In che modo la moderna teoria del portafoglio (MPT) misura l’avversione al rischio?

[ad_1]

secondo Teoria del portafoglio moderna (MPT), il grado di avversione al rischio è definito dal rendimento marginale aggiuntivo richiesto agli investitori per accettare un rischio maggiore.Il rendimento marginale aggiuntivo richiesto è calcolato come Ritorno sull’investimento (ROI), noto anche come radice quadrata della varianza.

Gli investitori che hanno determinato con successo il loro livello di avversione al rischio possono utilizzare questa conoscenza per stabilire un Portafoglio di investimento diversificato Ciò genererà flussi di entrate e raggiungerà i loro obiettivi finanziari. Qui discutiamo la moderna teoria del portafoglio e le strategie comuni utilizzate dagli investitori per misurare l’avversione al rischio.

Punti chiave

  • L’economista Harry Markowitz ha creato la Modern Portfolio Theory (MPT) nel 1952 come metodo matematico per misurare la tolleranza al rischio degli investitori e le aspettative di rendimento.
  • Comprendendo la loro avversione al rischio, gli investitori possono costruire un portafoglio di investimenti diversificato per raggiungere i propri obiettivi finanziari e fornire rendimenti di investimento.
  • La deviazione standard che misura la variazione dei rendimenti delle attività in un periodo di tempo è diventata l’indicatore più comunemente utilizzato per misurare il rischio di investimento.
  • Gli investitori avversi al rischio di solito vogliono asset con deviazioni standard inferiori perché questi asset sono meno volatili e hanno una minore probabilità di perdite importanti.
  • Le attività con deviazioni standard elevate sono considerate più volatili e possono aumentare rapidamente quando il mercato aumenta rapidamente e possono diminuire rapidamente quando il mercato scende.

Rischio di mercato

Il livello generale di avversione al rischio nel mercato può essere visto in due modi: Premio per il rischio Valutare il prezzo effettivo delle attività al di sopra del livello privo di rischio e le attività prive di rischio, come ad esempio Treasury USAPiù forte è la domanda di strumenti di sicurezza, maggiore è il divario tra il tasso di rendimento degli strumenti rischiosi e non rischiosi. Durante i periodi di forte domanda, aumenterà anche il prezzo dei titoli del Tesoro, spingendo al ribasso i rendimenti.

Teoria moderna del portafoglio (MPT) e rischio

economista Harry Markowitz ha sviluppato una moderna teoria del portafoglio (MPT) Come metodo per abbinare matematicamente la tolleranza al rischio degli investitori e le aspettative di rendimento, crea un portafoglio di investimento ideale per quel particolare investitore.Quando Markowitz introdusse MPT nel 1952, la sua definizione di rischio, o Deviazione standard Dalla dottrina della media sembra poco ortodosso. Tuttavia, nel tempo, la deviazione standard potrebbe essere diventata la misura più comunemente utilizzata del rischio di investimento.

La deviazione standard mostra quanto varia il rendimento del bene in un periodo di tempo. L’aumento e la diminuzione misurati dalla deviazione standard possono essere utilizzati per creare un intervallo di trading attorno al prezzo medio. Gli investitori utilizzano queste informazioni per stimare il probabile ritorno del portafoglio di investimenti in futuro.

L’applicazione della formula della deviazione standard mostrerà quanto il prezzo di un investimento è aumentato o diminuito in passato, aiutando gli investitori a valutare i potenziali risultati futuri dell’investimento.

Investitore avverso al rischio

Investitore avverso al rischio Tendono a volere asset con deviazioni standard inferiori. Minore è la deviazione dal valore medio, minore è la fluttuazione del prezzo del bene e minore è la possibilità di perdite importanti. Gli investitori aggressivi sono soddisfatti della deviazione standard più elevata perché suggerisce che sono possibili anche rendimenti più elevati.

Il motivo per cui la deviazione standard è ampiamente accettata è che è sempre espressa nelle stesse unità e proporzioni dei dati di base. Ad esempio, la deviazione standard dell’altezza è espressa in piedi o pollici, mentre la deviazione standard dei prezzi delle azioni è espressa in dollari per azione. Altri indicatori di rischio sono formulati secondo MPT, inclusi beta, R al quadratoe tasso di turnover.

Possibili difetti di MPT e rischio

Sebbene raro nella storia, è possibile Fondo comune Oppure i portafogli con deviazioni standard inferiori continuano a perdere denaro. Il periodo di perdita nel mercato è spesso ripido e di breve durata. Gli asset a bassa deviazione standard tendono a perdere meno in un breve periodo di tempo rispetto ad altri asset. Tuttavia, poiché le informazioni sul rischio guardano indietro, non vi è alcuna garanzia che i rendimenti futuri seguano lo stesso schema.

Un problema più grande e più difficile è che le deviazioni standard sono intrinsecamente relative. Supponiamo che un investitore si concentri su due fondi comuni di investimento bilanciati. Una deviazione standard è di 5 unità e l’altra deviazione standard è di 10 unità. Senza altre informazioni, MPT non può dire agli investitori se 5 è basso, medio o alto. Se 5 è basso, 10 potrebbe essere la media. Se 5 è molto alto, allora 10 potrebbe essere molto alto.Gli investitori che utilizzano le deviazioni standard dovrebbero impiegare del tempo per trovare lo sfondo giusto, inclusa una migliore comprensione di Come quantificare il rischio di investimento.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *