In che modo Warren Buffett sceglie le sue azioni?

[ad_1]

Gli investitori sono stati elogiati per molto tempo Warren Buffett La possibilità di scegliere in quali azioni investire. Secondo Forbes, Buffett è stato elogiato per aver sempre seguito il principio del value investing.A partire dal 29 luglio 2021, il suo patrimonio netto era di 101,9 miliardi di dollari. Ha resistito alla tentazione associata all’investimento nella “prossima grande cosa” e ha fatto buon uso della sua enorme ricchezza contribuendo in beneficenza.Con la sua incredibile capacità di scoprire investimenti redditizi a lungo termine, la maggior parte degli investitori vuole sapere con certezza che questo è comprensibile Cosa cerca Buffett nelle azioniAbbiamo risposto a questa domanda in questo articolo.

Punti chiave

  • La strategia di Warren Buffett per la selezione delle azioni vincenti è iniziata con la valutazione di un’azienda basata sulla sua filosofia di investimento di valore.
  • Buffett è alla ricerca di società in grado di fornire un buon ritorno sul capitale per molti anni, soprattutto rispetto ai concorrenti dello stesso settore.
  • Quando si cerca una grande azienda in cui investire, Buffett esaminerà anche i margini di profitto di un’azienda per assicurarsi che crescano in modo sano.
  • Buffett si concentra su aziende che forniscono prodotti o servizi unici che danno loro un vantaggio competitivo; si concentra anche su aziende sottovalutate che può acquistare con grandi sconti.

Scegliere un investimento di valore in azioni

Per capire come Warren Buffett sceglie i titoli vincenti, bisogna prima analizzare la filosofia di investimento dell’azienda a lui più strettamente legata. Berkshire HathawayBerkshire Hathaway ha una strategia pubblica a lungo termine per l’acquisizione di azioni. L’azienda dovrebbe avere una redditività stabile, un buon ritorno sul capitale (ROE), una gestione capace e prezzi ragionevoli.

Buffett appartiene alla scuola di investimento di valore, popolare in Benjamin GrahamL’investimento di valore si concentra sul valore intrinseco delle azioni invece di concentrarsi su indicatori tecnici come medie mobili, indicatori di volume o momentum. La determinazione del valore intrinseco è un esercizio per comprendere la situazione finanziaria di un’azienda, in particolare i documenti ufficiali come il reddito e il conto economico.

Vale la pena notare alcune cose su Buffett Strategia di investimento di valorePer guidare la sua decisione, Buffett ha utilizzato diversi fattori chiave per valutare l’attrattiva di un possibile investimento.

Come sta andando l’azienda?

Fornisci sempre un’azienda positiva e accettabile Ritorno sull’equità Un ritorno sul capitale proprio (ROE) per molti anni è preferibile a un’azienda che realizza solo ritorni sostanziali nel breve termine. Più a lungo il ROE è buono, meglio è. Per misurare con precisione la performance storica, gli investitori dovrebbero rivedere il ROE di almeno una società per 5-10 anni.

Quando si esamina il ROE storico di un’azienda, è anche importante confrontarlo con il ROE dei principali concorrenti dell’azienda nello stesso settore.

Quanto debito ha l’azienda?

Buon divertimento Rapporto debito/patrimonio netto Un avvertimento dovrebbe essere dato perché una parte maggiore degli utili della società verrà utilizzata per ripagare il debito, soprattutto se la crescita deriva solo dall’aggiunta di più debito.

Al contrario, Buffett preferisce che la crescita dei ricavi provenga da Patrimonio netto (SE). Una società con un patrimonio netto positivo significa che la società genera un flusso di cassa sufficiente per pagare le sue passività e non fa affidamento sul debito per mantenere le operazioni. Per Buffett, il basso debito e il forte patrimonio netto sono due fattori chiave per una selezione dei titoli di successo.

Qual è il margine di profitto?

Buffett cerca aziende con buone performance Margine di profitto, Soprattutto nel contesto dell’aumento dei margini di profitto. Come nel caso del ROE, ha controllato i margini di profitto su diversi anni per scontare le tendenze a breve termine.Per mantenere l’attenzione di Buffett, il management dell’azienda dovrebbe essere bravo ad aumentare i margini di profitto anno dopo anno, il che dimostra che il management è anche bravo a controllare Costo operativo.

Quanto sono unici i prodotti dell’azienda?

Buffett ritiene che le aziende che producono prodotti facili da sostituire siano più rischiose delle aziende che forniscono prodotti più unici. Ad esempio, il prodotto di una compagnia petrolifera, il petrolio, non è così unico perché i clienti possono acquistare petrolio da un numero qualsiasi di altri concorrenti.

Tuttavia, se l’azienda può ottenere un tipo di olio più desiderabile, un olio facilmente raffinato, allora questo potrebbe essere un investimento che vale la pena guardare.In questo caso, il grado di olio ideale dell’azienda potrebbe essere Vantaggio competitivo Questo aiuta a realizzare profitti attraverso maggiori vendite e margini di profitto.

Qual è lo sconto per la compravendita di azioni?

Questa è la chiave per valorizzare gli investimenti: cerca società che hanno buoni fondamentali ma le cui quotazioni azionarie sono inferiori a quanto dovrebbero essere: maggiore è lo sconto, maggiore è il margine di profitto.

L’obiettivo degli investitori di valore come Buffett è scoprirli Sottostimato Rispetto al suo valore intrinseco. Quando il valore di mercato corrente di un’azienda è inferiore al suo valore intrinseco, c’è l’opportunità di acquistarla a un prezzo scontato.Sebbene non esista una formula di calcolo accurata Valore intrinseco, gli investitori prenderanno in considerazione vari fattori, come la governance aziendale e il potenziale di profitto futuro, per stimare il valore intrinseco.

Linea di fondo

Oltre al suo stile orientato al valore, Buffett è anche conosciuto come un investitore buy-and-hold.Non è interessato a vendere azioni per contanti a breve termine Guadagni; Invece, sceglie titoli che ritiene abbiano buone prospettive Crescita a lungo termineCiò gli fece distogliere la sua attenzione da ciò che stavano facendo gli altri. Invece, esamina se un’azienda è in una posizione solida per essere redditizia e se le sue azioni hanno un prezzo ragionevole.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *