Investire in azioni Tesla (TSLA)

[ad_1]

Tesla, precedentemente nota come Tesla Motors, è diventata uno dei più grandi produttori di auto elettriche del mondo sotto la guida del CEO Elon Musk sin dalla sua offerta pubblica iniziale 10 anni fa. L’azienda vende auto, SUV e camion. Oltre ai veicoli elettrici, si estende anche ai sistemi di produzione e accumulo di energia. Tesla ha aderito agli indici S&P 500 e S&P 100 il 21 dicembre 2020.Tesla è Nasdaq Fai trading con il codice azionario, Tesla.

La divisione automobilistica dell’azienda rappresenta la stragrande maggioranza delle entrate dell’azienda con sede a Palo Alto, mentre gli Stati Uniti rappresentano meno della metà delle vendite. Tesla deve affrontare la crescente concorrenza di altre importanti case automobilistiche che sviluppano e vendono veicoli elettrici, tra cui General Motors.Motori generali), China Weilai Company (Wei Lai), Volkswagen (giuramento 3) e Daimler AG (DAI), gli ultimi due hanno sede in Germania.

Maggiori informazioni su Tesla (TSLA)

L’ultimo sviluppo di Tesla

  • Il 13 giugno 2021, il CEO di Tesla Elon Musk ha dichiarato su Twitter che quando circa il 50% dell’industria mineraria sarà completata con energia pulita, Tesla accetterà nuovamente Bitcoin.
  • Il 1 giugno 2021, il Wall Street Journal ha riferito che il CEO di Tesla Elon Musk ha violato un’ingiunzione del tribunale e ha richiesto che tutti i suoi tweet fossero pre-approvati dagli avvocati di Tesla.L’ordine del tribunale è un risultato Transazione 2018 con la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti Dopo essere stato accusato di frode finanziaria per aver pubblicato un tweet sulla privatizzazione della società.
  • Sempre il 25 maggio 2021, Tesla ha annunciato che avrebbe richiamato 5.974 veicoli Tesla Model 3 a causa di potenziali problemi con i bulloni delle pinze dei freni. Secondo la National Highway Traffic and Safety Administration degli Stati Uniti, se i bulloni sono allentati, “può causare la caduta della pressione dei pneumatici e aumentare il rischio di collisione”.
  • Il 25 maggio 2021, Tesla ha annunciato che non avrebbe più installato il radar nei suoi veicoli Model 3 e Model Y venduti in Nord America. Sebbene la maggior parte delle case automobilistiche stia lavorando per combinare fotocamere e altri sensori (come il radar) per migliorare l’autonomia delle auto, Elon Musk sta spingendo per utilizzare solo fotocamere e apprendimento automatico per raggiungere questo obiettivo. Questa decisione ha portato Consumer Reports a rimuovere l’etichetta “Top Safety Pick+” dal Modello 3. La National Highway Traffic and Safety Administration ha dichiarato che i veicoli senza radar non riceveranno più segni di spunta in più categorie, inclusa la frenata automatica di emergenza.
  • Il 12 maggio 2021, il CEO di Tesla Elon Musk ha annunciato che a causa delle massicce emissioni di carbonio causate dall’estrazione di Bitcoin, Tesla non accetterà più Bitcoin come metodo di pagamento per le sue auto.
  • Il 4 maggio 2021, Stellattis, una società automobilistica nata dalla fusione di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) e Peugeot nel 2020, ha annunciato che non sarà più necessario acquistare crediti di carbonio per soddisfare gli standard di emissione dell’UE entro il 2022. Tra il 2019 e il 2021, FCA ha acquistato 2,4 miliardi di dollari in crediti di emissione da Tesla, un fattore chiave nel passaggio alla redditività di Tesla e nel suo ingresso nell’indice S&P 500.
  • 26 aprile 2021 Tesla annuncia il rapporto finanziario del primo trimestre 2021 Ha inoltre riportato un utile per azione rettificato (EPS) di 0,93 dollari USA e un fatturato di 10,4 miliardi di dollari USA. L’utile per azione è stato superiore alle aspettative degli analisti di $ 0,86 e le entrate sono state in linea con le aspettative. Le vendite di auto per il trimestre sono state annunciate all’inizio di aprile a 184.000 unità, leggermente superiori alle aspettative degli analisti. Tesla ha anche annunciato che aprirà super fabbriche a Berlino e in Texas, che inizieranno la produzione più avanti nel 2021.
  • Il 17 aprile 2021, quando la loro Tesla Model S si è schiantata in Texas, due uomini sono stati uccisi. Nessuno era al volante dell’auto. Tesla pubblicizza la funzione di queste auto come in grado di “sterzare, accelerare e frenare automaticamente nelle loro corsie”, ma ha avvertito che “l’attuale funzione di pilota automatico richiede la supervisione attiva del conducente e non può far guidare il veicolo da solo”.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *