Jeff Bezos è salito a bordo di un razzo per il volo spaziale

[ad_1]

Jeff Bezos, il fondatore di Amazon e in seguito un imprenditore spaziale privato e filantropo, è salito a bordo di un razzo di 60 piedi nel deserto del Texas occidentale all’inizio di martedì per andare a valle nello spazio.

Il razzo è realizzato dalla sua compagnia spaziale privata Blue Origin e prevede di spingere l’uomo più ricco del mondo e altri tre a un’altitudine di oltre 100 chilometri.

Prima che la loro capsula spaziale torni nel deserto sotto tre paracadute, sperimenteranno l’assenza di gravità per tre o quattro minuti e vedranno la terra attraverso un enorme oblò che la compagnia chiama “la più grande finestra nello spazio”.

Bezos è salito sulla torre 30 minuti prima del lancio previsto e, dopo essere salito a bordo del razzo in un furgone elettrico Rivian, Amazon ha intenzione di trasformare questa vettura nella sua principale forza di consegna dell’e-commerce. Dopo i primi timori che una tempesta potesse interrompere i preparativi per il volo, il cielo era già luminoso sul suolo del deserto.

Il fondatore di Amazon è stato criticato per aver speso miliardi di dollari in brevi viaggi personali nello spazio, ma ha confutato le affermazioni secondo cui sta rifiutando problemi più seri sulla Terra. “Costruiremo una strada per lo spazio e faremo cose incredibili per risolvere i problemi sulla Terra”, ha detto alla CNN prima del volo di martedì.

Una volta disse che lo sviluppo dello spazio alla fine ridurrà il carico sulla terra e affermò: “Tutte le industrie inquinanti lasceranno la terra, e alla fine la terra sarà classificata come area residenziale”.

La rampa di lancio del razzo New Shepard può essere vista nel sito di lancio di Blue Origin nel Texas occidentale, USA © REUTERS

Questo tour di 11 minuti segna l’inizio del business del turismo spaziale suborbitale di Blue Origin ed è anche il più grande passo fino ad oggi nel grande piano di Bezos per trasformare gli umani in civiltà spaziale.

Questo viaggio è avvenuto dopo anni di lenti progressi che hanno consumato i suoi miliardi di dollari di ricchezza personale.Due settimane fa, il 57enne si è dimesso da CEO di Amazon per liberare il suo entusiasmo personale.

Il pioniere dell’e-commerce è stato sconfitto da Sir Richard Branson, che nove giorni fa ha raggiunto un’altitudine di 86 chilometri su un aereo spaziale Virgin Galactic. Tuttavia, sebbene l’imprenditore britannico abbia messo gli occhi sul turismo spaziale, Bezos ha piani più ampi.

Blue Origin sta anche sviluppando razzi giganti che possono entrare in orbita, una serie di motori che fornisce ad altre compagnie missilistiche e lander lunari, cose che secondo lui trarranno beneficio dalla prima incursione della sua compagnia ai confini dello spazio.

Il nuovo razzo Shepard, che prende il nome dall’astronauta americano Alan Shepard, doveva essere originariamente lanciato da una località vicino a Van Horn. Si tratta di un motel fatiscente e monotono circondato da cespugli e cespugli, la gente del posto ha sempre sperato che le nuove avventure nello spazio favorissero la crescita economica .

Un colore e una speranza rari indicano l’ottimismo che i fondatori di Amazon hanno promesso di portare nella regione.Un grande murale dipinto in un angolo della città raffigura un Bezos sorridente in una posa eroica con indosso occhiali da aviatore. La terra blu incombeva dietro di lui.

David Morales si trova vicino al murale sul lato dell'edificio che ha dipinto in memoria di Jeff Bezos

David Morales si trova vicino al murale sul lato dell’edificio che ha dipinto in memoria di Jeff Bezos © Getty Images

Il lancio ha segnato la prima volta che un passeggero a pagamento razzo è stato sviluppato e gestito interamente da una società privata. Il diciottenne Oliver Daemen è figlio di un gestore di hedge fund olandese. A causa di quello che la società ha definito un “conflitto di pianificazione”, un vincitore di un posto all’asta senza nome è scoppiato in lacrime. Ha vinto all’ultimo minuto sull’aereo.

Il fratello di Bezos, Mark, e Wally Fink, 82 anni, sono stati i primi membri donna della NASA a ricevere un addestramento per astronauti e saliranno anche a bordo del volo Blue Origin, che è il suo primo volo passeggeri.

Da sinistra a destra: Mark Bezos, fratello di Jeff Bezos, Jeff Bezos, fondatore di Amazon e Blue Origin, l'olandese Oliver Damien e il pioniere dell'aviazione Wally Fink

Da sinistra a destra: Mark Bezos, Jeff Bezos, Oliver Daemen e Wally Funk © Blue Origin

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *