Il secondo Vision Fund di SoftBank accelera gli investimenti

[ad_1]

Secondo due persone che hanno familiarità con la questione, il secondo Vision Fund di SoftBank ha iniettato circa 13 miliardi di dollari in più di 50 società nel secondo trimestre, segnando un forte aumento del ritmo degli investimenti.

Secondo informazioni divulgate pubblicamente, il fondo ha investito meno di 2 miliardi di dollari in meno di due dozzine di società nei primi tre mesi di quest’anno. Una delle persone che hanno familiarità con la questione ha affermato che molti degli ultimi investimenti dell’azienda non sono ancora stati annunciati pubblicamente.

Mentre la spesa di SoftBank aumenta, altri investitori finanziariamente forti, come Tiger Global Management, hanno investito denaro in valutazioni elevate Startup aziendale, Ha contribuito al fondo tecnologico privato più attivo della storia nella prima metà dell’anno.

Il primo Vision Fund da 100 miliardi di dollari è noto per detenere miliardi di dollari in società come le app cinesi di ride-hailing Didi Chuxing E il gruppo di lavoro flessibile WeWork, che sovvenziona enormi perdite quando compete con i concorrenti nei grandi mercati.

Di recente, il suo tasso di rendimento è migliorato dopo che molte delle società in cui ha investito sono state quotate in borsa, tra cui il gruppo di e-commerce sudcoreano Coupang e la società americana di consegne di cibo DoorDash.

Attraverso il secondo Vision Fund, il gruppo giapponese ha cambiato il suo approccio, invece di fare una scommessa più modesta su attività sanitarie e software, invece di guadagnare miliardi di dollari in industrie pesanti come il trasporto urbano e l’edilizia.

Una persona che ha familiarità con la questione ha affermato che come parte dell’accordo raggiunto con gli investitori, il primo Vision Fund deve investire almeno $ 100 milioni in ogni transazione, il che limita la sua capacità di investire in società relativamente giovani.

Dopo non essere riuscita a raccogliere fondi da sostenitori esterni come fondi governativi ad Abu Dhabi e in Arabia Saudita, SoftBank, guidata dall’amministratore delegato Sun Zhengyi, ha impegnato 30 miliardi di fondi propri per il nuovo fondo.

Deep Nishar, senior managing partner del Vision Fund negli Stati Uniti, ha affermato che il secondo Vision Fund ha iniziato a “cooperare nelle prime fasi del ciclo di vita dell’azienda” nel tentativo di trovare investimenti interessanti.

Nishar ha dichiarato: “Nell’attuale contesto di mercato, le valutazioni nelle prime fasi del ciclo di vita della società sono più interessanti di quelle nelle fasi molto avanzate”.

La startup di videocomunicazioni Mmhmm ​​​​ha dichiarato mercoledì di aver raccolto $ 100 milioni in un cosiddetto finanziamento di serie B guidato dal secondo Vision Fund. Il fondo ha anche guidato un secondo round di finanziamento da 140 milioni di dollari per la società di intelligenza artificiale Vianai Systems a giugno.

In altre start-up, come l’app di messaggistica video delle celebrità Cameo, il fondo di seconda visione è in una posizione secondaria nella competizione dei venture capitalist, investendo decine di milioni di dollari alla volta invece di centinaia di milioni di dollari.

Una persona che ha familiarità con la questione ha affermato che SoftBank non prevede di raccogliere fondi per il secondo Vision Fund da investitori esterni, ma potrebbe investire più fondi propri. La società inizialmente ha dichiarato che avrebbe raccolto fino a 108 miliardi di dollari per il fondo.

I dirigenti del Vision Fund cercano di minimizzare Lavoriamo E altre notevoli battute d’arresto dal primo fondo, sollecitando una rinnovata attenzione alle start-up che utilizzano l’intelligenza artificiale.

Due persone che hanno familiarità con la questione hanno affermato che il nuovo fondo ha investito circa 20 miliardi di dollari in più di 90 start-up e prevede di investire in almeno altre 30 società. Al contrario, il primo Vision Fund ha investito 85,7 miliardi di dollari in meno di 100 società.

Nishar ha dichiarato: “Il numero di società costituite che richiedono molto capitale per avere successo è diminuito”.

SoftBank non ha sempre successo quando investe in piccole aziende. La startup di beni di consumo Brandless e l’app per il dog walking Wag hanno avuto problemi dopo aver ricevuto ingenti investimenti dal primo Vision Fund.

Il secondo Vision Fund non ha evitato completamente le grandi scommesse. Nel maggio di quest’anno, il fondo ha guidato un round di investimenti da 775 milioni di dollari in Perch, uno dei numerosi gruppi ben finanziati che mira a integrare i commercianti indipendenti di Amazon.

Diversi partner e altri dirigenti senior si sono recentemente ritirati dal team che gestisce il Vision Fund, tra cui Ervin Tu, un partner che supervisiona ByteDance e l’investimento di Uber nella società di corse. Jeffrey Housenbold ha lasciato il fondo all’inizio di quest’anno e ha effettuato molti dei maggiori investimenti di consumo del fondo negli Stati Uniti.

SoftBank ha dichiarato di aver aggiunto 30 persone al team di investimento negli ultimi quattro mesi. Nel febbraio di quest’anno, il fondo ha assunto il dirigente Microsoft Nagraj Kashyap come socio amministratore per guidare gli investimenti nelle società di consumo.

Newsletter Due Diligence

Registrati qui Invia direttamente alla tua casella di posta ogni martedì a venerdì per ricevere i titoli della due diligence del settore della finanza aziendale

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *