Il potenziale momento di Jimmy Carter di Joe Biden

[ad_1]

Aggiornamento Afghanistan

Nel discorso dopo Joe Biden Attacco terroristico a Kabul Giovedì ha concluso: “Signore e signori, tra 20 anni è tempo di lasciare l’Afghanistan.” Quel momento è stato un ciclo terribile. Gli Stati Uniti sono entrati in Afghanistan nel 2001 per espellere i terroristi. Nel 2021, le truppe statunitensi si ritireranno dal Paese con il sostegno dei terroristi.

Il fatto che sia l’ISIS-K, non Al Qaeda, a comandare, il che non è rassicurante. L’Isis e la sua filiale afghana non esistevano nel 2001. Questa organizzazione è sia un ramo che un concorrente di Al-Qaeda. I resti di Osama bin Laden e del loro ospite di lunga data, i talebani, sono ora relativamente moderati nel mondo del terrorismo. Dopo i due terzi della generazione e più di un trilione di dollari, i tragici eventi che circondano il ritiro delle truppe dall’Afghanistan forniscono una misura dell’incapacità degli elefanti americani di sopprimere le zanzare islamiche.

Non c’è dubbio che le accuse di Biden nell’ultimo capitolo della guerra più lunga d’America superano di gran lunga ciò che si merita. La sconfitta dei talebani è stata un’azione dell’intero governo, di due partiti e di più presidenti. Ma il nome di Biden sarà sempre associato al modo in cui gli Stati Uniti si ritireranno.

Giovedì ha scavato una fossa più profonda per se stesso. Mentre il ritmo del ritiro degli Stati Uniti accelerava, Biden ha promesso che “gli Stati Uniti non saranno intimiditi”. Ha promesso che gli Stati Uniti contrasteranno i terroristi “nel momento e nel luogo che sceglieremo”. Il divario tra le osservazioni del modello di Biden e la realtà del ritiro della superpotenza sarà difficile da eliminare per gli aiutanti della Casa Bianca.

L’analogia tra Biden e Jimmy Carter è emersa spesso ora. Non è necessariamente predittivo. La disastrosa operazione di salvataggio degli ostaggi in Iran di Carter nel 1980 è stata considerata come la campana a morto del suo governo. In effetti, rischia di perdere la sua rielezione a causa della crisi economica negli Stati Uniti. Inoltre, la disastrosa sconfitta di Carter in Iran è avvenuta pochi mesi prima del suo confronto elettorale con Ronald Reagan. Biden è presidente solo da sette mesi.Le persone di Ligen possono riprendersi politicamente da un attentato suicida Uccidi 241 marines americani A Beirut nel 1983, appena un anno prima di affrontare nuovamente gli elettori, grazie anche alla prosperità economica.

Ma l’America vive in una cultura diversa oggi rispetto a 41 anni fa. Il predecessore di Carter, Gerald Ford, non ha criticato in modo così sbagliato la missione iraniana, l’operazione Eagle Claw. Secondo gli standard odierni, le critiche di Reagan erano limitate. Al contrario, Donald Trump, che ha negoziato l’accordo di pace di Doha del 2020 con i talebani, questa settimana ha criticato Biden per aver evacuato decine di migliaia di afgani che hanno rischiato la vita per lavorare per gli americani. “Che terribile fallimento”, ha detto Trump in una nota. “Quanti terroristi porterà Joe Biden negli Stati Uniti?”

Quando Biden si è rivolto alla nazione giovedì, è stato difficile non concludere che non fosse bravo nel suo briefing. La vita del presidente è stata più volte contaminata da tragedie personali, ed è scoppiato in lacrime quando ha parlato del senso di perdita delle famiglie dei soldati americani caduti in battaglia. Ha menzionato suo figlio Bo Biden, che ha prestato servizio in Iraq ed è morto di cancro al cervello nel 2015. Il dolore delle famiglie del defunto sarà colpito. Il fatto che Biden possa aver parlato di come è il suo lavoro in questo momento intensifica questa amarezza. I buchi neri politici stanno chiamando.

Nel bene e nel male, secondo gli ordini di Biden, l’esercito americano dovrebbe lasciare l’Afghanistan all’inizio della prossima settimana. Si spera che non ci saranno più attentatori suicidi prima di allora. Ma qualunque cosa accada, i nemici domestici di Biden proveranno a chiamarlo il Carter del nostro tempo. Quello che vedono gli Stati Uniti e il mondo non può essere ignorato.

Il modo migliore per Biden di uscire dal pantano politico è dimostrare che può contribuire agli americani in altri modi, specialmente in economia. Contrariamente alla dichiarazione di Biden, la guerra globale degli Stati Uniti al terrorismo non è ancora finita: gli eventi di questa settimana hanno dimostrato questo punto di vista. Gli Stati Uniti possono ora aumentare la loro vigilanza. Ma Biden ha ancora tempo e spazio per svolgere un ruolo in altre aree.

edward.luce@ft.com

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *