Investi $ 100 al mese in azioni per 20 anni

[ad_1]

Da una prospettiva di investimento di 20 anni, sei considerato un investitore a lungo termine. Investi i tuoi fondi nel mercato azionario direttamente o tramite un fondo comune di investimento che include azioni; il valore del tuo investimento può variare, ma su un arco di tempo più lungo, il tuo rendimento medio è superiore a quello fornito da opzioni più sicure.

Le tue azioni o fondi di investimento possono aumentare dell’11% in un anno, diminuire del 6% l’anno successivo e quindi rimbalzare del 9%, ecc., Quindi questa è sicuramente più accidentata di una scelta sicura e prevedibile, ad esempio conto di risparmio O Certificato di Deposito (CD). Tuttavia, quando sono trascorsi 20 anni, puoi effettivamente essere certo di essere in anticipo sull’importo effettivo nel tuo account.

La sicurezza ha un prezzo e il rischio ti costerà. Dal momento che non devi soffrire di insonnia a causa di un crollo del mercato azionario in un determinato anno, puoi ottenere un premio e l’intervallo a lungo termine compensa la maggior parte del rischio.

Punti chiave

  • Gli investitori a lungo termine hanno un periodo di investimento di almeno 20 anni; questo lasso di tempo consente loro di evitare di essere cauti e di assumersi invece rischi misurabili, che alla fine ripagheranno nel lungo periodo.
  • Per gli investitori a lungo termine, il costo medio in dollari è una strategia saggia perché comporta l’investimento regolare di una certa quantità di denaro, di solito mensilmente, indipendentemente dall’andamento del mercato o dalla forza economica.
  • L’acquisto di azioni e fondi che forniscono dividendi è un altro ottimo metodo che gli investitori a lungo termine possono utilizzare, così come il reinvestimento automatico di tali dividendi.
  • Per gli investitori a lungo termine, l’interesse composto è un enorme vantaggio: il rendimento degli asset sarà reinvestito per ottenere rendimenti maggiori nel tempo.

Costo medio in dollari

e Costo medio in dollari, Indipendentemente da altre circostanze, gli investitori accantoneranno regolarmente un importo fisso. Un tipico esempio è 401(k). Il metodo della media del costo in dollari è una tecnica spesso utilizzata dagli investitori a lungo termine.

Se investi un certo numero di azioni ogni mese, comprerai azioni in tempi buoni e cattivi. Durante i periodi di boom, il valore delle tue azioni aumenterà. Ad esempio, supponi di iniziare ad acquistare un fondo azionario di $ 20 per azione. Decidi di investire $ 100 al mese. Pertanto, questo significa che ottieni 5 azioni al prezzo di $ 100. Un anno dopo, il fondo si è comportato bene e il prezzo delle sue azioni è salito a $ 25. Ora puoi ottenere solo quattro azioni per $ 100, ma sei ancora molto felice; il valore delle cinque azioni nel primo mese di un anno fa si è apprezzato, 5 x $ 25 = $ 125, e l’utile netto è di $ 25. Nel secondo mese, il prezzo delle azioni è di $ 21, quindi ottieni 4,77 azioni nel mese, con un reddito netto di $ 19 e così via. Durante il boom, ottieni meno azioni, il che riduce il potenziale di rialzo futuro, ma significa anche che i rendimenti totali dell’investimento sono buoni.

Supponiamo che il prezzo delle azioni scenda da $ 20 a $ 15 nel primo anno. Nel primo mese di investimento, perderai 5 x 5 USD = 25 USD. Nel secondo mese, hai acquistato azioni al prezzo di $ 19 per azione, il che significa che hai ricevuto 5,26 azioni. La perdita nel secondo mese diventa 5,26 x 4 USD = 21 USD e così via.

Sebbene questo tipo di perdita sia sicuramente angosciante, ottieni azioni a un prezzo inferiore al prezzo di acquisto iniziale e finisci con più azioni con un investimento mensile di $ 100. Poiché il prezzo delle azioni è di soli $ 15, finché la recessione continua, puoi acquistare 6,67 azioni al mese. Quando le cose migliorano sei mesi dopo, hai comprato 6 x 6,67 = 40 azioni che potrebbero essere il fondo. Quindi, anche con un moderato rimbalzo a $ 18 per azione, ora ottieni 40 x $ 3 = $ 120 di guadagni solo da queste azioni a basso costo. Allo stesso tempo, la perdita nel primo mese è stata ridotta a $ 10, nel secondo mese è stata ridotta a poco più di $ 5 e così via, il che significa che sei tornato con vendetta. Quando il prezzo delle azioni è tornato al suo valore originale di $ 20, la perdita iniziale è completamente scomparsa e il guadagno di sei mesi sulle azioni a basso costo è aumentato a $ 6 x $ 5 = $ 200.

Se rimani calmo e ti attieni al tuo piano anche quando il mercato è in calo, otterrai più azioni. Quando il mercato rimbalza, questi titoli aggiuntivi aumenteranno i rendimenti degli investimenti. Nonostante i temporanei alti e bassi del mercato, gli investitori azionari ordinari possono ancora ottenere rendimenti a lungo termine più elevati rispetto agli investimenti più sicuri, che è uno dei motivi.

dividendi

Anche molti titoli e fondi danno dividendi Agli investitori. I dividendi sono essenzialmente utili dati ai proprietari (azionisti) e forniscono una percentuale aggiuntiva di rendimento sulla base dei normali aumenti del prezzo delle azioni.La maggior parte dei fondi comuni di investimento e delle azioni offre la selezione automatica Dividendi reinvestitiQuesto può essere fatto sia in fase di boom che di recessione, il che significa che puoi ottenere un costo medio, che è fondamentalmente una spinta invisibile al tuo normale piano di investimento.

Attraverso l’interesse composto, il rendimento del bene viene reinvestito per ottenere maggiori rendimenti; quando l’investimento genera rendimenti dall’importo in dollari originario e i rendimenti cumulativi dei periodi precedenti, vengono generati profitti.

matematica

Supponiamo di decidere di investire in un fondo comune di investimento con un rendimento medio annuo del 7% (compresi i dividendi).Per semplicità, supponiamo complesso Si tiene una volta all’anno. Dopo 20 anni, pagherai al fondo 20 x 12 x 100 USD = 24.000 USD.Tuttavia Ritorno composto Renderà il tuo investimento più che raddoppiato.Il modo più semplice per eseguire i numeri è usare Calcolatrice, ma puoi calcolarlo manualmente aggiungendo il contributo del nuovo anno al vecchio totale e quindi moltiplicando il nuovo totale per 1,07 all’anno.














il primo anno:

$

1

,

2

0

0

×

1

.

0

7

=

$

1

,

2

8

4

begin{allineato} &text{Anno 1:} $1,200 times 1,07 = $1,284 end{allineato}


il primo anno: $1,200×1.07=$1,284














Anno 2:

(

$

1

,

2

8

4

+

$

1

,

2

0

0

)

×

1

.

0

7

=

$

2

,

6

5

8

begin{allineato} &text{Anno 2:} ($1.284 + $1.200) times 1.07 = $2.658 end{allineato}


Anno 2: ($1,284+$1,200)×1.07=$2,658














Anno 3:

(

$

2

,

6

5

8

+

$

1

,

2

0

0

)

×

1

.

0

7

=

$

4

,

1

2

8

begin{allineato} &text{Anno 3:} ($2.658 + $1.200) times 1,07 = $4.128 end{allineato}


Anno 3: ($2,658+$1,200)×1.07=$4,128

Man mano che l’importo da investire aumenta nel tempo, la gamma di opzioni di investimento a tua disposizione si espanderà, consentendoti di avere un portafoglio di investimenti più diversificato.

altri fattori

In effetti, il tuo rapporto annuale non sarà così accurato come qualsiasi calcolatrice può prevedere. Innanzitutto, la matematica è spesso notevolmente semplificata perché non tiene conto di tasse, tasse e fattori simili.C’è ancora un po’ di margine Come si calcola Immettere il valore medio dell’equazione. Tuttavia, la storia mostra che gli investimenti convenzionali in azioni o fondi azionari hanno sempre rendimenti più elevati rispetto ad altri tipi di investimenti, il che lo rende una scelta ovvia per gli investitori a lungo termine.

Oltre ai fondi comuni di investimento o agli ETF, ci sono poche altre opzioni per piccoli fondi come $ 100, almeno all’inizio. Anche i discount broker addebitano da $ 5 a $ 10 per transazione quando acquistano azioni; a meno che tu non sia coinvolto in azioni a basso prezzo ad alto rischio, non sarai in grado di diversificare il tuo portafoglio di investimenti. Al contrario, i fondi comuni di investimento sono portafogli prefabbricati di molti titoli diversi, con profili di rischio ben definiti e diversificazione incorporata.

Tuttavia, i fondi comuni di investimento addebitano una commissione annuale e, man mano che il tuo capitale cresce, la commissione annuale può aumentare a una scala considerevole. Se sei disposto a svolgere un ruolo più attivo nella scelta degli investimenti, potrebbe essere sensato prelevare fondi dal fondo dopo alcuni anni e creare il tuo portafoglio azionario diversificato presso un discount.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *