Il prezzo delle azioni di PayPal è sceso dopo aver superato le aspettative di guadagno. Dai la colpa a eBay.

[ad_1]

dimensione del font

Un cartello è stato affisso fuori dalla sede di PayPal a San Jose, in California.

Justin Sullivan/Getty Images

Paypal

Dopo che la società di pagamento ha superato le previsioni di profitto del secondo trimestre, ma ha fornito una guida inferiore alle aspettative del mercato, il prezzo delle azioni della società è crollato.

Paypal L’utile rettificato riportato è di $ 1,15 per azione, Con un fatturato di 6,24 miliardi di dollari USA, superiore alle aspettative di 1,13 dollari USA e inferiore alle aspettative degli analisti di 6,27 miliardi di dollari USA. PayPal ha anche affermato che l’utile per azione per il terzo trimestre è stato di 1,07 dollari USA, inferiore ai 1,14 dollari previsti, mentre la guida alle vendite da 6,15 a 6,25 miliardi di dollari USA è stata inferiore ai 6,43 dollari previsti.

“Le prospettive per il terzo trimestre guideranno la narrativa, con una guida ai ricavi di circa il 3,5% inferiore alle stime di strada. Gli utili per azione sono inferiori al 6%”, ha scritto l’analista di Jefferies Trevor Williams.

PayPal enfatizza l’impatto

eBay

Il passaggio a un sistema di “pagamento gestito” è uno dei motivi del rallentamento della crescita. Con eBay, il TPV è aumentato del 40%, senza eBay del 48% e senza eBay le vendite sono aumentate del 32% e con eBay è stata del 19%.

“Ora siamo più sotto pressione da eBay di quanto ci aspettassimo in precedenza”, ha dichiarato il Chief Financial Officer John Renney in una teleconferenza con gli analisti. Ha aggiunto che la società “progetta di rendere eBay più un freno alla nostra crescita dei ricavi di quanto previsto in precedenza. Il freno si tradurrà in una crescita dei ricavi di 8,5 punti percentuali nel terzo trimestre, un taglio di $ 465 milioni e un fatturato stimato di $ 6,2 miliardi.

Dandolev di Mizuho Securities esorta gli investitori ad adottare una visione a lungo termine. Ha scritto che sebbene “il periodo della luna di miele di Covid potrebbe essere finito” è vero, ha evidenziato diversi fattori positivi nel rapporto sugli utili riferendosi alla straordinaria crescita di PayPal nel 2020, inclusi più collegamenti con le applicazioni principali di PayPal. Partecipazione e “Acquista ora, paga dopo, ” Il volume delle transazioni trimestrali è aumentato del 49%.

Ha anche sottolineato che PayPal ha alzato la sua previsione per i pagamenti totali nel terzo trimestre dal 30% al 33% -35%, che è di 10 punti percentuali in più rispetto al livello pre-pandemia. “Ciò dimostra che la forte tendenza all’e-commerce e la crescita della quota di PYPL continueranno”, ha scritto in un rapporto.

Ma potrebbe essere difficile soddisfare le aspettative per il titolo in questo momento e ci sono segnali che la pressione possa aumentare.

Ad esempio, PayPal segnala che continua a vedere una debolezza nei “tassi di riscossione” che addebita ai commercianti, riferendosi alle commissioni di servizio che pagano a PayPal. I tassi di interesse sono scesi dal 2,21% nel quarto trimestre del 2020 al 2,11% nel primo trimestre e al 2,01% nel secondo trimestre. PayPal ha attribuito questo calo al calo del volume delle transazioni eBay e delle commissioni di cambio, ma ciò potrebbe anche indicare che PayPal sta affrontando una pressione sui prezzi più competitiva.

Gli investitori non sembrano essere tolleranti. Il prezzo delle azioni di PayPal è sceso del 5,3% a $ 286 dopo il mercato. Aspettatevi che altri analisti intervengano giovedì.

Scrivi a Ben Levisohn ben.levisohn@barrons.com

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *