IPO e collocamento privato: qual è la differenza?

[ad_1]

Offerta pubblica iniziale (IPO) e collocamento privato: una panoramica

Le società private che cercano di raccogliere fondi attraverso l’emissione di titoli hanno due opzioni: emettere titoli al pubblico o tramite collocamenti privati. La regolamentazione dei titoli quotati in borsa è soggetta a un controllo più approfondito rispetto al private equity.

Ciascuno fornisce il capitale necessario, ma lo standard di emissione continua relazione finanziaria La disponibilità degli investitori varia per ogni tipo di emissione.

Punti chiave

  • Le società private che cercano di raccogliere fondi attraverso l’emissione di titoli hanno due opzioni: emettere titoli al pubblico o tramite collocamenti privati.
  • Le offerte pubbliche iniziali sono sottoscritte da banche di investimento, che poi vendono i titoli sul mercato aperto.
  • I collocamenti privati ​​sono titoli emessi solo a investitori qualificati (come banche di investimento, fondi pensione o fondi comuni di investimento).

Elencato

Le offerte pubbliche iniziali sono regolate dalla Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti e richiedono il regolare rispetto di rigorosi standard di rendicontazione finanziaria affinché gli investitori possano negoziare.

in un Elencato, L’emittente ottiene assistenza dai sottoscrittori per determinare quali titoli emettere, il miglior prezzo di emissione, il numero di azioni da emettere e il tempo di commercializzazione.

Sebbene società di sottoscrizione come Goldman Sachs (GS) O Morgan Stanley (Perdere) Vendere le azioni emesse ai propri clienti al prezzo di vendita iniziale e gli investitori ordinari possono ottenere le azioni dopo aver iniziato a negoziare nel mercato secondario. Un’IPO può essere una scommessa rischiosa per gli investitori perché non c’era alcuna attività di mercato da valutare prima. Ecco perché è importante leggere il prospetto dell’IPO e acquisire qualsiasi conoscenza dell’azienda prima di investire.

Grazie all’approvazione del Jumpstart Our Business Startups Act, le IPO sono diventate più amichevoli per le piccole imprese.Il disegno di legge mira a sostenere il reclutamento e ridurre l’onere di un’ampia rendicontazione finanziaria su altri aspetti delle piccole imprese che richiedono una IPO.

Collocamento privato

Collocamento privato Le emissioni sono titoli emessi solo a investitori qualificati (come banche di investimento, fondi pensione o fondi comuni di investimento).Alcuni individui facoltosi potrebbero anche Acquista azioni Passa queste opzioni.

Le aziende che utilizzano il private equity di solito cercano meno capitale da un numero limitato di investitori.Se secondo Regolamento DQuesti titoli sono esenti da molti obblighi di informativa finanziaria per le offerte pubbliche, risparmiando così tempo e denaro alla società emittente.

Gli emittenti di private equity possono vendere titoli più complessi a investitori qualificati che comprendono i potenziali rischi e benefici, consentendo così alla società di mantenere il proprio status di società privata ed evitare la necessità di presentare informazioni annuali alla Securities and Exchange Commission.

Per il private equity, le questioni di marketing possono essere più difficili perché questi investimenti sono meno liquidi e rischiosi rispetto ai titoli quotati in borsa. I collocamenti privati ​​possono anche essere completati più velocemente delle IPO. Per le aziende che apprezzano il loro status di entità private, non devono sacrificare la privacy, ma possono comunque ottenere liquidità o denaro dalle transazioni.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *