Il gruppo immobiliare Vonovia ha visto la nuova Deutsche Wohnen provare Reuters

[ad_1]

2/2

© Reuters. Foto del file: la nuova sede di Vonovia, una società immobiliare tedesca, è stata scattata il 24 aprile 2018 a Bochum, in Germania. REUTERS/Wolfgang Rattay/File Photo

2/2

Autori: Alexander Hübner e Arno Schuetze

FRANCOFORTE (Reuters) – Persone che hanno familiarità con la questione hanno detto a Reuters che la società immobiliare tedesca Vonovia dovrebbe riprovare tra poche settimane ad acquisire la rivale Deutsche Wohnen (OTC:) e finora non è riuscita a ottenere un sostegno sufficiente da parte degli azionisti.

Vonovia ha dichiarato lunedì che gli azionisti di Deutsche Wohnen hanno offerto il 47,62% del capitale azionario target per supportare l’offerta di 18,7 miliardi di euro (22 miliardi di dollari), ma non hanno raggiunto la soglia del 50% richiesta entro la scadenza di mercoledì scorso.

“Gli amministratori delegati delle due società vogliono ancora questo accordo e stanno cercando una soluzione”, ha detto una delle fonti, mentre un’altra ha detto che sarà solo dopo che il consiglio di sorveglianza di Vonovia avrà analizzato la questione e lo avrà firmato. .

Sia Vonovia che Deutsche Wohnen hanno rifiutato di commentare.

Ci sono molte ragioni per cui Vonovia non è riuscita a raggiungere l’accordo: alcuni azionisti hanno rifiutato di fare un’offerta perché la proposta ha sottovalutato il valore di Deutsche Wohnen.

“Vonovia ha offerto un prezzo di acquisto di 52 euro per azione. Penso che sia troppo basso e quindi assolutamente inaccettabile”, ha dichiarato il gestore del portafoglio di Union Investment, Michael Muders, alla German Business Week Wirtschaftswoche che la società detiene oltre il 2% di DW. .

Alcuni hedge fund non hanno venduto o hanno venduto solo un piccolo numero di azioni che detengono per ottenere più azioni nella fase successiva.Tuttavia, i fondi indicizzati che detengono circa il 20% delle azioni DW possono vendere le loro azioni solo dopo che è stato raggiunto il limite minimo di accettazione raggiunto. la regola di.

Vonovia ha anche raggiunto un accordo con Deutsche Wohnen secondo cui quest’ultima non avrebbe offerto circa il 4% delle sue azioni proprie al fine di ridurre i costi di transazione.

Una persona che ha familiarità con la questione ha affermato che poiché Vonovia non è riuscita a conquistare un numero sufficiente di azionisti Deutsche Wohnen, qualsiasi miglioramento della sua offerta potrebbe essere una situazione in cui la porta della stalla viene chiusa dopo che il cavallo è uscito.

L’insider ha dichiarato: “Ora che le ruote sono cadute, reinstallarle è problematico e costoso”.

Secondo la legge tedesca, se la società target è d’accordo e il regolatore finanziario tedesco Bafin emette un’esenzione, i potenziali acquirenti possono adottare il nuovo approccio immediatamente dopo il fallimento dell’offerta, senza dover attendere 12 mesi.Questa esenzione è considerata una forma.

L’operazione creerà un colosso immobiliare con 550.000 appartamenti, ma a causa delle tensioni dovute all’impennata degli affitti prima delle elezioni di settembre, l’operazione è stata al centro di un acceso dibattito in Germania.

Vonovia ha fallito un tentativo di acquisizione nel 2016, ma questa volta l’amministratore delegato di Deutsche Wohnen ha sostenuto l’accordo.

(1 USD = 0,8471 Euro)

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *