Il dollaro USA aumenta, gli investitori continuano a digerire il “punto di svolta” Investing.com, fornitore di rapporti sull’occupazione negli Stati Uniti

[ad_1]

© Reuters.

Gina Lee

Investing.com-Il dollaro USA è salito nei primi scambi asiatici lunedì, salendo al massimo di quattro mesi contro l’euro. A causa dell’ultimo rapporto sull’occupazione statunitense migliore del previsto, gli investitori si stanno preparando affinché la Fed avvii la riduzione delle attività prima del previsto.

Alle 00:48 Eastern Time (4:48 GMT), il tasso di cambio che segue il dollaro USA rispetto a un paniere di altre valute è aumentato leggermente dello 0,01% a 92,808.

Poiché il mercato giapponese è stato chiuso per ferie, la coppia di valute è scesa dello 0,03% a 110,22.

La coppia di valute è scesa dello 0,01% a 0,7353, mentre la coppia di valute è salita dello 0,14% a 0,7018.

La coppia di valute è scesa dello 0,09% a 6,4767. All’inizio della giornata, la Cina ha annunciato che l’indice dei prezzi al consumo (CPI) è aumentato rispettivamente dell’1% e dello 0,3% a luglio. Allo stesso tempo, a luglio si è registrato un aumento su base annua del 9%.

La coppia di valute è scesa leggermente dello 0,01% a 1,3870.

Il forte rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti ha rafforzato il dollaro, aumentando le scommesse sul fatto che la Fed potrebbe iniziare a tagliare le attività e aumentare i tassi di interesse prima del previsto. Il rapporto pubblicato venerdì ha affermato che c’è stato un aumento di 943.000 persone a luglio, che è sceso al 5,4%.

“I dati sull’occupazione negli Stati Uniti hanno cambiato le regole del gioco”, ha dichiarato in un rapporto Chris Weston, capo della ricerca presso Pepperstone, una società di brokeraggio di Melbourne.

Il rapporto ha aggiunto che l’indice del dollaro USA ha chiuso al di sopra del segno 93 e il dollaro USA contro l’euro potrebbe salire a $ 1,1704. Il dollaro nei confronti dello yen potrebbe anche aumentare ulteriormente.

Venerdì il benchmark è salito al massimo in due settimane dell’1,3053%. Gli investitori sono ora in attesa di ulteriori dati economici statunitensi, inclusi i dati economici statunitensi da rilasciare mercoledì.

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *