Kim Jong-un della Corea del Nord chiede operazioni di soccorso nelle zone colpite dalla pioggia Reuters

[ad_1]

© Reuters.Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha pronunciato un discorso nel rapporto del secondo incontro allargato del Politburo dell’ottavo Comitato centrale del Partito dei lavoratori della Corea. Il Comitato centrale nordcoreano ha rilasciato questa immagine il 5 luglio 2021 a Pyongyang, Corea del Nord .

Autore Hyonhee Shin

SEOUL (Reuters) – A causa delle preoccupazioni per la crisi economica e la scarsità di cibo, i media statali nordcoreani hanno dichiarato domenica che il leader nordcoreano Kim Jong Un ha mobilitato le truppe per svolgere operazioni di soccorso nelle aree colpite di recente da forti piogge.

La KCNA ha affermato che la Commissione militare centrale del partito laburista al potere ha tenuto una riunione nella provincia orientale di Hamgyong Nam per discutere i danni e il recupero causati dal temporale.

Il mese scorso, la penisola coreana ha inaugurato l’inizio della stagione dei monsoni e le forti piogge hanno causato danni anche ad alcune aree del sud.

Un video pubblicato questa settimana dalla televisione nazionale nordcoreana ha mostrato che le case di Hamgyong sono state allagate, i ponti e le ferrovie sono stati distrutti, circa 1.170 case sono state distrutte e 5.000 persone sono state evacuate.

La KCNA ha dichiarato che Kim Jong-un non ha partecipato alla riunione, ma i funzionari del partito hanno trasmesso il suo messaggio che i militari dovrebbero avviare le operazioni di soccorso e fornire i rifornimenti necessari nell’area.

La KCNA ha dichiarato: “Ha anche sottolineato che ha chiesto il risveglio e il risveglio dei funzionari (di partito) … per portare avanti in modo sottile e indomabile la campagna di recupero”.

La KCNA ha affermato che la Commissione militare ha discusso misure di emergenza per ricostruire le aree colpite dal disastro, stabilizzare la vita delle persone, prevenire il coronavirus e ridurre al minimo i danni ai raccolti.

Al momento dell’incontro, la gente era preoccupata che l’economia isolata, che è stata afflitta da sanzioni internazionali volte a frenare le sue armi nucleari e programmi di armi, stesse affrontando una crisi.

Kim ha dichiarato a giugno che il Paese sta affrontando una situazione alimentare “tesa” a causa della pandemia di coronavirus e del tifone dello scorso anno. Recentemente, la Bank of Korea ha dichiarato che l’economia nordcoreana ha subito la più grande contrazione degli ultimi 23 anni nel 2020.

La Corea del Nord non ha confermato alcun caso di COVID-19, ma ha chiuso le frontiere, interrotto il commercio e adottato rigorose misure precauzionali, trattando la pandemia come un problema di sopravvivenza nazionale.

I legislatori sudcoreani hanno affermato la scorsa settimana che la Corea del Nord ha bisogno di circa 1 milione di tonnellate di riso e che le riserve militari e di emergenza stanno per esaurirsi.

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *