La Borsa di New York richiede la vaccinazione nel trading floor

[ad_1]

Video di Reuters

Il personale di evacuazione antincendio della California si rifugia nel parcheggio

Gli sfollati che sono fuggiti dall’incendio di Dixie che infuriava nel nord della California hanno lasciato le loro case con tutto ciò che potevano trasportare e alla fine sono arrivati ​​qui: un parcheggio a Susanville senza un posto dove andare. Un residente di Greg Norton Chester di 48 anni della città ha detto a Reuters che lui e sua moglie hanno avuto una pazza esperienza di sprint. Esci, dove ci vediamo? E prova a stabilire un punto d’incontro, dove ci incontreremo con te e pianificheremo la prossima mossa. “L’incendio di Dixie ha bruciato quasi mezzo milione di acri. È un’area più grande della città di Houston. Ora questo è il secondo incendio più grande registrato nella storia dello stato. Betty Sicley, 88 anni, ha portato sette dei suoi animali la scorsa settimana. Cani e altri animali domestici sono fuggiti dalla vicina città di Westwood.” Così abbiamo preso gli animali e ce ne siamo andati. C’è un uccello in noi, un gatto in esso e questi sette cani. Ma ci prendiamo cura di tutti loro. “Gli sfollati sono stati aiutati da volontari della Croce Rossa americana.” Sono stati fantastici. Ci portano tre pasti al giorno. Fanno il bucato. Ho detto ad altri prima che questo è il viaggio in campeggio più economico che abbia mai fatto. “Ci sono attualmente più di 5.000 vigili del fuoco che si occupano dell’incendio di Dixie. Per il 76enne Robert Johns a Greenville, tornare indietro significa affrontare tutto ciò che ho perso. “Non mi ha davvero inferto un duro colpo. Ma penso quando tornerò in città, vedrò tutte queste persone che sono completamente distrutte, il che mi spezza il cuore. “

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *