Il mercato delle IPO si sta riscaldando di nuovo. Questo è l’elenco più probabile.

[ad_1]

Un grande nome che dovrebbe lanciare presto un’IPO è l’app di consegna di generi alimentari Instacart. Qui, gli acquirenti di Instacart utilizzano l’app dell’azienda per scansionare i codici a barre di Whole Foods.

Cyrus McCrimon/Denver Post via Getty Images

Dove sono tutte le nuove scorte di tecnologia? L’attesa finirà presto: banchieri e dirigenti affermano che ci sarà un’ondata di offerte pubbliche iniziali di software e fintech nelle prossime settimane.

Secondo i dati di Dealogic, questa ondata è arrivata dopo un rallentamento ad agosto, quando c’erano solo 10 IPO negli Stati Uniti, per un totale di 1,2 miliardi di dollari.

Justin Kotzin, partner operativo e capo dei mercati dei capitali presso la società di capitale di crescita General Atlantic, ha affermato di aspettarsi che un “canale aziendale forte” cerchi una quotazione dopo il Labor Day, simile a Mercato IPO a giugno e luglio.

“Ci sono ancora molte aziende in crescita veramente di alta qualità che devono ancora essere quotate in borsa”, ha affermato.

Jordan Stuart, market strategist presso Federated Hermes Kaufmann Fund, che si concentra su piccole, medie e grandi aziende e investe in IPOS, è d’accordo. “Con lo zoom [meetings] Normalizza un po’ le cose, ce ne saranno tante [of IPOs] settembre e ottobre”, ha detto.

L’IPO prevista per settembre include Azienda di software per ristoranti Toast; On Holding, un’azienda di scarpe sportive supportata da Roger Federer; Dutch Brothers Coffee; Authentic Brands, proprietario di Forever 21; e il fornitore di scommesse sportive Sportradar Group.

Tutti stanno perseguendo un’IPO tradizionale, il che significa che utilizzeranno questa offerta per raccogliere nuovi fondi.

Anche il marchio di occhiali di moda Warby Parker sarà elencato, ma sarà elencato Attraverso l’elenco direttoLe aziende che utilizzano questo metodo non raccoglieranno nuovi fondi, ma consentiranno agli azionisti esistenti di vendere le proprie azioni. Warby diventerà la quinta azienda a utilizzare la quotazione diretta quest’anno:

Rob Rox

(Codice magazzino: RBLX),

Coinbase Global

(moneta),

Spazio quadrato

(SQSP) e

Reclutamento codice postale

(ZIP) hanno utilizzato i propri metodi per entrare nel mercato aperto.

Alcune aziende hanno segretamente chiesto la quotazione.Aziende di yogurt Chobani e Rivian, questa startup di camion elettrici è supportata

Amazon

(Amazon) e

Guado

Motor (F) ha presentato separatamente i documenti di offerta pubblica alla Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti. Sia Chobani che Rivian dovrebbero essere disponibili entro la fine dell’anno.

Un grande nome che dovrebbe lanciare presto un’IPO è l’app di consegna di generi alimentari Instacart. Instacart ha raccolto $ 265 milioni con una valutazione di $ 39 miliardi a marzo, che potrebbe salire a $ 50 miliardi attraverso un’offerta pubblica iniziale. Secondo i rapporti, la startup sta valutando l’utilizzo di un elenco diretto. Instacart ha rifiutato di commentare.

Diverse famose società di tecnologia finanziaria potrebbero diventare pubbliche entro la fine dell’anno o nel 2022. Questi includono il fornitore di servizi di mobile banking gratuito Chime Financial, che il mese scorso ha raccolto 750 milioni di dollari di finanziamenti con una valutazione di 25 miliardi di dollari. Anche Nubank, una banca digitale brasiliana sostenuta dalla Berkshire Hathaway (BRK.B) di Warren Buffett, ha chiesto una quotazione negli Stati Uniti, con una valutazione che potrebbe superare i 55 miliardi di dollari. Chime non ha risposto ai messaggi di commento, mentre Nubank ha rifiutato di commentare.

Il più grande di questi è Stripe, un fornitore di software di elaborazione dei pagamenti utilizzato da Google,

Peloton Interactive

(PTON), Amazon e Instacart. Stripe è stata valutata a $ 95 miliardi nel suo ultimo round di finanziamento a marzo. L’inserzione è una delle preferite tutto l’anno. Stripe non ha risposto ai messaggi di commento.

Dealogic ha affermato che al 31 agosto 698 offerte pubbliche iniziali, comprese le società di acquisizione per scopi speciali (SPAC), hanno raccolto circa 226,3 miliardi di dollari. Sono più di tre volte Le 189 nuove obbligazioni emesse nello stesso periodo del 2020 hanno raccolto un totale di 75,2 miliardi di dollari.

La tecnologia è stato uno dei settori più attivi nel mercato delle IPO quest’anno. Ci sono un totale di 91 prodotti tecnici, per un valore di 55,4 miliardi di dollari USA. I cinque maggiori affari di quest’anno-

Buono

(CPNG),

Didi Global

(DIDI),

bombo

(BMBL),

Mercato di Robinhood

(Cappuccio), e

Playtika Holding Company

(PLTK)-è una transazione tecnica.

Kotzin di General Atlantic ha detto che si aspetta di vedere “un gran numero di IPO di tecnologia e software” entro la fine di quest’anno.

Un tipo di nuovo titolo potrebbe non essere così importante come prima: le società cinesi.

Didi Global,

Uber, comunemente indicato come Uber in Cina, ha raccolto $ 4,4 miliardi a giugno, diventando così la seconda IPO più grande di quest’anno.

Tuttavia, è stato riferito che la società di trasporto ha condotto l’emissione senza la piena approvazione delle autorità cinesi.L’influenza politica ha portato i regolatori cinesi a proporre nuove regole che potrebbero vietare alle società tecnologiche ad alta intensità di dati di quotarsi negli Stati Uniti

Pertanto, le società tecnologiche cinesi potrebbero sospendere i loro piani di quotazione negli Stati Uniti, sebbene le società più piccole possano continuare ad avanzare.Stuart della federazione Hermes ha dichiarato: “C’è sempre interesse per le azioni cinesi”.

Un altro angolo del mercato delle IPO che potrebbe non essere così occupato è SPAC. Società di assegni in bianco L’anno scorso e il primo trimestre del 2021 sono stati i principali driver del mercato delle IPO statunitensi. Delle 698 IPO di quest’anno, circa il 60% (ossia 417) sono SPAC. Tuttavia, il prezzo delle azioni di alcune transazioni è diminuito e alcune transazioni sono fallite. SPAC è inoltre soggetta a revisione da parte della US Securities and Exchange Commission.

Tutto questo porta allo slancio da Lo spazio SPAC un tempo fiorenteCiò significa che più aziende possono utilizzare le IPO tradizionali per diventare pubbliche.

“Prevediamo che nel terzo e quarto trimestre di quest’anno, sempre più aziende in cerca di capitale si rivolgeranno al tradizionale mercato delle IPO”, ha affermato Stewart.

Scrivere a Louisa Beltran in luisa.beltran@dowjones.com

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *