Il più grande incendio della California trasforma le città storiche in cenere Autore: Reuters

[ad_1]

5/5

© Reuters. Il 5 agosto 2021, un incendio ha colpito la città di Greenville, California, USA, mostrando la scena di un edificio commerciale bruciato dopo l’incendio di Dixie. REUTERS/Fred Greaves

2/5

Fred Greaves

GREENVILLE, California (Reuters)-Poche ore dopo che i più grandi incendi dello stato hanno colpito i piccoli villaggi delle montagne della Sierra Nevada, i funzionari hanno detto giovedì che la strada principale di una storica città della corsa all’oro in California era diventata in fiamme.

Dopo che l’incendio di 320.000 acri di Dixie è infuriato la notte prima, giovedì mattina i vigili del fuoco stavano ancora lavorando per spegnere l’incendio a Greenville, a 200 miglia (322 chilometri) a nord-est di Sacramento.

Il California Forestry and Fire Department (Cal Fire) ha dichiarato su Internet giovedì: “Nonostante gli sforzi eroici dei vigili del fuoco, delle risorse aeree e delle forze dell’ordine per proteggere vite e proprietà, l’incendio si è esteso alla comunità di Greenville”.

Il Dixie Fire è uno degli oltre dieci incendi che bruciano in tutto lo stato.L’incendio del fiume che è iniziato mercoledì ha bruciato 2.400 acri di terra in Nevada e nella contea di Placer, costringendo le persone a Colfax (New York Stock Exchange:) Secondo Cal Fire, il contenuto è zero.

La California di solito attraversa un picco di incendi alla fine dell’anno e l’area degli incendi di quest’anno sarà maggiore rispetto all’anno scorso.Questa è la peggiore stagione di incendi mai registrata.

La recente stagione degli incendi in California è stata particolarmente devastante. I cinque più grandi incendi nella storia dello stato si sono verificati tutti nelle ultime tre stagioni, bruciando più di 2,5 milioni di acri e distruggendo 3.700 edifici. Il Dixie Fire è attualmente il sesto incendio più grande nella storia dello stato.

Il portavoce dei vigili del fuoco della California, Mitch Matlow, ha dichiarato a Reuters che non è chiaro quanti edifici a Greenville siano stati distrutti perché i vigili del fuoco non hanno ancora valutato i danni. Ha detto che non ci sono state segnalazioni di vittime.

Ma secondo Plumas News, un uomo è scomparso dopo aver detto a sua sorella che stava evacuando. L’ufficio dello sceriffo della contea di Pramas ha ordinato l’evacuazione dei residenti di Greenville mercoledì.

L’incendio di Dixie è iniziato il 14 luglio nell’area del Feather River Canyon, a circa 20 miglia da Paradise, che è stata distrutta da un incendio nel 2018, uccidendo 86 persone. Cal Fire ha detto giovedì mattina che l’attuale incendio ha distrutto 45 edifici e ne ha danneggiati altri 5.

Greenville è stata fondata più di 150 anni fa, quando le vicine miniere d’oro attiravano coloni e mercanti nella pittoresca cittadina della Indian Valley.

I video clip e le foto pubblicate sui social media hanno mostrato pile di ceneri e detriti dagli edifici sulla pittoresca strada principale di Greenville mentre il fumo si alzava nel cielo nebbioso.

La giornalista del giornale Meg Upton ha scritto in un articolo online: “La scorsa notte, la mia strana e bellissima città natale adottiva si è trasformata in una città fantasma”.

Cal Fire ha affermato che l’umidità estremamente bassa e i venti forti hanno contribuito all’incendio di Dixie, con il 35% degli incendi che si sono verificati nelle contee di Butte e Pramas.

L’ufficio dei servizi di emergenza della California ha dichiarato giovedì che circa 16.000 persone sono state evacuate a causa di più incendi in cinque contee nella parte settentrionale dello stato.

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *