Il presidente del Messico si aspetta che il PIL torni ai livelli pre-pandemia nel terzo trimestre Reuters

[ad_1]

© Reuters. Il presidente messicano Andres Manuel López Obrador fa un gesto durante una conferenza stampa al Palazzo Nazionale di Città del Messico, 15 giugno 2021.Reuters/Louis Cortes

CITTÀ DEL MESSICO (Reuters)-Il presidente messicano Andrés Manuel López Obrador ha dichiarato venerdì che si aspetta che l’economia del Messico raggiunga i livelli pre-pandemia entro il terzo trimestre.L’impatto del coronavirus ha ridotto il PIL di circa l’8,5% lo scorso anno.

Lopez Obrador ha dichiarato in una conferenza stampa: “Non c’è dubbio che entro il terzo trimestre di quest’anno saremo (a livello pre-pandemia)”.

Le stime preliminari rilasciate giovedì dall’Ufficio nazionale di statistica del Messico INEGI hanno mostrato che con l’accelerazione del ritmo di ripresa dalla recessione causata dalla pandemia di coronavirus, l’economia messicana a maggio è cresciuta del 24,8% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso.

Secondo un indice compilato dall’INEGI, se le stime preliminari saranno confermate, l’attività a maggio è solo dello 0,4% inferiore al livello raggiunto a febbraio 2020, che è l’ultimo mese prima che le restrizioni legate alla pandemia inizino a colpire l’economia.

L’economista di Goldman Sachs (NYSE:) Alberto Ramos (Alberto Ramos) prevede che il PIL del Messico si rafforzerà al 6,0% nel 2021. “Il rischio è orientato verso numeri più alti”.

Le previsioni di Ramos si basano sulla forte performance dell’economia nel quarto trimestre, sull’ulteriore espansione nel primo trimestre e sulle aspettative di “progressi graduali ma costanti nella vaccinazione COVID e una forte domanda esterna per il resto del 2021”.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *