In che modo il torrido mercato del lavoro britannico sta guidando le previsioni sui tassi di interesse

[ad_1]

I mercati finanziari si aspettano che la Banca d’Inghilterra alzi i tassi di interesse già nella prossima primavera perché ci sono prove che il mercato del lavoro caldo nel Regno Unito sta stimolando aumenti di salari e prezzi.

Prima del duro cambiamento alla riunione della banca centrale della scorsa settimana, gli operatori si aspettavano che i tassi di interesse salissero allo 0,25% per la prima volta da un minimo storico dello 0,1% alla fine del 2022.Ma entro una settimana dall’incontro, avevano Prezzi Modifiche tra i prossimi incontri di febbraio e maggio.

Il comitato di politica monetaria della banca mette il mercato del lavoro su Il nucleo del suo giudizio Inoltre, a differenza di molti economisti, ora si ritiene che il tasso di disoccupazione abbia raggiunto il picco.

Christian Schultz, capo economista della banca d’investimenti Citi UK, ha dichiarato: “Se la banca ha ragione e il tasso di disoccupazione ha raggiunto il picco, allora il tasso di disoccupazione aumenterà. [interest rates] A febbraio. “

I dati rilasciati dopo la riunione della Banca d’Inghilterra non indicano che il mercato del lavoro si stia raffreddando, anche se la variante del coronavirus Delta si è diffusa nel Regno Unito a luglio.

La società di consulenza KPMG e la Confederazione per il reclutamento e l’occupazione hanno rilevato nei loro rapporti mensili sulle tendenze del mercato del lavoro che l’inserimento lavorativo è appena sceso dal livello record di giugno ed è stato più debole nel paese prima che la regione iniziasse a decollare, specialmente a Londra, dove il Covid-19 ha colpito più duramente l’occupazione.

Un sondaggio KPMG/REC ha rilevato che le aziende di tutti i settori stanno affrontando serie difficoltà di assunzione a causa della scarsa disponibilità di dipendenti.A luglio, il numero di datori di lavoro che ha dichiarato aumenti è aumentato per la quarta volta consecutiva.

Il grafico a linee dell'indice di occupazione permanente del Regno Unito (sopra 50 = superiore al mese scorso) mostra che Londra è all'avanguardia nella crescita dell'occupazione

Kate Shoesmith, vice amministratore delegato di REC, ha affermato che ora è “un buon momento per trovare un nuovo lavoro” e che i reclutatori stanno lavorando duramente per soddisfare le esigenze dei datori di lavoro.

Tuttavia, la Banca d’Inghilterra teme che stipendi più alti comportino l’aumento dei prezzi da parte delle aziende, e quindi dubita della sua previsione principale secondo cui l’inflazione raggiungerà un picco di quasi il 4% entro la fine dell’anno e rallenterà nel 2022.

Comitato per la politica monetaria Dire La scorsa settimana, “monitorerà da vicino le nuove prove sullo sviluppo del mercato del lavoro, in particolare il tasso di disoccupazione, e le misure di allentamento più ampie. [in the economy] E potenziale pressione salariale”.

Il comitato è disposto a ignorare quello che considera un “attrito” temporaneo perché alcune industrie si aprono improvvisamente e molte aziende cercano dipendenti allo stesso tempo. Ma ha aggiunto che sarebbe preoccupato per prove più ampie che la carenza di personale abbia portato ad aumenti salariali.

Alla riunione di agosto, l’agente regionale della Banca d’Inghilterra ha sottolineato che c’era una “carenza di autisti per le consegne di autocarri pesanti” e una maggiore carenza di persone in cerca di lavoro, ma altri dati diffusi dopo la riunione hanno mostrato che la portata dell’ondata di posti vacanti era molto più ampio della logistica.

Secondo i dati sugli annunci di reclutamento del sito web di reclutamento Adzuna pubblicati dall’Ufficio nazionale di statistica, il volume degli annunci di lavoro online in vari settori è superiore al livello del 2019.

Gli annunci di lavoro sono ancora significativamente superiori al livello pre-pandemia Il numero di annunci di lavoro online per categoria (100 = media febbraio 2020) G1336_21X

Tony Wilson, direttore dell’Employment Research Institute, ha affermato che le ultime prove dal mercato del lavoro suggeriscono che il tasso di disoccupazione potrebbe scendere dal 4,8% registrato dal National Bureau of Statistics nel trimestre da marzo a maggio.

“Data l’elevata domanda, l’enorme sfida sarà quella di riportare più persone nel mercato del lavoro e aiutare i disoccupati di lungo periodo. [find jobs] Aiuta anche coloro che hanno perso o cambiato lavoro a trovare rapidamente un nuovo lavoro”, ha affermato.

Tuttavia, questa visione dipende dal fatto che il Covid può ancora essere controllato in autunno, consentendo all’economia di continuare la sua rapida ripresa. Samuel Tombs, economista britannico presso la società di consulenza Pantheon Macroeconomics, ha affermato che se il numero di casi e ricoveri aumenta, il tasso di crescita economica rallenterà e, se l’epidemia autunnale si intensifica, la Banca d’Inghilterra potrebbe persino doversi rilassare di nuovo. politica.

“Rispetto allo scorso inverno, il Comitato per la politica monetaria potrebbe prima allentare la politica abbassando i tassi di interesse bancari piuttosto che espandendo l’allentamento quantitativo”, ha affermato Tombs.

Durante la carenza di manodopera, una delle tradizionali valvole di fuga dell’economia britannica è l’immigrazione, in particolare secondo le regole sulla libertà di movimento dell’UE.

Tuttavia, Madeleine Sumption, direttrice dell’Osservatorio sull’immigrazione dell’Università di Oxford, ha affermato che è difficile sapere se la mancanza di immigrazione abbia esacerbato la carenza di manodopera. Ha detto che il nuovo coronavirus ha minato l’affidabilità delle statistiche sull’immigrazione.

Sebbene potrebbero non esserci improvvisi deflussi di stranieri durante la pandemia, Sumption ha affermato che le prove mostrano che “qualcosa di molto estremo accadrà sicuramente nel 2020. [inward] Migrazione e molto meno. .. Questo è un importante passo avanti rispetto al modello precedente. ”

Al Ministero delle Finanze, i funzionari hanno rapidamente respinto le affermazioni secondo cui la Brexit e la mancanza di lavoratori migranti hanno causato carenze di manodopera, con l’eccezione di Londra, ma il Cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak si è preoccupato delle conseguenze. Ha detto ai suoi amici che l’aumento dell’inflazione e forse l’aumento dei tassi di interesse sono una delle sue maggiori preoccupazioni, il che ha aumentato la pressione sulle finanze pubbliche dall’aumento dei costi di rimborso del debito pubblico.

La Banca d’Inghilterra spera che la fine del piano ferie del prossimo mese possa eliminare parte del caldo nel mercato del lavoro questo autunno. Quando il governo ritirerà il sostegno, le aziende dovranno riprendere centinaia di migliaia di lavoratori precedentemente assunti o licenziare i lavoratori.

L’ipotesi di MPC è che la fine del programma di sostegno all’occupazione incoraggerà più persone a trovare lavoro e ridurre le pressioni sui salari e sui prezzi, il che supporta la sua guida secondo cui è necessario solo un “modesto” aumento dei tassi di interesse nei prossimi tre anni.

Ritiene che sotto la superficie calda ci sia “molta debolezza del mercato del lavoro”, ma spera di vedere ulteriori prove di raffreddamento dopo l’estate per mantenerlo rilassato sull’inflazione per il resto del 2021.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *