In che modo l’inflazione influisce sugli investimenti a reddito fisso?

[ad_1]

L’inflazione può avere un impatto negativo sull’economia Attività a reddito fisso Quando porta a tassi di interesse più alti. Le banche centrali, come la Federal Reserve, di solito hanno obiettivi di inflazione.Quando l’inflazione inizia a superare la soglia prevista, i funzionari aumenteranno tasso d’interessePoiché i pagamenti degli interessi delle attività a reddito fisso esistenti sono meno competitivi rispetto ai nuovi strumenti a reddito fisso ad alto interesse, i prezzi delle attività a reddito fisso esistenti di solito diminuiscono. In altre parole, esiste una relazione inversa tra tassi di interesse e prezzi delle attività a reddito fisso. L’elevata inflazione indebolirà anche i rendimenti delle strategie che si basano su pagamenti fissi.

Punti chiave

  • Quando l’inflazione porta a tassi di interesse più elevati, può avere un impatto negativo sulle attività a reddito fisso.
  • Gli strumenti a reddito fisso includono obbligazioni e certificati di deposito (CD).
  • Il prezzo di un’attività a reddito fisso è l’opposto del suo tasso di rendimento.
  • L’inflazione di solito si verifica durante i periodi di forza economica e quando i salari, le materie prime e i prezzi delle materie prime iniziano a salire.
  • L’indice dei prezzi al consumo (CPI) e l’indice dei prezzi alla produzione (PPI) sono indicatori economici comunemente utilizzati per misurare l’inflazione.

Cosa causa l’inflazione?

inflazione Di solito è definito come il continuo aumento del livello dei prezzi di beni e servizi in tutta l’economia. Non esiste un ampio consenso sulle principali cause dell’inflazione, ma la maggior parte degli economisti concorda sul fatto che l’inflazione tende a emergere durante i periodi di forza economica. Quando il tasso di disoccupazione scende, L’azienda deve iniziare a pagare salari più alti, Con conseguente aumento dei costi di produzione. Questi aumenti vengono trasferiti ai consumatori sotto forma di aumento dei prezzi di beni e servizi.

Quando la valuta stampata dal governo di un paese supera la ragionevolezza della ricchezza del paese, può verificarsi anche inflazione, che porta a un calo della valuta e del suo valore. Potere d’acquisto tagliare.

Inflazione e tassi di interesse

Le attività a reddito fisso sono titoli di debito che vengono pagati regolarmente (a volte chiamati cedole) al titolare prima della scadenza.Gli esempi includono obbligazioni societarie, titoli di stato, obbligazioni municipali e Certificato di depositoAd esempio, una società ha emesso il 5% di obbligazioni societarie, di cui $ 1.000 valore nominale Matura dopo cinque anni. L’obbligazione paga 50 USD (5% di 1.000 USD) all’anno per cinque anni, quindi restituisce 1.000 USD alla scadenza dell’obbligazione.

Ora, supponiamo che l’inflazione elevata stia facendo salire i tassi di interesse e sia in competizione con altri paesi Emittente di obbligazioni, La stessa società deve ora emettere obbligazioni quinquennali ad un tasso di interesse del 6%. Se gli investitori che detengono il 5% di obbligazioni vogliono vendere le proprie obbligazioni sul mercato, devono ora competere con le nuove obbligazioni al 6%. Pertanto, è improbabile che trovino un acquirente per le loro obbligazioni con un valore nominale di $ 1.000.Al contrario, il valore dell’obbligazione può essere di circa US $ 850, il che significa che Produzione annua Dato che il pagamento degli interessi annuali di $ 50 è del 6%.

Sebbene gli obbligazionisti possano continuare a detenere obbligazioni fino a quando scadenza E alla scadenza ottieni un valore nominale di $ 1.000. Questo esempio ipotetico illustra come i prezzi delle obbligazioni scendano, costringendo a rendimenti più elevati a causa della concorrenza di nuove obbligazioni simili.L’impatto reale dipende dal tipo di strumenti a reddito fisso detenuti, dal tasso di aumento dei tassi di interesse e dall’aumento dei tassi di interesse (a breve o lungo termine) Curva dei rendimenti.

Rischio di inflazione

Capire nominale e Tasso di interesse reale Può anche aiutarti a capire meglio come l’inflazione influisca negativamente sulle attività a reddito fisso.Un legame Tasso di interesse nominale Indipendentemente dall’inflazione, gli investitori guadagneranno tale importo solo quando l’inflazione è zero. D’altra parte, il tasso di interesse reale delle obbligazioni mostra il rendimento effettivo degli investitori sottraendo l’inflazione dal tasso di interesse nominale.

Ad esempio, se il tasso di interesse nominale è 4% e il tasso di inflazione è 3%, il tasso di interesse reale è 1%. Se l’inflazione è superiore al tasso di interesse nominale, il rendimento degli obbligazionisti non può tenere il passo con l’aumento del costo della vita causato dall’inflazione. Poiché molti investitori si affidano alle obbligazioni come fonte di reddito prevedibile, i periodi di alta inflazione stanno erodendo i loro rendimenti.Questo è chiamato Rischio di inflazione.

CPI e PPI

Uno degli aspetti più problematici dell’inflazione è l’incapacità di indicare chiaramente il suo impatto sugli investimenti.Al contrario, gli investitori spesso monitorano indicatori economici come Indice dei prezzi alla produzione (PPI) e indice dei prezzi al consumo (CPI) per comprendere le tendenze dell’inflazione primaria.

Quando gli economisti parlano di aumento dell’inflazione, di solito intendono Indice dei prezzi al consumo, Per monitorare il prezzo complessivo a livello di vendita al dettaglio. L’indice dei prezzi alla produzione comprende invece i prezzi dei beni di consumo e dei beni strumentali pagati ai produttori (principalmente rivenditori). Le tendenze dell’inflazione si riflettono nel PPI prima che nel CPI. Pertanto, il PPI può essere utile agli investitori come segnale precoce dell’imminente inflazione.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *