Il valore della società madre di Google Alphabet su Wall Street è aumentato vertiginosamente dopo la sua performance, UBS ha aumentato il suo obiettivo di prezzo delle azioni a $ 3.600 per azione

[ad_1]

Chi è Apple? Chi è Microsoft? Dopo che la società madre di Google ha registrato forti vendite pubblicitarie per guidare forti entrate e crescita dei ricavi, mercoledì apparteneva chiaramente ad Alphabet e Wall Street ha risposto con obiettivi di prezzo più elevati.

Le azioni di Alphabet
Google,
+3,34%

È aumentato di quasi il 4% nel trading pre-mercato, superando i grandi concorrenti tecnologici che sono stati annunciati anche martedì sera.Stock di mele
Mela
-2,09%

Sta diminuendo e le azioni di Microsoft
Microsoft,
+0,09%

È aumentato solo di oltre l’1%.

leggere: Le entrate annuali di Microsoft hanno superato per la prima volta i 60 miliardi di dollari

e: I profitti di Apple sono quasi raddoppiati, ma l’azienda prevede una crescita più lenta

Gigante tecnologico diversificato con sede a Mountain View, California Riportare l’utile netto L’utile per azione nel secondo trimestre fiscale è stato di 27,26 dollari USA, rispetto a 10,13 dollari USA per azione nello stesso periodo dello scorso anno. Escludendo i costi di acquisizione del traffico, i ricavi sono aumentati a 50,95 miliardi di dollari dai 31,6 miliardi di dollari dello stesso periodo dello scorso anno. Il fatturato totale è salito del 62% a 61,9 miliardi di dollari, le vendite trimestrali hanno superato per la prima volta i 60 miliardi di dollari.

Gli analisti hanno applaudito per l’importante trimestre di crescita dei motori di ricerca e della pubblicità su YouTube, che ha portato SIG Susquehanna ad aumentare significativamente il suo prezzo target da almeno 3.100 USD a 3.600 USD.

“[The second quarter] È un altro ritmo completo, la ricerca e YouTube funzionano bene.Anche se sarà più difficile competere nel gioco [second half of the year], Non vediamo alcun motivo per cui l’esecuzione forzata non dovrebbe essere continuata”, ha affermato il team guidato da Shyam Patil.

SIG Susquehanna è ottimista su Alphabet per diversi motivi: la storia di crescita pubblicitaria a lungo termine guidata da YouTube e dalla ricerca mobile, l’ascesa della tecnologia cloud, una migliore gestione delle spese e un’allocazione del capitale più favorevole agli azionisti. Alphabet è stato valutato positivo dagli istituti di ricerca.

Secondo gli obiettivi di prezzo compilati da FactSet, il prezzo obiettivo di SIG Susquehanna sembra essere il più alto a Wall Street, seguito da Wedbush, che ha aumentato il suo obiettivo da 3.127 dollari a 3.424 dollari dopo l’annuncio dei risultati di martedì.

Un altro “trimestre eccellente” ha mostrato che “il mercato pubblicitario sta accelerando oltre il rimbalzo e Cloud sta continuando ad accelerare”, ha affermato il team Wedbush guidato da Ygal Arounian, che ritiene che le prestazioni dell’azienda siano migliori rispetto al mercato più ampio.

Altrove, gli analisti di UBS hanno aumentato il prezzo obiettivo di 12 mesi di Alphabet da 2.600 dollari a 3.190 dollari, mantenendo un rating di acquisto sulla società. John C. Hodulik e il suo team ritengono che, poiché la spesa per la pubblicità digitale raggiunge la pandemia, le ragioni sono le forti prestazioni pubblicitarie e lo spazio di spesa degli inserzionisti nelle risorse di Google.

Hanno alzato le stime dei ricavi e dell’EBITDA per il terzo trimestre, l’intero anno e il 2022 e hanno sottolineato la valutazione positiva del management. Sundar Pichai, CEO di Alphabet, ha parlato dell'”ondata crescente” della domanda dei consumatori e delle aziende. Teleconferenza sugli utili Parla con gli analisti più tardi martedì.

Il mercato di KeyBanc Capital ha aumentato l’obiettivo di Alphabet da US $ 2.681 a US $ 3.071. “[Second-quarter] I risultati rafforzano le nostre argomentazioni sulle principali piattaforme pubblicitarie [and a move toward] Ripresa economica globale [that] Guiderà una forte domanda di pubblicità digitale”, hanno affermato gli analisti Justin Patterson e Sergio Segura.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *