Il titolo Nokia sta cavalcando l’onda del 5G. Perché il rally può continuare.

[ad_1]

Nokia è una delle poche aziende che produce apparecchiature di telecomunicazione per supportare la tecnologia 5G più veloce.

Fornito da Nokia

Quest’anno.

Il titolo quotato negli Stati Uniti (codice: NOK) del produttore finlandese di apparecchiature per le telecomunicazioni è salito del 60% quest’anno fino ai più recenti $ 6,28. La storia è che gli operatori di telecomunicazioni semplici di tutto il mondo stanno aggiornando le loro apparecchiature per supportare la tecnologia 5G più veloce. Nokia è una delle poche aziende che produce tali apparecchiature e il suo principale concorrente, Huawei, è stato bandito dagli Stati Uniti e da alcuni altri paesi occidentali a causa di problemi di sicurezza nazionale.

La storia più complicata è che Nokia si sta riprendendo da un periodo di sottoperformance. L’utile per azione è rimasto più o meno invariato dal 2014 al 2020 e nel 2019 o nel 2020 non sono stati pagati dividendi.Nokia ha dichiarato di aver commesso un errore di progettazione del prodotto quando ha iniziato a produrre microchip per i suoi prodotti 5G e

Comunicazioni Verizon

(VZ) selezionato

Samsung

Invece che Nokia firmi un contratto chiave per il 5G.

Nokia ha dichiarato nella sua teleconferenza sugli utili del secondo trimestre che i clienti sono tornati.Negli Stati Uniti, Verizon è ancora un cliente importante e ha già collaborato con

T mobile

(TMUS) e

Compagnia telefonica e telegrafica americana

(T).Ma la concorrenza è agguerrita: rivali svedesi

Ericsson

(ERIC) Prendere una quota del contratto congiunto 5G

China Telecom

(0728.Hong Kong) e

China Unicom

(0762.Hong Kong) Nokia ha cercato di atterrare.

Nokia ha anche affermato che sta beneficiando della tendenza a lavorare da casa. “Crediamo che ci sia qualche potenziale cambiamento strutturale nel mercato, specialmente nel mercato domestico [broadband] Secondo i registri di Standard & Poor’s Global Market Intelligence, ha detto agli analisti il ​​CEO Pekka Lundmark.

Ma Lundmark ha anche aggiunto che entro la seconda metà del 2021 Nokia dovrà affrontare confronti più difficili in termini di sviluppo della rete mobile. “Quindi non presumere automaticamente che queste percentuali continueranno. Ma strutturalmente, [it’s a] Buone prospettive di mercato”, ha detto.

Come altri titoli di meme, Nokia è sempre stato il preferito dalle persone Investitori al dettaglio e utenti di Reddit Negli ultimi mesi, i guadagni azionari dall’inizio dell’anno hanno segnato la migliore performance annuale dal 2013.

Il focus dell’attenzione degli analisti è il 2023, quando l’obiettivo di Nokia è aumentare le vendite più velocemente del mercato, con un margine di profitto operativo compreso tra il 10% e il 13%. Alla direzione è stato chiesto al telefono perché non ha aggiornato le linee guida; Nokia ha detto che era troppo presto per cambiare l’obiettivo che si era prefissato solo quattro mesi fa. Secondo i dati di FactSet, il rapporto tra valore aziendale e utili prima di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento (Ebitda) di Nokia è 10, mentre la mediana dei suoi concorrenti è 17.

per Trimestrale, Nokia ha registrato un fatturato di 5,31 miliardi di euro (6,3 miliardi di dollari USA), con un aumento del 4%-9% dopo l’adeguamento per le fluttuazioni valutarie. Il consenso è di 5,16 miliardi di euro. L’utile per azione rettificato è stato di 9 centesimi di euro, superiore a 6 centesimi di euro un anno fa e 4 centesimi di euro superiore al consenso del mercato.

Lundmark ha affermato che una struttura organizzativa nuova e semplificata sta dando i suoi frutti. “Nella configurazione iniziale, in realtà avevamo più…

I membri del team di gestione sono in parte responsabili di una transazione di rete mobile. Tutto è nel business della rete mobile ora, Tommi [Uitto] Assumersi la piena responsabilità di questo.Quindi questo ha dimostrato la sua [positive] Effetto”, ha detto.

L’analista di JPMorgan Chase, Sandeep Deshpande, ha ribadito Valutazione sovrappeso Dopo l’annuncio del rapporto finanziario di Nokia. Ha sottolineato che se i contratti software una tantum non sono inclusi, il margine di profitto lordo del business della rete mobile salirà dal 31,1% nel primo trimestre al 38,9%.

Quando Ericsson ha invertito la sua attività di rete, il margine di profitto è passato da un minimo del 31,6% al 40,4%. “Non vediamo alcun motivo per cui il secondo trimestre del 21 non sia un traguardo simile per Nokia”, ha affermato.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *