Jeffrey Epstein rintraccia la sua losca rete di chaebol dalla sua tomba

[ad_1]

Aggiornamento Jeffrey Epstein

Lo scrittore è l’ospite e co-produttore del podcast “Chasing Gislain”, James Patterson

Sono passati quasi due anni da quando il sospetto pedofilo Jeffrey Epstein È stato trovato morto in una cella pochi mesi prima di essere processato con l’accusa di traffico e abuso di decine di minori.

Comprensibilmente, la sua vittima ha detto che è morto giovane Li hanno privati ​​della giustizia – Ora sperano di fornire servizi nell’imminente processo ai sospetti complici di Epstein, Gisline Maxwell(Ha negato tutte le accuse). Ma Epstein è ancora oggetto di un’intensa curiosità mediatica, non solo a causa di Maxwell, ma anche per la sua straordinaria e distruttiva influenza sui miliardari internazionali.

Proprio come una pila di carte è crollata con una leggera spinta, l’elenco dei miliardari che hanno pagato una reputazione per la loro relazione con Epstein è aumentato perché è confuso.

Alcuni di questi nomi sono ormai ampiamente conosciuti: l’ex magnate del commercio al dettaglio Les Wexner, che ha lasciato il consiglio di amministrazione della società da lui fondata, L Brands; Leon Black, fondatore di Apollo Global Management, si è dimesso anche lui da capo dopo una revisione esterna. ha descritto come ha pagato a Epstein quasi $ 160 milioni in spese di consulenza fiscale e gli ha prestato $ 30 milioni; anche il manager di hedge fund Glenn Dubin si è dimesso dalla sua azienda, affronta le accuse in una testimonianza civile presunta di essere una vittima di Epstein. (Tutti e tre hanno negato ogni addebito). Di recente, è stato riferito che il più grande filantropo del mondo Bill Gates ha divorziato dalla moglie Melinda, in parte a causa del suo incontro con Epstein.

La capacità di Epstein di penetrare in un gruppo del genere ha sollevato una domanda fondamentale: Epstein era un ragazzo che ha abbandonato il college che ha lavorato per cinque anni per l’ormai defunta banca d’investimenti Bear Stearns, e cosa offriva cose così ovviamente irresistibili?

La risposta sta nella complessità del potere e nel modo in cui si manifesta. Negli ultimi dieci anni della sua vita, considerando che era un molestatore sessuale registrato, per ripristinare la sua immagine, Epstein ha progettato un salone d’élite dominato dagli uomini.

Studio Epstein da quasi due decenni. Secondo il mio recente rapporto, Epstein ha affermato ad alcuni dei suoi ospiti selezionati che può inviarli a chiunque abbiano bisogno, in silenzio. Ad esempio, conosce il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman: se ne dubiti, l’immagine del principe ereditario è sul muro. Ha detto che può portarti a incontrare Vladimir Putin e molti famosi israeliani. Ha amici con alti funzionari nello sviluppo di Africa, Francia, Gran Bretagna, Medio Oriente, Giappone e Cina.

Tuttavia, tutte queste convocazioni sono condotte su isole al largo, o stanze private, viaggi privati ​​o jet privati, in breve, è come il portiere privato del club maschile più elitario del mondo. Se può davvero mantenere tutte le sue promesse rimane controverso. Ma sorprendentemente, data la raffinatezza del suo pubblico, i suoi seguaci sembravano credergli.

Un esempio: a un tea party tenutosi nella villa di Epstein intorno al 2014, Epstein si è vantato con il giornalista Edward Jay Epstein (senza parentela) che i suoi clienti finanziari includevano vari dittatori africani. Ha anche affermato di controllare efficacemente il porto di Gibuti in acque profonde.

Ed è scettico: ma durante la conversazione, una governante annuncia l’arrivo di Black. “Lascia che Leon aspetti”, disse Epstein. Secondo Ed, 15 minuti prima della fine di Epstein, questo ha fatto dubitare del veterano giornalista se il suo ospite fosse davvero credibile.

Sappiamo che Epstein ha invitato Bill Gates a cena nella sua casa di New York nel 2011. Ha anche invitato l’economista Larry Summers e poi il banchiere di JPMorgan Chase Jess Starley. Secondo una persona che ha familiarità con le idee di Epstein, il gruppo intende legalizzare Epstein a Gates. Un portavoce di Gates ha detto di aver fatto un “giudizio errato” ed Epstein ha dato amore alle “idee legate alla filantropia”. Popstein è una piattaforma che non dovrebbe essere là.”

Wexner ha anche affermato di essere stato completamente ingannato dalla straordinaria “astuzia” di Epstein. Secondo il rivenditore, Epstein gli ha rubato 46 milioni di dollari. Vale la pena notare che Wexner ha aspettato fino alla morte di Epstein prima di menzionare pubblicamente il furto.

Questo è importante perché una delle fragilità dello 0,001% che Epstein comprende e manipola acutamente è il potere dell’umiliazione sociale. Mi ha detto nel 2002 di aver scoperto negli anni ’80 quando si definiva un cacciatore di taglie: “Quando i ricchi perdono soldi, non vogliono rivolgersi alle autorità, vogliono solo riavere i soldi”.

Quello che non mi ha detto è quanto questo tipo di intuizione lo avvantaggia personalmente. Nel corso degli anni, alcune persone estremamente facoltose o leader di organizzazioni mi hanno detto che loro o i loro familiari sono stati ingannati da Epstein, ma sono ancora molto imbarazzati e riluttanti a renderlo pubblico.

Tutte queste attività oscure illustrano un fatto che le persone più potenti non ammetteranno facilmente: sebbene si possa pensare che il mondo occidentale sia gestito attraverso un ovvio sistema di comando, attraverso il consiglio di amministrazione e i politici, questa non è influenza. lavoro.

C’è tutto un altro sistema socio-economico in gioco in segreto. I miliardari ora attaccati da Epstein, anche nella tomba, sembrano volerlo molto, e pagano un prezzo molto alto per questo.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *