Il gruppo aborigeno canadese annuncia la scoperta di centinaia di tombe sconosciute Reuters

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: dopo che i resti di 215 bambini sono stati trovati di fronte al collegio indiano di Kamloops, i residenti di Kamloops e gli indigeni si sono riuniti per ascoltare batteristi e cantanti, alcuni dei quali avevano appena 3 anni.

Anna Mehler Paperny

TORONTO (Reuters)-Un gruppo di aborigeni canadesi ha annunciato mercoledì che centinaia di tombe senza nome sono state trovate sul sito di un ex collegio. Questa è stata una “scoperta orribile e scioccante” in altri bambini. La scoperta dei resti ha scioccato il Paese qualche settimana dopo.

La Federazione dei Popoli Indigeni Sovrani ha dichiarato in una dichiarazione che il numero di tombe senza nome scoperte di recente è “il numero più alto in Canada finora”. La dichiarazione non ha specificato i numeri.

L’organizzazione ha detto che annuncerà in una conferenza stampa giovedì mattina che “centinaia di tombe senza nome sono state trovate sul sito dell’ex collegio indiano Marieval nel Saskatchewan”.

I resti di 215 bambini aborigeni sono stati trovati nel sito di un altro collegio per bambini aborigeni a Kamloops, nella Columbia Britannica, poche settimane fa, costringendo i canadesi ad affrontare l’eredità dell’abuso e del sistema di assimilazione.

Tra il 1831 e il 1996, il sistema scolastico canadese ha separato con la forza circa 150.000 bambini aborigeni dalle loro famiglie. Erano malnutriti e sottoposti ad abusi fisici e sessuali in un incidente che la Commissione per la verità e la riconciliazione del paese ha definito “genocidio culturale” nel 2015.

I sopravvissuti che hanno parlato con Reuters hanno ricordato la fame perpetua e l’indimenticabile solitudine, la scuola operava sotto minacce e uso frequente della forza.

Il governo federale canadese si è scusato per il sistema nel 2008. La Chiesa cattolica romana, che gestisce la maggior parte delle scuole, non si è scusata. All’inizio di questo mese, papa Francesco ha dichiarato di soffrire, ma i sopravvissuti hanno negato la dichiarazione.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *