Il modo migliore per cambiare valuta in Europa

[ad_1]

Se viaggi all’estero, i commercianti locali potrebbero non volere i tuoi dollari.Se non hai Cambio valuta estera Prima di partire, dopo aver aperto i bagagli e sistemato in hotel, cambia la tua valuta statunitense nella valuta locale del paese, ma nel modo corretto. Questa è la tua scelta.

Punti chiave:

  • La conversione di dollari USA in valuta locale può essere costosa, a seconda delle commissioni addebitate per il servizio.
  • I banchi di riscatto dell’aeroporto e dell’hotel non sono una buona scelta, perché possono addebitarti fino al 25% anche se non addebitano o addebitano pubblicità molto basse.
  • L’opzione migliore è utilizzare una carta di credito quando si viaggia e, se possibile, prelevare denaro presso un bancomat estero in contanti.
  • Altre opzioni includono l’utilizzo di una carta Travelex prima di partire o il cambio di valuta presso una banca locale.

1. Aeroporti e hotel

Ricorda tre parole: assoluta ultima risorsa. Tutti gli aeroporti più grandi e molti hotel hanno banchi di servizio dove puoi cambiare i tuoi soldi in valuta locale, ma questo ti costerà denaro. Potrebbe essere necessario pagare più del 25% delle tasse. Non lasciarti ingannare dai segnali che indicano nessun addebito. Si limitano a coprire le spese in altri modi. Di’ no al cambio valuta negli aeroporti e negli hotel.

verdetto: non farlo!

2. Carta Travelex Money

Puoi mostrare la tua età, ma se ricordi i traveller’s cheque, le carte Travelex sono simili. In caso di smarrimento o furto può essere sostituito. Inoltre, poiché la carta non è legata al tuo conto bancario, il ladro non può utilizzarla per prelevare i tuoi soldi. Questa carta elimina anche il fastidio di questo processo, perché puoi acquistarla online o presso il negozio Travelex.

La carta di credito è un Senza contatto Quando viaggi da un paese all’altro, ti consente di caricare fino a sei valute su una carta o di scambiare una valuta con un’altra.

Ma pagherai per comodità. Il costo per l’acquisto di questa carta dipende da dove l’hai acquistata, inclusa una commissione aggiuntiva di $ 7,50. La conversione delle valute costerà il normale tasso di cambio più il 5,5%. Se desideri rimborsare il saldo, ti costerà $ 20 e se non utilizzi la carta per sei mesi, la società addebiterà una tariffa di inattività mensile di $ 3.

giudizio: Ci sono modi migliori per scambiare i tuoi soldi.

3. Cambia valuta presso la tua banca

Circa una settimana prima di partire, chiama la tua banca e comunicagli quanti soldi vuoi cambiare. Pochi giorni dopo, vai in filiale, prelevi denaro, paghi la quota, ed è tutto pronto.

Ovviamente, la commissione può essere di $ 10 o più, a seconda della tua banca. Un giorno, quando il cambio dollaro USA su euro era 1,0604, il cambio fornito da Wells Fargo Bank era 1,1146, con un aumento di circa il 5,1%. Addebita anche una tassa di spedizione e gestione di $ 15.

Wells Fargo ha avvertito che le tariffe pubblicizzate sui media finanziari si basano su una tariffa all’ingrosso di $ 1 milione. In breve, il tasso di cambio 1,0604 non si applica ai clienti al dettaglio.

giudizio: Usare la tua banca è una buona strategia: se sei un cliente facoltoso, la banca potrebbe rinunciare a tutte le commissioni.

4. Carta di debito

A seconda della tua banca, puoi portare la tua carta di debito a un bancomat nel tuo paese e prelevare valuta estera con una piccola commissione o gratuitamente. Se sei un cliente di Bank of America e utilizzi la tua carta presso un bancomat partner, eviterai alcune delle commissioni che di solito devi pagare. In effetti, potresti dover pagare solo una commissione di transazione del 3%, molto inferiore rispetto ad altre opzioni.

giudizio: Se riesci a trovare un bancomat partner, questa è una buona idea.

5. Carta di credito

Infine, la scelta migliore.Non mancano carta di credito Fornire 0% Commissioni sulle transazioni estereSe non ne hai uno, non puoi pagare più del 3% delle commissioni: questo è comunque un buon affare rispetto ad altre opzioni.

Usa la tua carta di credito per fare il maggior numero di acquisti possibile, ma ti preghiamo di essere preparato prima dell’arrivo.La maggior parte degli altri paesi usa Chip e password Carte di credito, ma gli Stati Uniti usano ancora strisce magnetiche o chip e carte firma. Prima di viaggiare all’estero, chiedi all’emittente della tua carta una carta con chip e password.

giudizio: fallo!

Linea di fondo

L’opzione migliore è usare il tuo 0% Commissioni sulle transazioni estere Le carte di credito utilizzate per gli acquisti all’estero e gli sportelli automatici esteri erano soliti portare denaro in giro. Se la tua carta di credito non è disponibile presso gli sportelli automatici nel paese che stai visitando, ordina la valuta dalla tua banca prima di partire. Altre opzioni, come le carte di cambio valuta e i terminali self-service aeroportuali, sono opzioni costose. Cerca di evitarli!

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *