Incentivi fiscali per il pagamento della scuola dell’infanzia

[ad_1]

Ci sono ovvi vantaggi per i nonni nel pagare le spese per la prima educazione dei loro nipoti.La maggior parte delle nane e dei pop-pop potrebbero aver sentito parlare dei vantaggi di finanziarne uno 529 contoQuesto tipo di account aiuta a ripagare quelle enormi spese educative consentendo di estrarre i loro problemi da esso Duty free Paga le tasse scolastiche, i libri e le forniture e le tasse per vari college, università, scuole professionali e commerciali.

Ma anche le bollette degli asili nido privati ​​e delle scuole elementari sono terribili. Ciò è particolarmente vero in alcune grandi città degli Stati Uniti, dove i costi possono superare i costi dei college statali. Ad esempio, a New York, alcune delle scuole elementari più esclusive possono costare più di $ 30.000 all’anno. I genitori possono utilizzare fino a 529 conti per pagare 10.000 dollari di tasse scolastiche nelle scuole elementari e medie private, pubbliche o religiose.

Il Tax Cuts and Employment Act del 2017 e il Build Every Community for Retirement Enhancement Act, noto anche come Security Act, sono stati firmati il ​​20 dicembre 2019 ed entrambi hanno ampliato le spese ammissibili del piano 529. Tuttavia, 529 fondi del piano non possono essere utilizzati per i servizi di scuola materna e di asili nido.

Punti chiave

  • I nonni possono aiutare i loro nipoti a pagare l’istruzione e anche la scuola materna attraverso incentivi fiscali.
  • Queste tecnologie aiutano i tuoi figli a pagare le spese e aiutano la tua famiglia nel suo insieme riducendo le dimensioni del tuo patrimonio, limitando così la possibilità di tasse di successione.
  • Puoi usufruire dell’esenzione dall’imposta sulle donazioni, di cui fino a $ 15.000 (secondo le regole del 2020) senza aggiungere l’importo della donazione all’imposta di successione a vita e ai limiti dell’imposta sulle donazioni.
  • Puoi anche evitare del tutto il problema dell’imposta sulle donazioni pagando le spese di istruzione direttamente al piano; non è richiesta alcuna imposta per pagare le spese di istruzione qualificate.
  • Puoi anche aprire un conto di risparmio per l’istruzione Coverdell (ESA) per i tuoi nipoti, anche se il limite di donazione è piuttosto basso e il tuo reddito non può superare il livello specificato.

Vantaggi del pagamento

Fortunatamente, l’Internal Revenue Service (IRS) fornisce alcuni buoni incentivi per i nonni che vogliono aiutare con l’istruzione precoce.L’utilizzo di questi regolamenti può estendere ogni dollaro speso, per non parlare di proteggere il tuo risorse Quando il tuo patrimonio è passato ai tuoi eredi, chiedilo all’esattore delle tasse.

Un regolamento speciale dell’Internal Revenue Service degli Stati Uniti consente al donatore di destinare un regalo una tantum alla vacanza dell’imposta sulle donazioni di cinque anni e questo denaro non conta ai fini dell’imposta di successione a vita e del limite dell’imposta sulle donazioni; ciò significa che i nonni possono spendere un anno 75.000 USD sono stati pagati entro e trattati come se fossero stati pagati per più di cinque anni.

Esenzione dalla tassa sui regali

In generale, i contribuenti possono concedere solo $ 15.000 all’anno a ciascun nipote (o chiunque altro) senza attivarsi Tassa sulle donazioniIl limite è a persona, il che significa che una coppia può dare a ciascun nipote $ 30,00 all’anno.

Naturalmente, l’imposta sulle donazioni non deve essere pagata immediatamente e, in alcuni casi, non deve essere pagata per sempre. L’importo della donazione che supera il limite di $ 15.000 è incluso nell’imposta sulle donazioni a vita e nell’esenzione dall’imposta di successione. La detrazione fiscale per il 2020 è di 11,58 milioni di dollari. Tuttavia, se paghi le tasse scolastiche direttamente alla scuola di tuo nipote, questa restrizione non si applica. Questa “esenzione dall’istruzione” è un buon modo per gli individui di contribuire all’alto costo dell’istruzione privata.

Questa è una buona scelta per gli anziani con ricche risorse Pianificazione Strumenti, pure. Tutti i soldi che dai ai tuoi nipoti ora contribuiranno a ridurre la tua eredità ai fini fiscali. Questo potrebbe essere diverso per gli americani più ricchi, perché il governo rappresenta il 40% di qualsiasi proprietà superiore a $ 11,4 milioni. Anche se i tuoi eredi non pagano direttamente le tasse, puoi farle molto restando al di sotto di quella soglia.

Secondo i regolamenti dell’Internal Revenue Service degli Stati Uniti, se vuoi essere in grado di pagare esentasse, l’asilo che frequentano i tuoi nipoti deve essere più una struttura educativa che un semplice asilo nido.

Fattori prescolari

In teoria, i nonni possono anche utilizzare le esenzioni scolastiche per pagare le tasse prescolastiche. Ma è qui che le cose si fanno un po’ rischiose. Se un asilo non è tanto un’istituzione educativa quanto un asilo nido, allora sei sfortunato. Secondo il sito web dell’Internal Revenue Service degli Stati Uniti: “Le organizzazioni educative qualificate si riferiscono a studenti o studenti che di solito mantengono insegnanti e corsi regolari e di solito si registrano regolarmente nei luoghi in cui si svolgono regolarmente attività educative”.

Pertanto, se hai intenzione di pagare le tasse scolastiche in una zona ad alto costo del paese, assicurati di trovare una scuola che soddisfi i criteri. È anche importante ricordare che la deroga si applica solo alle lezioni qualificate. Non si applica alle spese accessorie, come libri e forniture.

Se il bambino frequenta una scuola che richiede un contratto, gli esperti avvertono che la persona che paga le bollette, anche i nonni, dovrebbe essere la persona che ha firmato il contratto. In caso contrario, l’IRS potrebbe sostenere che i nonni fanno regali imponibili ai genitori, anche se non è così.

Meno dello 0,1%

Secondo l’ultimo rapporto del Tax Policy Center, il numero di contribuenti che alla fine pagherà l’imposta di successione nel 2019 è di circa 1.900 degli oltre 2,7 milioni di persone che dovrebbero morire quest’anno.

Coverdell ESA

Molti nonni esperti sono a conoscenza del piano di risparmio del college 529, ma c’è un’altra opzione più flessibile che a volte viene trascurata.Usane uno Conto di risparmio Coverdell Education (ESA), non solo puoi aiutare i tuoi nipoti a risparmiare per il college, ma puoi anche risparmiare per le tasse scolastiche e altri articoli correlati.

Se si dona denaro al piano 529, il beneficiario può prelevare il denaro esentasse per le spese di istruzione qualificata, che ora includono l’utilizzo fino a $ 10.000 per rimborsare i prestiti degli studenti, grazie al Security Act. Inoltre, la legge ha ampliato 529 programmi per includere le spese relative ai programmi di apprendistato. Tuttavia, l’ESA tende a fornire maggiori opzioni di investimento e costi inferiori.

Un ostacolo è che i limiti di reddito del programma Coverdell sono piuttosto bassi. Nel 2019, puoi donare fino a $ 2.000 ogni anno sui conti dei tuoi nipoti, ma solo se modifichi Entrate totali rettificate Meno di US $ 95.000 all’anno: se presenti una dichiarazione congiunta, US $ 190.000. A quel tempo, l’indennità iniziò a diminuire gradualmente. Coloro il cui reddito totale rivisto supera i 110.000 dollari statunitensi (o 220.000 dollari statunitensi in caso di deposito congiunto) sono completamente vietati a versare contributi.

Tuttavia, esiste una soluzione abbastanza semplice. Basta dare soldi ai tuoi nipoti e lasciare che creino il proprio ESA. Consentendo loro di risparmiare in anticipo per le scuole private in modo favorevole alle tasse, puoi ottenere di più da ogni dollaro speso. Ancora più importante, questo è un altro modo per ridurre le dimensioni della proprietà, che può aiutare le famiglie benestanti a evitare la terribile tassa di successione.

Linea di fondo

L’IRS ha diverse disposizioni a beneficio dei nonni che vogliono aiutare a pagare le tasse dell’asilo privato e della scuola elementare. Approfittare di queste esenzioni può aiutarti a ridurre le tue bollette fiscali attuali e future.Se paghi direttamente le tasse, assicurati che la scuola qualificato Per l’esenzione dalla tassa sulle donazioni.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *