In che modo la situazione finanziaria dei genitori influisce sulla lotta per l’affidamento

[ad_1]

Partecipare a una battaglia per l’affidamento di un figlio richiede tempo e denaro per tutte le parti coinvolte. Avvocato ordinario per la tutela dei minori Il canone di noleggio può essere compreso tra 1.200 e 4.500 USD, ma se il caso viene ritardato per un periodo di tempo, il costo potrebbe essere superiore. Quando il reddito di un genitore è significativamente inferiore a quello dell’altro o non ha alcun reddito, le persone si preoccupano di poter essere svantaggiate in un caso di tutela. Tuttavia, oltre al reddito, ci sono altri fattori in gioco nel determinare la tutela.

Punti chiave

  • Quando decide sui casi di affidamento dei figli, il tribunale di solito dà la priorità all’interesse superiore del minore coinvolto, piuttosto che al rispettivo reddito di entrambi i genitori.
  • Il reddito dei genitori viene preso in considerazione quando si prendono decisioni sul mantenimento dei figli e del coniuge.
  • Avere un reddito più elevato può rendere più facile pagare per l’affidamento dei figli o le cause di divorzio, sebbene ciò non garantisca necessariamente che il tribunale si pronunci a tuo favore.
  • Quando la tutela è concessa a genitori a basso reddito o non lavoratori, può essere concesso anche il mantenimento del coniuge e dei figli per garantire che i bisogni del bambino siano soddisfatti.

Reddito e affidamento dei figli

Quando un caso di affidamento di un figlio entra in tribunale, il reddito di un genitore di solito non è l’unico fattore che influisce sulla decisione del tribunale. Al contrario, i tribunali tendono a concentrarsi sull’interesse superiore del minore quando decidono come e chi concedere la tutela. Ad esempio, nello Stato di New York, il tribunale considera tutti i seguenti fattori quando valuta le decisioni di tutela:

  • Entrambi i genitori sono stabili
  • Disposizioni per l’infanzia
  • Chi è il caregiver principale prima di presentare un caso di affidamento dei figli?
  • Abuso di droghe e alcol
  • Salute mentale di entrambi i genitori
  • Entrambi i genitori sono sani
  • Prova di abuso domestico da parte di un genitore
  • Prove di abuso, negligenza o abbandono sui minori da parte di un genitore
  • La preferenza del bambino con quale genitore vuole vivere
  • Dove vivono i fratelli del bambino?
  • Opportunità educative per i bambini
  • L’osservazione della corte dei genitori
  • La situazione finanziaria di ciascun genitore

In termini di come le finanze influiscono sulle decisioni di tutela, il tribunale prenderà in considerazione la capacità di ciascun genitore di provvedere alle finanze per il bambino. Ad esempio, se un genitore è senzatetto e disoccupato, le sue possibilità di ottenere la tutela sono ovviamente inferiori perché non può fornire un alloggio ai propri figli.

D’altra parte, se un genitore non ha reddito perché è il principale tutore del bambino, il tribunale può considerare la sua capacità di guadagnare un reddito come un fattore decisivo per il divorzio. Il tribunale può anche considerare di pagare il mantenimento del coniuge o dei figli ai genitori a tempo pieno.

Anche il reddito nei casi di tutela dei minori può svolgere un ruolo diverso nei motivi e nei mezzi per perseguire i casi di tutela. Ad esempio, se un genitore rimane sempre a casa e l’altro genitore è il principale capofamiglia, il primo potrebbe non avere le risorse per impegnarsi in una lunga battaglia legale. Al contrario, i genitori che cercano di evitare o ridurre al minimo la responsabilità finanziaria per il mantenimento del figlio o del coniuge potrebbero non sollevare affatto la questione della tutela.

La legge dello Stato può riconoscere la tutela legale e la tutela effettiva e può concedere un solo genitore o condividerli.

Reddito e mantenimento dei figli

Nel decidere in merito all’affidamento dei figli, il tribunale può anche valutare se sia ragionevole concedere il mantenimento dei figli ai genitori che sono principalmente responsabili della cura dei figli. Gli Stati possono utilizzare diversi modelli per determinare l’importo del mantenimento dei figli.

  • Modello di compartecipazione alle entrate—In questo modello, si presume che il bambino debba ricevere la stessa percentuale di reddito dei genitori da genitori non affidatari se entrambi i genitori vivono ancora insieme. Quarantuno stati lo usano per determinare il mantenimento dei figli.
  • Percentuale modello di entrate—Il modello della percentuale di reddito determina il mantenimento dei figli come percentuale del reddito dei genitori non affidatari. Il reddito del genitore tutore non viene considerato in questi calcoli. Quattro stati utilizzano un modello a percentuale fissa, mentre due stati utilizzano un modello a percentuale variabile.
  • Melson formula-La formula Melson è una variante del modello di ripartizione del reddito, pensata per garantire il soddisfacimento dei bisogni primari di ciascun genitore e dei bisogni primari del figlio.

Nel caso del mantenimento dei figli, guadagnare un reddito più alto può significare pagare di più, ma questo può dipendere dal modello utilizzato nel tuo stato. Se il reddito di entrambi i genitori è uguale o l’affidamento dei figli è diviso equamente, il tribunale può decidere che nessuno dei genitori ha bisogno del mantenimento dei figli.

Per tutti i divorzi finalizzati a partire dal 1 gennaio 2019, i genitori che pagano il mantenimento dei figli non sono esenti da tasse.Inoltre non è considerato Reddito imponibile Per i genitori che lo hanno ricevuto. Il mantenimento dei figli può continuare fino a quando il bambino non raggiunge i 18 anni, 21 o completare l’università, a seconda dei termini dell’ordinanza del tribunale.

importante

Gli Stati possono imporre restrizioni alla frequenza e alle circostanze in base alle quali gli ordini di mantenimento dei figli possono essere modificati, comprese le modifiche alla situazione finanziaria di un genitore.

Sostegno al reddito e al coniuge

I genitori che chiedono l’affidamento di uno o più figli durante il divorzio possono chiedere il mantenimento del coniuge e dei figli. Alimenti del coniuge, noto anche come “Alimenti“,” è una forma di sostegno finanziario ordinato dal tribunale che può essere pagato dai genitori con redditi più alti ai genitori con reddito più basso o nullo. Gli alimenti sono riconosciuti in tutti gli stati, ma le leggi in materia variano da stato a stato.

Gli alimenti non sono la stessa cosa pizzo, Che è il sostegno finanziario che può essere pagato tra un individuo non sposato Diritto comune organizzare.

Ad esempio, in California, il tribunale può ordinare a una parte di pagare il mantenimento del coniuge all’altra parte in rate mensili dopo il divorzio. Le coppie in una relazione familiare possono richiedere il sostegno dei loro partner. L’importo che un coniuge o un partner può ricevere dipende da:

  • Capacità di guadagno, comprese le loro capacità commerciabili e la capacità di trovare un lavoro
  • Il tenore di vita economico a cui sono abituati durante la loro relazione
  • Durata del matrimonio o dell’unione familiare
  • Prova di violenza domestica da parte del coniuge o del partner

In termini di durata del sostegno di un coniuge o partner, la California elenca tre condizioni:

  • Quando il tribunale ordina la cessazione del sostegno
  • Se il coniuge o il partner muore
  • Se il coniuge o il partner che riceve gli alimenti si risposa o stabilisce una nuova unione di fatto

Altre leggi hanno linee guida più specifiche sulla durata del supporto. Ad esempio, in Massachusetts, puoi ricevere alimenti fino a 30 mesi o finché il giudice lo ritiene equo, a seconda di quando eri sposato.

Quando il reddito di un coniuge è significativamente superiore a quello dell’altro coniuge, se l’altro coniuge ha ovviamente bisogno di sostegno, avrà un impatto diretto sulla decisione sugli alimenti. Se il reddito o la capacità di guadagno di entrambi i coniugi sono simili, il tribunale può decidere che non è richiesto il mantenimento del coniuge.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *