In che modo i sussidi governativi possono aiutare l’industria?

[ad_1]

I sussidi aiutano l’economia?

governo sussidio Aiutare l’industria fornendo beni o servizi per pagare parte del costo di produzione di beni o servizi Credito d’imposta Oppure rimborso o mediante pagamento di parte del costo pagato dai consumatori per l’acquisto di beni o servizi.

L’impatto delle sovvenzioni sull’offerta

Il governo cerca di implementare sussidi per incoraggiare la produzione e il consumo in settori specifici. Quando il governo sovvenziona i fornitori, un’industria può consentire ai suoi produttori di produrre più beni e servizi.Questo aumenta il generale la fornitura Il prezzo di beni o servizi, che aumenta la domanda di beni o servizi e riduce il prezzo totale di beni o servizi.

In questo senso, quando il governo concede sussidi ai fornitori, il risultato è una situazione vantaggiosa sia per i fornitori che per i consumatori. In sostanza, i fornitori ne traggono vantaggio come se le merci fossero vendute a un prezzo più elevato e potessero produrre più prodotti. Allo stesso tempo, i consumatori possono godere di prodotti a prezzi relativamente economici, perché i fornitori non devono addebitare commissioni eccessive per raggiungere l’equilibrio della produzione.

Poiché il governo aiuta i fornitori attraverso crediti d’imposta o rimborsare, I prezzi complessivi più bassi dei loro beni e servizi sono stati compensati dai risparmi che hanno ricevuto.

Credito d’imposta

Dal lato dei consumatori, i sussidi governativi possono aiutare i potenziali consumatori a pagare il costo di beni o servizi, di solito attraverso crediti d’imposta. Ad esempio, un buon esempio è il passaggio a più energie rinnovabili. Poiché il modello di economia verde è ancora agli inizi, la domanda attuale per l’acquisto di nuove tecnologie di risparmio energetico è bassa. Per influenzare l’interesse dei consumatori, sussidi governativi o crediti d’imposta possono aiutare a risolvere questo alto costo di adozione. Quando i consumatori ammoderneranno le loro case con pannelli solari, il governo fornirà crediti d’imposta per individui e famiglie per compensare l’alto prezzo di acquisto di nuovi pannelli solari.

In questo senso, i sussidi destinati ai consumatori non aumenteranno necessariamente l’offerta, perché i produttori non hanno incentivi o compensi per produrre di più. Tuttavia, i crediti d’imposta compenseranno i prezzi più alti per i consumatori, quindi i profitti torneranno comunque ai produttori.

Allo stesso modo, alcuni stati prevedono anche crediti d’imposta o sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici o ibridi.questo può aiutare Energia rinnovabile Consentendo a più consumatori di acquistare prodotti legati al settore senza doverne sostenere l’intero costo.

Linea di fondo

I sussidi governativi possono aiutare un’industria dal lato dell’offerta e dei consumatori, indipendentemente da dove vengono implementati. Per attuare le sovvenzioni, il governo deve aumentare le tasse o ridistribuire le tasse dai bilanci esistenti. Si ritiene inoltre che gli incentivi sotto forma di sussidi riducano effettivamente gli incentivi per le aziende a ridurre i costi. Tuttavia, che si tratti di sussidi ai fornitori per aumentare l’offerta o di crediti d’imposta per aiutare i consumatori ad alto costo, è ovvio che l’intervento del governo nell’economia di mercato ha effetti pratici su entrambe le parti.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *