Il posto migliore per cambiare valuta a Chicago

[ad_1]

Storia Cambio di valuta È un luogo ricco e leggendario che risale ai secoli prima che Chicago diventasse una città.I documenti trovati ad Amsterdam indicano che ad un certo punto dell’età d’oro del XVII secolo nei Paesi Bassigiorno Nel secolo, Gran Bretagna e Paesi Bassi erano impegnati nel commercio di monete e sono passati più di 200 anni dall’apertura del primo istituto finanziario a Windy City nel 1836.

Tuttavia, da allora, lo status di Chicago come città internazionale è cresciuto in modo esponenziale, e così anche il suo sistema finanziario. Che tu sia un residente che inizia un viaggio all’estero o un turista dall’estero, troverai molte opzioni di cambio valuta in città.

Punti chiave

  • Chicago è una destinazione turistica internazionale e un importante centro commerciale e finanziario nel Midwest degli Stati Uniti.
  • Pertanto, gli stranieri che visitano la Windy City hanno spesso bisogno di cambiare denaro in dollari USA.
  • Puoi facilmente trovare cambiavalute all’aeroporto di O’Hare, più banche e punti di cambio valuta in città e numerosi sportelli automatici in città.

Partenza da Chicago

Stai fuggendo da Chicago in pieno inverno, scambiando strade intasate di neve e venti gelidi in cambio di un clima più mite?I viaggiatori internazionali esperti sanno da tempo che di solito puoi trovare il meglio tasso di cambio Usando la banca carta di debito Tan ATM Preleva direttamente la valuta locale. Ma cosa succede se vuoi portare della valuta locale per trascorrere il primo giorno (o notte)?

In questo caso, ottenere fatture estere presso la propria banca può essere una buona scelta. I titolari di conti di solito ottengono servizi di cambio valuta gratuiti o scontati (supponendo che abbiano a portata di mano monete del paese di destinazione).banca Tasso di cambio Dovrebbe essere basato sulla corrente Tasso di interesse di mercato: Consultalo online o confrontalo con l’edizione finanziaria del quotidiano del giorno. Alcune banche che non dispongono di valuta estera ordinano per i titolari di conti.

Quando sei in banca, assicurati di chiedere informazioni sulle sue politiche Commissioni sulle transazioni estereLa maggior parte delle banche statunitensi addebita almeno da 2 a 5 USD per i prelievi da bancomat all’estero e non è raro che addebitino una percentuale sull’importo totale dei prelievi: circa dall’1% al 3% della transazione.

Se la tua banca non gestisce valute estere, e molte piccole istituzioni non lo fanno, allora un operatore di cambio valuta è la tua scelta migliore.

Vai a Chicago

Dal punto di vista economico, la prima regola per gli arrivi internazionali è evitare il cambio valuta in aeroporto. Quindi, quando esci dall’autostrada ed entri nel Terminal 5 di O’Hare (che è stato revisionato nel 2014 dopo una ristrutturazione da 26 milioni di dollari), spingi il tuo bagaglio a mano direttamente attraverso i negozi di cambio valuta e i chioschi. Dopo lo sdoganamento, dovresti probabilmente andare direttamente alla banca o al bancomat della banca in aeroporto. (Ora puoi pagare immediatamente la pizza profonda in stile Chicago in dollari USA.)

Ma cosa succede se si dispone di una grande quantità di denaro che può essere trasformata in una banconota da un dollaro? Potresti andare in una banca locale, che di solito offre un buon tasso di cambio. Tuttavia, se non sei residente negli Stati Uniti, in quanto non titolare di un conto, potresti dover pagare commissioni di transazione elevate. In questo caso, la tua migliore opzione potrebbe essere quella di cambiare valuta in città.

Tra alte commissioni bancomat all’estero e politiche bancarie generalmente sfavorevoli, potresti comunque preferire questa opzione. Tieni presente che sebbene i tassi di cambio offerti dai cambi valuta potrebbero non essere in grado di competere con i tassi di cambio di mercato offerti dagli sportelli automatici, i loro tassi di cambio non dovrebbero essere troppo bassi e le loro commissioni di transazione sono generalmente inferiori. Dopotutto, i cambi di valuta nelle famose città turistiche competono tra loro, quindi possono essere più flessibili nel negoziare deroghe alle commissioni di transazione o (se si è fortunati) tassi di cambio migliori, soprattutto rispetto alle banche.

Una volta a Chicago: cambiavalute

Se sei un turista, probabilmente raggiungerai la famosa Michigan Avenue della città, comunque parte di essa costituisce la Magnificent Avenue. Nel negozio di Northbridge, cerca Currency Exchange International, una delle compagnie più affidabili della città. Sebbene non cambino monete, solo carta moneta, garantiscono di soddisfare o addirittura superare i tassi di cambio offerti dalle banche locali nello stesso giorno e alla stessa ora. Sono aperti fino alle 19:00 dal lunedì al venerdì e sono chiusi nei fine settimana. Se vieni in treno (chiamato “L” a Chicago, abbreviazione di sopraelevata), prendi la linea rossa fino alla stazione di Grant Street.

Se vivi nell’elegante Lincoln Park a nord del Chicago Loop, Clark Diversey Currency Exchange potrebbe essere la scelta migliore. Valutato per il suo servizio clienti sempre cordiale e competente, offre anche carte di trasporto CTA. La valuta deve essere cartamoneta, le monete non sono accettate. Se stai andando a un comedy club notturno o a uno spettacolo blues e hai bisogno di cambiare il RMB in dollari USA, allora ecco la scelta migliore: è aperto tutti i giorni della settimana dalle 8:00 a mezzanotte.

Linea di fondo

Se hai completato la ricerca prima del viaggio, avrai una buona conoscenza del tasso di cambio tra il dollaro USA e la tua valuta nazionale. All’arrivo, puoi verificare il tasso di cambio ritirando una copia dell’edicola del “Chicago Tribune” o del “Chicago Sun Times” (entrambi disponibili presso l’edicola O’Hare), oppure controllare il tasso di cambio corrente sul tuo smartphone Tasso di cambio di mercato. Non importa come prevedi di cambiare le monete, devi capire con precisione il tasso di cambio prima che la transazione abbia luogo.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *