Il miglior ETF per i cercatori d’oro per il quarto trimestre del 2021

[ad_1]

Gli investitori di solito usano l’oro come strumento per proteggersi dai rischi di mercato come l’inflazione e le turbolenze geopolitiche. Gli investitori che cercano questo tipo di esposizione a beni rifugio sicuro hanno una varietà di opzioni, incluso l’investimento diretto in lingotti d’oro o l’acquisto di contratti future sull’oro.Un altro modo di esposizione indiretta all’oro è investire in Fondo quotato in borsa (ETF) Possiede una società di estrazione dell’oro. Molti investitori vedono gli ETF come un’opzione liquida ea basso costo per ottenere esposizione a questa parte dell’industria dell’oro.

Punti chiave

  • Nell’ultimo anno, le prestazioni dell’industria mineraria dell’oro sono rimaste notevolmente indietro rispetto al mercato più ampio.
  • Gli ETF con il miglior rendimento totale di monitoraggio a 1 anno sono SGDJ, GOAU e GDX.
  • Le maggiori partecipazioni di questi ETF sono rispettivamente Skeena Resources Ltd., Franco-Nevada Corp. e Newmont Corp..

Ci sono 6 ETF sui cercatori d’oro scambiati negli Stati Uniti, esclusi gli ETF inversi e con leva finanziaria, e i fondi in gestione inferiori a 50 milioni di dollari USA (Scala di gestione patrimoniale).Questi stanno monitorando Titoli di estrazione dell’oroInvece di ETF che tracciano l’oro come una merceLa performance dell’industria mineraria dell’oro misurata dall’Arca Gold Miners Index della Borsa di New York è chiaramente in ritardo rispetto al mercato più ampio. Al 17 agosto 2021, l’indice è sceso del 23,3% negli ultimi 12 mesi, mentre il rendimento totale dell’S&P 500 è del 33,5%. In base alla performance dell’anno passato, l’ETF per i minatori d’oro con le migliori prestazioni è lo Sprott Junior Gold Miners ETF (SGDJ). Di seguito abbiamo controllato i 3 migliori ETF per i cercatori d’oro. Tutte le cifre sottostanti si riferiscono al 17 agosto 2021.

  • Performance in un anno: -16,0%
  • Tasso di spesa: 0,50%
  • Rendimento da dividendo annuale: 2,38%
  • Volume medio giornaliero di 3 mesi: 25.948
  • Patrimonio in gestione: 123,1 milioni di dollari USA
  • Data di costituzione: 31 marzo 2015
  • Editore: Sprot

SGDJ tiene traccia del Solactive Junior Gold Miners Custom Factor Index.Prestazioni di riferimento Azioni a piccola capitalizzazione Particolare enfasi è posta sui produttori di oro con la più forte crescita dei ricavi e sulle società di esplorazione con i prezzi delle azioni più forti quantità di motoLa maggior parte delle attività detenute dagli ETF si trova in Canada o in Australia. Segue una strategia ibrida, investendo in crescita e Azioni di valoreLe prime tre partecipazioni del fondo includono Skeena Resources Ltd. (Skye: Questi), una società di esplorazione mineraria junior con sede in Canada; Bellevue Gold Limited (BGL: ASX), una società australiana di esplorazione dell’oro e le azioni di classe A di Great Bear Resources Ltd. (Regno Unito: Toronto), una società di esplorazione dell’oro con sede in Canada.

  • Performance in un anno: -21,7%
  • Tasso di spesa: 0,60%
  • Rendimento da dividendo annuale: 6,66%
  • Volume medio giornaliero di 3 mesi: 33.722
  • Patrimonio in gestione: 98,8 milioni di dollari USA
  • Data di costituzione: 27 giugno 2017
  • Emittente: American Global Investor

GOAU mira a monitorare l’indice US Global GO Gold and Precious Metal Miners.Il benchmark mira a misurare le performance delle aziende manifatturiere Metalli preziosi E minerali, sia attraverso l’estrazione e la produzione, sia attraverso la proprietà passiva di royalties o flussi di produzione. L’ETF offre esposizione a società selezionate che operano nel settore dell’estrazione dell’oro. I fondi multi-share seguono una strategia mista di valore e investimento Titoli in crescitaLe sue prime tre partecipazioni includono Franco-Nevada Corp. (FNV: TSE), una società di royalty e streaming media focalizzata sull’oro; Wheaton Precious Metals (WPM: TSE), la società di streaming di metalli preziosi e la Royal Gold Company (RGLD), una società di streaming e royalty di metalli preziosi.

VanEck Vettori Gold Miners ETF (GDX)

  • Rendimento in un anno: -24,5%
  • Tasso di spesa: 0,51%
  • Rendimento da dividendo annuale: 0,59%
  • Volume giornaliero medio di 3 mesi: 19.970.672
  • Patrimonio in gestione: 13,8 miliardi di dollari
  • Data di costituzione: 16 maggio 2006
  • Editore: VanEck

GDX cerca di monitorare l’indice Arca Gold Miners della borsa di New York, che mira a misurare le prestazioni delle società che operano nel settore dell’estrazione dell’oro. Le aziende devono generare almeno il 50% delle entrate totali dall’estrazione dell’oro e dalle attività correlate per essere incluse nell’indice. GDX fornisce un’allocazione mirata per l’industria dell’estrazione dell’oro in un unico fondo, consentendo agli investitori di personalizzare facilmente la propria esposizione complessiva alle materie prime. La maggior parte delle attività detenute dal fondo si trova in Canada, Stati Uniti o Australia. Segue una strategia ibrida di investimento in titoli growth e value attraverso l’intera gamma di valori di mercato. Le prime tre partecipazioni del fondo includono Newmont Corporation (Non), una società di estrazione dell’oro focalizzata sulla produzione e l’esplorazione di oro, rame, argento, zinco e piombo; Barrick Gold Company (Oro), una società canadese di estrazione dell’oro che si concentra principalmente sulla produzione di oro e rame e Franco-Nevada.

I commenti, le opinioni e le analisi qui espresse sono solo di riferimento e non devono essere considerati consigli di investimento personali o consigli sull’investimento in titoli o sull’adozione di strategie di investimento. Sebbene riteniamo che le informazioni fornite qui siano affidabili, non ne garantiamo l’accuratezza o la completezza. Le opinioni e le strategie descritte nei nostri contenuti potrebbero non essere adatte a tutti gli investitori. A causa della rapida evoluzione del mercato e delle condizioni economiche, tutti i commenti, le opinioni e le analisi contenuti nei nostri contenuti sono presentati alla data di pubblicazione e possono cambiare senza preavviso. Questo materiale non ha lo scopo di fornire un’analisi completa di ogni fatto importante su qualsiasi paese, regione, mercato, settore, investimento o strategia.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *