Il miglior ETF sull’oro per il quarto trimestre del 2021

[ad_1]

Tra gli investitori che vogliono proteggersi da rischi come l’inflazione, le turbolenze del mercato e le turbolenze politiche, l’oro è una risorsa popolare.Oltre all’acquisto diretto di lingotti d’oro, un altro modo per ottenere esposizione all’oro è investire in Fondo quotato in borsa (ETF) Detenere l’oro come attività sottostante o investire in oro Contratto futuresRispetto ad alternative come i futures sull’oro o le azioni delle società di estrazione dell’oro, alcuni investitori vedono gli ETF come opzioni relativamente liquide e a basso costo per investire in oro. Tuttavia, il prezzo dell’oro può ancora fluttuare in modo significativo, il che significa che anche gli ETF che seguono il prezzo dell’oro possono fluttuare.

Punti chiave

  • Nell’ultimo anno, il prezzo dell’oro ha chiaramente sottoperformato il mercato.
  • Gli ETF con il miglior rendimento totale di monitoraggio a 1 anno sono BAR, AAAU e SGOL.
  • Le uniche partecipazioni di questi ETF sono i lingotti d’oro.

Esistono 10 ETF che si concentrano sull’oro negoziato negli Stati Uniti, esclusi i fondi con leva finanziaria o inversi e i fondi con asset in gestione inferiori a 50 milioni di dollari USA (Scala di gestione patrimoniale).Questi fondi o investono direttamente in oro lingotti O in contratti future sull’oro, non in società che estraggono metalli. A partire dal 16 agosto 2021, i prezzi dei futures sull’oro sono diminuiti del 9,1% negli ultimi 12 mesi, che è molto al di sotto del rendimento totale di un anno dell’S&P 500 del 34,9%. Sulla base della performance dell’anno passato, l’ETF sull’oro più performante è il GraniteShares Gold Trust (sbarra). Abbiamo controllato i 3 migliori ETF sull’oro di seguito. Tutte le cifre seguenti sono aggiornate al 16 agosto 2021.

  • Performance in un anno: -8,0%
  • Tasso di spesa: 0,17%
  • Rendimento da dividendo annuale: Non applicabile
  • Volume medio giornaliero di 3 mesi: 329.652
  • Patrimonio in gestione: USD 1 miliardo
  • Data di costituzione: 31 agosto 2017
  • Editore: GraniteShares

BAR è progettato per monitorare le prestazioni dei prezzi dei lingotti d’oro, meno le commissioni sui fondi. La struttura dell’ETF è fiducia del disponente, Che può fornire agli investitori un certo grado di protezione fiscale. Fornisce agli investitori un modo economico e conveniente per investire in oro. BAR è quotata alla Borsa di New York Arca e può essere negoziata tramite normali conti di brokeraggio. Come SGOL, il rapporto di spesa di BAR è inferiore a molti ETF alternativi sulle materie prime dell’oro. L’unico fondo detenuto dal fondo è il lingotto d’oro, che è conservato in un caveau a Londra.

  • Performance in un anno: -8,1%
  • Tasso di spesa: 0,18%
  • Rendimento da dividendo annuale: Non applicabile
  • Volume medio giornaliero di 3 mesi: 347.692
  • Patrimonio in gestione: 370,2 milioni di dollari USA
  • Data di costituzione: 26 luglio 2018
  • Emittente: Goldman Sachs

AAAU mira a riflettere la performance dei prezzi dell’oro, meno le commissioni sui fondi. Come il BAR di cui sopra, anche AAAU è strutturato come fiduciario concedente. L’unico fondo detenuto dal fondo è il lingotto d’oro, che è conservato in un caveau a Londra. Il 4 dicembre 2020, Goldman Sachs Asset Management, LP è diventato lo sponsor del trust e il nome del trust è stato cambiato da Perth Mint Physical Gold ETF a Goldman Sachs Physical Gold ETF.

  • Performance su un anno: -8,2%
  • Tasso di spesa: 0,17%
  • Rendimento da dividendo annuale: Non applicabile
  • Volume giornaliero medio di 3 mesi: 970.898
  • Patrimonio in gestione: 2,3 miliardi di dollari USA
  • Data di costituzione: 9 settembre 2009
  • Emittente: Standard Life Aberdeen

SGOL utilizza anche una struttura di fiducia del concedente per monitorare l’andamento dei prezzi dei lingotti d’oro, meno le commissioni sui fondi. Come BAR, il suo prezzo è inferiore a molti altri ETF sull’oro. Le uniche partecipazioni del fondo sono i lingotti d’oro, che sono conservati in caveau a Londra e Zurigo. SGOL promuove la trasparenza pubblicando i numeri di serie dei lingotti d’oro nel suo caveau. Al 30 giugno, deteneva 1,3 milioni di once d’oro.

I commenti, le opinioni e le analisi qui espresse sono solo di riferimento e non devono essere considerati consigli di investimento personali o consigli sull’investimento in titoli o sull’adozione di qualsiasi strategia di investimento. Sebbene riteniamo che le informazioni fornite qui siano affidabili, non ne garantiamo l’accuratezza o la completezza. Le opinioni e le strategie descritte nei nostri contenuti potrebbero non essere adatte a tutti gli investitori. A causa della rapida evoluzione del mercato e delle condizioni economiche, tutti i commenti, le opinioni e le analisi contenuti nei nostri contenuti sono presentati alla data di pubblicazione e possono cambiare senza preavviso. Questo materiale non ha lo scopo di fornire un’analisi completa di ogni fatto importante su qualsiasi paese, regione, mercato, settore, investimento o strategia.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *