Il numero massimo di spettatori nei luoghi olimpici è 10.000

[ad_1]

Il Giappone limiterà il numero di spettatori per i Giochi Olimpici al 50% della capacità massima di 10.000 persone in un luogo, una mossa che viola i consigli medici ufficiali del paese.

Sebbene la maggior parte del pubblico giapponese non sarà vaccinata contro il Covid-19, la decisione di continuare ad attirare spettatori alle Olimpiadi dimostra che il primo ministro Yoshihide Suga è disposto a correre ulteriori rischi di infezione per Ospita giochi olimpici di successo.

Questo segna il rifiuto della risposta del Giappone al Covid-19 da parte della richiesta di Shigeru Omi della scorsa settimana agli organizzatori di tenere le Olimpiadi a porte chiuse.

“Ci siamo preparati negli ultimi otto anni e speriamo che queste competizioni abbiano successo”, ha dichiarato lunedì il presidente di Tokyo 2020 Seiko Hashimoto in una conferenza stampa.

Ha affermato che durante la pandemia ci sono stati molti esempi di spettatori che hanno partecipato a eventi sportivi in ​​Giappone e all’estero e ha insistito sul fatto che l’evento può essere tenuto in sicurezza.

La scorsa settimana, Omi ha avvertito che lo spettacolo televisivo affollato nello stadio sarebbe stato would Invia un messaggio contraddittorio Per esprimere al pubblico giapponese che è sicuro allentare le misure preventive contro il Covid-19.

Omi ha affermato che se i Giochi Olimpici si tengono con spettatori, dovrebbero esserci restrizioni più severe rispetto ad altri eventi sportivi e dovrebbero essere limitati ai residenti di Tokyo per evitare di aumentare il numero di viaggiatori.

Tuttavia, sebbene gli organizzatori sembrino aver respinto la richiesta di Omi, hanno affermato che se la situazione del coronavirus dovesse peggiorare, le regole potrebbero cambiare.

“Se un’emergenza viene implementata in qualsiasi momento dopo il 12 luglio, il limite al numero di spettatori sarà basato sul contenuto dell’emergenza”, ha affermato Hashimoto. Questo può significare tenere il gioco a porte chiuse.

Durante il fine settimana, lo stato di emergenza è stato revocato a Tokyo e in altre grandi città del Giappone e ogni giorno si registrano circa 1.500 nuovi casi di Covid a livello nazionale. I medici sono preoccupati per una nuova ondata di malattie, soprattutto perché le varianti Delta diventano più comuni.

L’apertura dei Giochi Olimpici era originariamente prevista per il 23 luglio.Finora, il Giappone ha 16 su ogni 100 La priorità è data al personale medico e la priorità agli anziani.

Hashimoto ha affermato che solo un decimo degli eventi olimpici sarà interessato dalla capacità massima di 10.000 persone. Ciò includerà le finali sportive competitive che si terranno allo Stadio Olimpico.

Limitare il numero di spettatori significa Colpo economico per gli organizzatoriHashimoto ha affermato che le entrate dei biglietti saranno meno della metà del budget di 90 miliardi di yen (820 milioni di dollari).

Ha detto che gli organizzatori, la città di Tokyo e il governo giapponese discuteranno su come colmare il divario di bilancio. Tuttavia, in base al contratto per sostenere le Olimpiadi, è probabile che l’onere ricada sui contribuenti di Tokyo.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *