Investire in Russia è un affare rischioso

[ad_1]

La Russia non è mai stata un paese facilmente comprensibile dagli estranei. Winston Churchill lo ha descritto come “un mistero, avvolto in un mistero, un mistero” ed è probabile che gli investitori di oggi siano d’accordo con lui.

Molti investitori hanno ancora difficoltà a liberarsi della memoria dell’era sovietica del comunismo, anche decenni dopo il crollo dell’Unione Sovietica nel 1991. Il periodo di prosperità che seguì fu di breve durata, sostituito dal potere di governo prepotente e dal capitalismo culturale clientelare.

  • La Russia ha un’enorme ricchezza naturale in petrolio, gas e minerali, compresi i diamanti.
  • La corruzione e la mancanza di trasparenza sono i principali ostacoli alle imprese.
  • La sua dipendenza dal petrolio lo rende vulnerabile alle fluttuazioni dei prezzi delle materie prime.

L’economia russa è in forte espansione

La transizione della Russia da potenza mondiale comunista a economia emergente non è stata facile per i suoi cittadini. Solo nel 1998 il rublo russo si è deprezzato a causa della crisi economica e la sua economia ha iniziato a crescere.

Con il passare del tempo, il suo tasso di crescita gli ha permesso di competere con altri dominanti Mercati emergenti Ad esempio, Brasile, India e Cina. La sua scala economica è diversa da questi paesi: La Russia è 11° 11 In termini di PIL, la dimensione dell’economia mondiale.

I principali mercati azionari del paese hanno mostrato una crescita costante. Il tanto osservato indice globale MOEX Russia Index è sceso a circa 570 punti all’inizio del 2009 insieme alla maggior parte degli indici mondiali. Da allora, è in costante aumento, raggiungendo sotto i 3.200 entro la fine di febbraio 2021.

È ancora possibile generare un ritorno sull’investimento in Russia. Il trucco per gli investitori è comprendere le sfide e le opportunità della Russia.

Come misura ragionevole della ricchezza personale dei cittadini comuni, il PIL pro capite della Russia è circa un terzo di quello dei paesi dell’UE.

La sfida della Russia

La Russia è al nono posto nella lista dei paesi più popolosi del mondo, con circa 146 milioni.alcuniMolti di loro hanno aumentato il proprio reddito nell’ultimo decennio e spendono sempre di più in beni di lusso, servizi e vacanze.

Tuttavia, la reputazione del paese come rifugio sicuro per gli oligarchi non è stata sottovalutata.Pro capite prodotto interno lordo Secondo gli ultimi dati forniti dalla Banca Mondiale, il PIL nel 2019 è un indicatore ragionevole della prosperità dei cittadini di un paese, a 11.585 dollari. Questo è al di sotto del livello di molti paesi precedentemente sotto il dominio sovietico, tra cui Croazia, Estonia, Lituania, Polonia, Slovacchia e Slovenia. (Il PIL pro capite nell’Unione Europea era di US $ 34.913 e il Nord America era di US $ 63.343.)alcunialcuni

La Russia sembra funzionare relativamente bene durante le pandemie COVID-19 del 2020 e del 2021. Un rapporto della Banca mondiale stima che a causa delle politiche fiscali, monetarie e sociali, la sua economia si ridurrà del 4% nel 2020, un valore inferiore rispetto alle previsioni precedenti, il che aiuterà a controllare il costo della perturbazione economica.alcunialcuni

Le risorse naturali della Russia

La più grande attrazione della Russia per gli investitori sono le sue abbondanti risorse naturali. Petrolio e gas naturale svolgono un ruolo importante nell’economia russa in termini di produzione interna ed esportazioni.

Secondo i dati della US Energy Information Administration, a partire dal 2017, la Russia è il più grande produttore mondiale di petrolio greggio e il secondo produttore di gas naturale secco. La Russia è anche coinvolta nel settore energetico attraverso una serie di importanti joint venture in Africa e in altre regioni produttrici di energia.

La sua continua dipendenza dal petrolio rende la sua economia vulnerabile alle fluttuazioni dei prezzi globali del petrolio.

Ricchezza minerale

Ma petrolio e gas non sono le uniche risorse naturali abbondanti in Russia. Questo paese ha migliaia di miliardi di dollari in minerali. Sostiene di essere la fonte dell’83% dell’oro esportato in Europa. È anche considerata la più grande risorsa di diamanti al mondo.

Detto questo, energia e minerali sono una benedizione e la sfortuna è una benedizione. La forte dipendenza della Russia dalle risorse è un rischio.Quando investi in Russia, devi tenere a mente la direzione del tuo investimento merce prezzo.

capitale umano

La Russia ha anche abbondanti risorse umane.

La sua tradizione educativa è eccellente in matematica e scienze complesse, oltre che nella lingua. Ha prodotto un gran numero di lavoratori intelligenti. La Russia ha uno sbalorditivo tasso di alfabetizzazione del 99% e circa la metà dei cittadini del paese ha ricevuto un’istruzione secondaria.

Corruzione russa

La politica russa potrebbe essere il più grande rischio di investimento.

Prendiamo ad esempio Yukos: si può dire che sia una delle compagnie petrolifere più grandi e di maggior successo della Russia. Nel 2003, il suo amministratore delegato Mikhail Khodorkovsky si scontrò con il presidente Vladimir Putin. Il tribunale russo lo ha condannato per accuse inventate e lo ha condannato a otto anni di carcere. Yukos è stata costretta alla bancarotta e parti di essa sono state vendute agli alleati di Putin per una frazione del suo effettivo valore di mercato. Gli azionisti di Yukos hanno perso in quell’incidente.

Il famigerato esempio risale a qualche tempo fa, ma non ci sono prove che da allora sia avvenuto un cambiamento sostanziale.

Ostacoli per fare affari

“La corruzione impedisce seriamente alle aziende di operare in Russia o di pianificare di investire in Russia. La corruzione di alto livello e su piccola scala è comune, specialmente nel sistema giudiziario e negli appalti pubblici”, il portale dei rischi e della conformità compilato per il 2020 Il profilo aziendale russo indica le risorse mantenute da GAN Integrity.

La Russia a volte rende difficile per gli investitori stranieri operare in un ambiente senza pressioni burocratiche. La polizia ha fatto irruzione nell’ufficio della BP Mosca nel 2008, cercando di convincere gli azionisti a vendere le loro azioni in una joint venture tra il colosso petrolifero britannico e il produttore petrolifero russo TNK.

Altri operatori globali, tra cui Carrefour e De Beers, si sono ritirati dalle operazioni russe. Il governo russo ha un record di esercitare pressioni sulle società energetiche straniere per consolidare il controllo dei più grandi e importanti giacimenti di idrocarburi del paese.

A causa delle continue preoccupazioni, le aziende orgogliose di pratiche commerciali etiche come il gigante svedese dei mobili IKEA hanno annunciato la sospensione degli investimenti in Russia.

Classifica corruzione russa Russian

Nell’indice di percezione della corruzione 2020 pubblicato dall’organizzazione anticorruzione Transparency International, la Russia è al 129° posto su 179 paesi, insieme ad Azerbaigian, Malawi e Gabon. (Gli Stati Uniti sono al 25esimo posto.)alcunialcuni

Secondo l’indice di percezione della corruzione, la Russia ha molti ostacoli a pratiche commerciali eque ed efficaci. Anche Iran, Libia e Pakistan sono considerati meno corrotti.

È sicuro dire che la corruzione aziendale e la mancanza di trasparenza sono i principali rischi affrontati dagli investitori russi.

Linea di fondo

Quando cercano opportunità di investimento in tutto il mondo, gli investitori devono comprendere i rischi paese che possono minacciare i loro investimenti. I rendimenti elevati provengono da investimenti ad alto rischio ed è probabile che i mercati emergenti trovino rendimenti migliori rispetto ai paesi sviluppati.

Sebbene la Russia offra rendimenti elevati, è dominata dalle società energetiche e lo stato normativo si sta ancora evolvendo al meglio. Rischio politico Più grande di altri posti.

Questa è una caratteristica notevole degli investimenti in Russia. I rischi e i potenziali benefici sono alti.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *