Il tasso di inflazione nel Regno Unito sale bruscamente al 2,5%

[ad_1]

Il tasso di inflazione nel Regno Unito è aumentato notevolmente a giugno, superando di gran lunga le aspettative, aumentando la pressione sulla Banca d’Inghilterra per far fronte all’aumento dei prezzi.

Misurato dall’indice dei prezzi al consumo, il tasso annuo di inflazione a giugno ha raggiunto il 2,5%, superiore al 2,1% di maggio e il livello più alto da agosto 2018.

L’aumento dei prezzi delle materie prime ha portato a un aumento del costo delle pompe di benzina, ma la ragione dell’aumento dell’inflazione a giugno è comune: solo i servizi di assistenza medica sono l’ancora del tasso di inflazione.

I prezzi delle auto usate sono elencati dal National Bureau of Statistics come un fattore trainante per l’inflazione di quest’anno.Proprio come negli Stati Uniti, gli acquirenti cercano auto usate in sostituzione di auto nuove e la produzione di auto è stata gravemente colpita dalla carenza globale. semiconduttore.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *