Il titolo di FuboTV è salito alle stelle. Entrate e utenti sono cresciuti enormemente.

[ad_1]

dimensione del font

Il prezzo delle azioni del servizio di streaming video FuboTV è aumentato a causa di risultati migliori del previsto nel secondo trimestre e ha aumentato la sua guida.

Tempo del sogno

Dopo l’uscita del servizio di video in streaming, le azioni di FuboTV sono aumentate notevolmente mercoledì Risultati migliori del previsto nel secondo trimestreE ha migliorato la sua guida durante tutto l’anno.

Nel trimestre, FuboTV (codice azionario: FUBO) ha registrato un fatturato di 130,9 milioni di dollari, un aumento del 196% su base annua, che ha superato l’intervallo di riferimento dell’azienda da 120 milioni di dollari a 122 milioni di dollari. Nella lettera agli azionisti, La società ha dichiarato di avere 681.721 abbonati alla fine del trimestre, di gran lunga superiori alle previsioni dell’azienda da 600.000 a 605.000, un aumento anno su anno del 138% e i nuovi abbonati netti per il trimestre sono stati 91.291. Il ricavo medio per utente è stato di 71,43 dollari, con un aumento del 30% su base annua. Dopo l’adeguamento, FuboTV ha perso 38 centesimi per azione per il trimestre e, secondo le pratiche contabili generalmente accettate, la società ha perso 68 centesimi per azione.

Il prezzo delle azioni di FuboTV è aumentato dell’8% a $ 30,90 nell’ultimo scambio di mercoledì, in calo dai $ 33,68 all’inizio della sessione.

FuboTV fornisce servizi di sostituzione dei cavi come Sling e

lettera

di (GOOGL) YouTube TV, ma un’attenzione particolare ai programmi sportivi. La società ha affermato che i clienti hanno trasmesso in streaming 245 milioni di ore di video in questo trimestre, con un aumento del 148% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. I ricavi pubblicitari sono stati di 16,5 milioni di dollari, con un aumento del 281%.

La società ha dichiarato nella lettera: “Il nostro secondo trimestre da record riflette la nostra continua e forte esecuzione per supportare la nostra visione di definire nuove categorie di sport interattivi e televisione di intrattenimento.” “In questo trimestre, stiamo raggiungendo una crescita a lungo termine e progressi significativi. è stato realizzato in obiettivi di margine di profitto, sfruttando anche le tendenze favorevoli che abbiamo visto in questa categoria.”

FuboTV prevede un fatturato nel terzo trimestre compreso tra 140 milioni e 144 milioni di dollari USA, superiore alle aspettative del mercato di 127 milioni di dollari USA. La società prevede che gli abbonati aumenteranno tra 810.000 e 820.000.

L’attuale fatturato annuale dell’azienda varia da 560 milioni di dollari a 570 milioni di dollari, un valore superiore rispetto alla precedente previsione di 520 e 530 milioni di dollari statunitensi. Fubo ha aumentato la sua guida annuale di abbonati da 830.000 a 850.000 precedentemente prevista a 910.000 a 920.000.

FuboTV ha anche affermato che dovrebbe ancora iniziare la sua attività di scommesse sportive pianificata nel quarto trimestre.

L’analista di Evercore ISI Shweta Khajuria ha risposto ai risultati, ribadendo il suo rating di performance superiore e aumentando il suo prezzo obiettivo da 33,90 dollari a 40 dollari. “Continuiamo a vedere Fubo come il principale beneficiario delle tre principali tendenze del settore”, ha scritto in un rapporto di ricerca. “Man mano che gli spettatori passano dalla TV lineare allo streaming media, la linea viene tagliata; i ricavi pubblicitari cambiano dalla TV lineare a [streaming]e la crescente domanda di scommesse sportive online. “

Allo stesso modo, l’analista di Oppenheimer Jed Kelly ha ribadito la sua sovraperformance e ha aumentato il suo prezzo obiettivo da $ 32 a $ 42. Kelly ha sottolineato che, guidata da un “calendario sportivo forte” e da un tasso di abbandono migliorato, la crescita degli utenti è stata più forte del previsto. “La maggior parte dei fornitori OTT si concentra su prodotti di intrattenimento a basso costo, costringendo gli appassionati di sport a continuare a guardare la pay TV”, ha scritto. “FuboTV sta sfruttando le opportunità nel settore dello sport per fornire un’esperienza visiva comparabile a un costo inferiore rispetto ai suoi pari nella pay TV”.

Scrivi a Eric J. Savitz eric.savitz@barrons.com

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *