Il governo britannico ridurrà significativamente la linea est HS2

[ad_1]

Il progetto infrastrutturale più costoso della Gran Bretagna, la ferrovia ad alta velocità HS2 tra Londra e l’Inghilterra settentrionale, sarà significativamente ridotto mentre il Dipartimento del Tesoro cerca di controllare l’aumento della spesa pubblica durante la crisi di Covid.

La sezione orientale della HS2, che collega Birmingham e Leeds, dovrebbe essere ridotta o sigillata e i funzionari del governo hanno definito il progetto un “costo astronomico”. Negli ultimi dieci anni, il costo stimato dell’intera linea di produzione è triplicato, superando i 100 miliardi di sterline.

Il Dipartimento del Tesoro ha informato il Segretario dei Trasporti Grant Shapps di controllare la consegna dei piani esistenti ed è implacabile nel dare priorità ai nuovi progetti.I ministri temono che il conto finale HS2 possa essere più alto a meno che il progetto non venga ridimensionato.

“Tagliare la sezione orientale di HS2 potrebbe far risparmiare 40 miliardi di sterline, ma onestamente, queste cifre vengono solo derubate al momento”, ha detto un alto funzionario del governo che è stato informato sulle tese trattative tra Sharps e il Ministero delle Finanze.

Il funzionario ha aggiunto: “Al Ministero dei Trasporti è stato detto di dare priorità, mantenere le sue promesse di efficienza e concentrarsi su ciò che già ha. La consegna non è stata regolare”.

Originale Caso aziendale La premessa principale di HS2 è la costruzione completa della linea che collega Londra a Manchester e Leeds, dieci anni fa, quando il prezzo era di poco inferiore a 33 miliardi di sterline.

La disputa tra il Dipartimento del Tesoro e Sharps è un precursore delle tensioni nel governo per mesi, poiché il Cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak cerca di controllare i prestiti durante la revisione della spesa autunnale.

Preannuncia anche una lotta più ampia tra il primo ministro Boris Johnson, che ha bisogno di fondi per raggiungere il suo programma di “upgrade” nel nord dell’Inghilterra, e il Cancelliere dello Scacchiere, che sta lottando per far fronte a un deficit di circa 300 miliardi di sterline.

Sunak ha drasticamente ridotto la necessità di Johnson di finanziamenti scolastici post-Covid “recupero” e la battaglia per finanziare la transizione verso un’economia a zero emissioni di carbonio e la transizione verso l’assistenza sanitaria e sociale è imminente.

Tutta o la maggior parte della sezione orientale di HS2 è stata sigillata violentemente Rivolta I parlamentari conservatori dell’Inghilterra settentrionale temono che ciò dimostrerà che la determinazione di Johnson ad aiutare la regione si indebolirà.

Il deputato conservatore di Mansfield, Ben Bradley, ha dichiarato: “Se non aggiorni il Nordest e le Midlands orientali tramite HS2, cosa farai?”

HS2 è stato originariamente concepito sotto il governo del partito laburista di Gordon Brown ed è stato sostenuto con entusiasmo dall’ex primo ministro conservatore George Osborne ed è l’elemento di punta del piano di aggiornamento del governo di Johnson.

La prima fase da Londra a Birmingham è in costruzione e Sharps dovrebbe confermare la strategia ferroviaria ritardata, il piano ferroviario integrato, che sarà lanciato in autunno e poi esteso a Manchester.

La progettazione per la sezione HS2 a nord di Birmingham, fasi 2a e 2b, è ancora nelle sue fasi iniziali. Lo sviluppo della sezione orientale che collega Birmingham con le East Midlands, Sheffield e Leeds è completamente della fase 2b ed è cessato. I funzionari del governo ora si aspettano che venga posticipato a tempo indeterminato.

Hanno affermato che il Ministero delle Finanze è rimasto scioccato dall’aumento dei costi della parte più avanzata della pianificazione del percorso verso nord dell’HS2, compresa la parte da Crewe a Manchester.

Il Ministero dei Trasporti ha insistito sul fatto che non ha ancora preso una decisione definitiva sulla sezione orientale della AV2. I ministri stanno studiando i modi in cui altre misure di miglioramento delle ferrovie possono alleviare i ritardi a lungo termine previsti nella loro costruzione.

“Il piano ferroviario integrato delineerà presto come i principali progetti ferroviari, tra cui HS2 Fase 2b e altri progetti di trasformazione, come la Northern Power Station Railway, lavoreranno insieme per fornire servizi ferroviari affidabili di cui i passeggeri hanno bisogno e meritano nelle regioni settentrionali e centrali, “DfT ha detto.

Treno TransPennine Express per Manchester. I ministri stanno studiando piani per migliorare i collegamenti stradali © James Grady/Alamy

I ministri stanno studiando piani a lungo ritardati per migliorare il collegamento ferroviario tra Leeds e Manchester attraverso le Pennine Mountains. Un’altra opzione presa in considerazione è quella di costruire un HS2 più corto che si estenda verso est fino alle East Midlands e migliorare la linea esistente.

Nel dicembre dello scorso anno, la Commissione nazionale per le infrastrutture, organo consultivo del governo, ha raccomandato di posticipare la costruzione della Strada dell’Est per sostenere il miglioramento dei collegamenti ferroviari regionali e ha affermato che avrebbe accelerato la costruzione e aumentato la crescita economica del 20% rispetto ai servizi ferroviari a lunga percorrenza.

Il Ministero delle Finanze, che è stato costretto a salvare l’industria ferroviaria durante la pandemia di Covid, ritiene che la rivoluzione del “lavoro da casa” abbia ulteriormente indebolito la giustificazione per nuovi costosi progetti ferroviari.

L’ex direttore del National Audit Office, Lord Amyas Morse, ha detto di HS2: “E’ stata una decisione incoerente all’inizio, ed è stata incoerente nella sua attuazione”.

Morse ha detto che se nella prima parte dell’ultimo decennio, quando il progetto è stato finalizzato, ai ministri è stato detto che 100 miliardi di sterline non avrebbero acquistato una ferrovia completa, potrebbe non procedere mai.

Il deputato conservatore Andrew Brigham è un critico di lunga data di HS2 La sua sede nel Northwest Leicestershire si trova nella sezione orientale della rotta e ha detto che i suoi elettori avrebbero accolto con favore la riduzione di questa rotta. Ci sono piani per costruire una stazione HS2 vicino a Nottingham a Toton, appena fuori dal collegio elettorale di Brigham.

Ma ha detto che se il progetto viene sospeso solo a tempo indeterminato, causerà il prosciugamento della pianificazione sul percorso: “Se sarà sigillato in modo permanente, lascerà una spada di Damocle sulle nostre teste”.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *