Il primo caso di nuova polmonite alla corona ai Giochi Olimpici è stato riscontrato nel villaggio degli atleti, suscitando preoccupazioni prima delle Olimpiadi

[ad_1]

© Reuters. Durante l’epidemia di Coronavirus (COVID-19) a Tokyo, in Giappone, il 16 luglio 2021, una donna passa davanti al cartello delle Olimpiadi di Tokyo 2020 nel centro stampa principale. REUTERS/Thomas Peter

TOKYO (Reuters) – Gli organizzatori delle Olimpiadi di Tokyo hanno dichiarato sabato che una persona nel villaggio dell’atleta è risultata positiva al COVID-19. Questo è il primo caso in un luogo in cui la maggior parte degli atleti rimarrà. “La promessa di un nuovo dubbio”. gioco.

Gli organizzatori hanno confermato che un turista straniero coinvolto nell’organizzazione delle Olimpiadi era risultato positivo a un test di routine venerdì. Per motivi di privacy, la nazionalità di questa persona non è stata rivelata.

I Giochi Olimpici del 2020 sono stati rinviati di un anno a causa della pandemia globale.Al momento non ci sono spettatori per la maggior parte del tempo e si svolgono secondo rigide regole di isolamento.

Con il ritorno della nuova infezione da coronavirus, il pubblico giapponese è stato entusiasta delle Olimpiadi e preoccupato che l’afflusso di turisti possa causare incidenti super diffusi, che metteranno a dura prova il sistema medico già teso. Solo il 20% circa della popolazione è completamente vaccinato.

Seiko Hashimoto, presidente di Tokyo 2020, ha riconosciuto le preoccupazioni del pubblico.

“So che ci sono ancora molti fattori preoccupanti. Gli organizzatori devono lavorare sodo per garantire che le persone capiscano che questi giochi sono sicuri”, ha detto sabato in una conferenza stampa.

Finora, più di 40 persone che hanno partecipato alle Olimpiadi, tra nazionali e straniere, sono risultate positive. L’ultimo caso è il primo nel villaggio degli atleti di 44 ettari sul lungomare di Tokyo, dove vivrà la maggior parte degli 11.000 concorrenti.

Gli atleti hanno appena iniziato a partecipare ai Giochi Olimpici dal 23 luglio all’8 agosto.

Una parte fondamentale delle misure anti-infettive è il test quotidiano della saliva degli atleti partecipanti e frequenti test di altre persone che partecipano all’evento. Anche il movimento dei turisti sarà monitorato e limitato.

Tuttavia, ci sono segni che gli organizzatori abbiano trovato le regole difficili da applicare e il sollevatore di pesi ugandese Julius Ssekitoleko è scomparso venerdì nel campo di allenamento della squadra a Osaka.

Secondo gli organizzatori olimpici, le autorità lo stanno ancora cercando. I media hanno riferito che ha lasciato un biglietto dicendo che voleva rimanere e lavorare in Giappone perché la vita in Uganda è molto difficile.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *