Il miglior ETF di Impact Investing per il quarto trimestre del 2021

[ad_1]

Sempre più investitori investono miliardi di dollari nella responsabilità sociale Investimento ad impatto Fondo, noto anche come Ambientale, sociale e di governance (ESG) fondi. Questi portafogli selezionano i titoli in base alle pratiche ESG della società e a metriche finanziarie più tradizionali.Questo ha dato vita a una nuova famiglia Fondo quotato in borsa (ETF) Focus sugli standard di investimento per il benessere sociale. Questi ETF relativamente nuovi consentono agli investitori di diversificare mentre possiedono società che seguono standard ESG specifici.

Punti chiave

  • La performance dei titoli di investimento a impatto nell’ultimo anno è rimasta invariata rispetto al mercato in generale.
  • Gli ETF con il miglior rendimento totale di monitoraggio a 1 anno sono GRID, XLF e SMH.
  • Le maggiori partecipazioni di questi ETF sono Eaton Corp. PLC, azioni di Classe B di Berkshire Hathaway e ADR sponsorizzato da Taiwan Semiconductor Manufacturing Co.

Esistono 70 diversi ETF di investimento a impatto su ETFdb.com negoziati negli Stati Uniti con un punteggio ESG di 7 (su 10 punti o superiore), esclusi gli ETF inversi e con leva finanziaria e i fondi con un investimento inferiore a 50 milioni di dollari USA . Patrimonio in gestione (AUM)La performance dei titoli di investimento a impatto misurata dall’indice Standard & Poor’s 500 ESG è rimasta invariata rispetto al mercato più ampio nell’ultimo anno. Al 16 agosto 2021, il rendimento totale dell’indice era del 34,6%, mentre il rendimento totale dell’S&P 500 era del 34,9%. Sulla base della performance dell’anno passato, l’ETF di investimento a impatto con la migliore performance è il First Trust Nasdaq Clean Edge Smart GRID Infrastructure Index (griglia). Di seguito abbiamo esaminato i 3 migliori ETF di investimento a impatto. Tutte le cifre seguenti sono aggiornate al 16 agosto 2021.

  • Performance in un anno: 58,1%
  • Tasso di spesa: 0,70%
  • Rendimento da dividendo annuale: 0,74%
  • Volume medio giornaliero di 3 mesi: 37,986
  • Patrimonio in gestione: 491,6 milioni di dollari USA
  • Data di costituzione: 17 novembre 2009
  • Emittente: First Trust

GRID cerca di monitorare l’indice Nasdaq OMX Clean Edge Smart Grid Infrastructure, che misura le prestazioni dei titoli nei settori delle infrastrutture di rete e di energia elettrica. L’ETF offre opportunità di investimento per le aziende che lavorano per aggiornare la rete degli Stati Uniti con nuove tecnologie “smart grid” connesse digitalmente che possono aiutare a produrre forme di energia più pulite ed efficienti. Le società del fondo sono coinvolte in operazioni e manutenzione, stoccaggio e produzione di contatori, apparecchiature e reti elettriche. I fondi multi-share seguono una strategia mista, investendo in valore e Titoli in crescitaLe sue tre principali partecipazioni includono Eaton Corp. PLC (ETN), una società multinazionale di gestione dell’energia con sede in Irlanda; Schneider Electric (Sue: da), un produttore francese di prodotti elettrici e ABB Co., Ltd. (ABBN:SWX), un fornitore di tecnologie per l’energia e l’automazione con sede in Svizzera.

  • Performance in un anno: 55,8%
  • Tasso di spesa: 0,12%
  • Rendimento da dividendo annuo: 1,50%
  • Volume medio giornaliero di 3 mesi: 51,806.004
  • Patrimonio in gestione: 42,6 miliardi di dollari USA
  • Data di costituzione: 16 dicembre 1998
  • Emittente: State Street

XLF offre esposizioni al rischio per le società impegnate in vari servizi finanziari, tra cui assicurazioni, banche, risparmi e prestiti ipotecari, gestione e sviluppo immobiliare e gestione patrimoniale.Le banche ottengono il maggior numero di allocazioni nel fondo, seguite dalle società partecipanti mercato dei capitali Attività e compagnie assicurative. Si concentra su Azioni a grande capitalizzazione Azioni e follower per investire in crescita e Azioni di valoreLe prime tre partecipazioni del fondo includono le azioni di Classe B di Berkshire Hathaway Inc. (BRK.B), un fornitore di assicurazioni, servizi pubblici ed energia, trasporto ferroviario di merci, produzione, vendita al dettaglio e servizi; JP Morgan Chase (JP Morgan), una banca d’investimento multinazionale e una holding di servizi finanziari e Bank of America (BAC), una banca multinazionale e un altro fornitore di servizi finanziari.

  • Performance in un anno: 54,2%
  • Tasso di spesa: 0,35%
  • Rendimento da dividendo annuale: 0,57%
  • Volume medio giornaliero di 3 mesi: 3.417.932
  • Patrimonio in gestione: USD 6 miliardi
  • Data di costituzione: 5 maggio 2000
  • Editore: VanEck

SMH mira a monitorare l’indice MVIS US Listed Semiconductor 25, che mira a misurare le prestazioni delle società impegnate nella produzione e nelle apparecchiature di semiconduttori. L’ETF offre esposizione alle 25 maggiori società coinvolte nella produzione di semiconduttori. Quasi tre quarti delle sue partecipazioni sono società con sede negli Stati Uniti, mentre i restanti fondi sono composti da società con sede a Taiwan, Paesi Bassi e Svizzera. Segue una strategia mista, investendo in titoli value e titoli growth di grandi aziende.Le prime tre partecipazioni del fondo includono la sponsorizzazione Reazioni avverse Taiwan Semiconductor Manufacturing Co., Ltd. (TSM), un produttore di semiconduttori; NVIDIA Corporation (Nvidia), un produttore di processori grafici per computer, chipset e relativo software multimediale e ADR di ASML Holding NV (Asmer), un produttore di apparecchiature per semiconduttori con sede nei Paesi Bassi.

I commenti, le opinioni e le analisi qui espresse sono solo di riferimento e non devono essere considerati consigli di investimento personali o consigli sull’investimento in titoli o sull’adozione di qualsiasi strategia di investimento. Sebbene riteniamo che le informazioni fornite qui siano affidabili, non ne garantiamo l’accuratezza o la completezza. Le opinioni e le strategie descritte nei nostri contenuti potrebbero non essere adatte a tutti gli investitori. A causa della rapida evoluzione del mercato e delle condizioni economiche, tutti i commenti, le opinioni e le analisi contenuti nei nostri contenuti sono presentati alla data di pubblicazione e possono cambiare senza preavviso. Questo materiale non ha lo scopo di fornire un’analisi completa di ogni fatto importante su qualsiasi paese, regione, mercato, settore, investimento o strategia.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *