Il partner di Nissan nel settore delle batterie spenderà più di 450 milioni di dollari per costruire una nuova fabbrica in Giappone Reuters

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: il 1 luglio 2021, una sezione trasversale di una batteria per auto Nissan Leaf completa può essere vista nello stabilimento di produzione di batterie Envision presso lo stabilimento Nissan di Sunderland nel Regno Unito. REUTERS/Phil Noble -/File Photo

TOKYO (Reuters) – Vision AESC, partner cinese di batterie di Nissan Motor Corporation, ha dichiarato mercoledì che spenderà 50 miliardi di yen (460 milioni di dollari) per costruire un nuovo impianto di batterie nella prefettura di Ibaraki, in Giappone, a nord di Tokyo.

La società ha affermato che a lungo termine Envision potrebbe investire più di 100 miliardi di yen nell’impianto, che inizierà la produzione di massa nel 2024.

(1 USD = 109.0500 yen)

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *