La chiave per il massimo rendimento

[ad_1]

Abbiamo tutti sentito parlare di bolle di mercato e molti di noi sanno che qualcuno è caduto in una bolla. Sebbene si possano trarre molte lezioni dalle bolle passate, i partecipanti al mercato saranno ancora risucchiati ogni volta che emerge una nuova bolla. La bolla è solo una delle numerose fasi del mercato e, per evitare di essere colti alla sprovvista, è necessario capire quali sono queste fasi.

Comprendere come funziona il mercato e padroneggiare l’analisi tecnica può aiutarti a identificare i cicli di mercato.

4

Il numero di fasi del ciclo di mercato; sono accumulazione, markup, distribuzione e markdown.

Le quattro fasi del ciclo di mercato

I cicli sono comuni in tutti gli aspetti della vita; hanno un breve raggio, come Ciclo vitale L’insetto di giugno, che sopravvive solo pochi giorni, raggiunge il ciclo di vita di un pianeta che impiega miliardi di anni.

Non importa a quale mercato ti riferisci, attraversa la stessa fase ed è ciclico. Salgono, raggiungono il picco, scendono e poi scendono. Quando un ciclo di mercato termina, inizia il ciclo di mercato successivo.

Il problema è che la maggior parte degli investitori e dei trader non si rende conto che il mercato è ciclico o dimentica la fine dell’attuale fase di mercato. Un’altra grande sfida è che anche se accetti l’esistenza dei cicli, è quasi impossibile scegliere la parte superiore o inferiore di un ciclo.Ma se vuoi massimizzare gli investimenti o il trading, è essenziale comprendere il ciclo ritornoDi seguito sono riportati i quattro componenti principali di un ciclo di mercato e come identificarli.

Punti chiave

  • Il mercato è diviso in quattro fasi; capire come funziona ciascuna fase e come trarne vantaggio è la differenza tra lotta e prosperità.
  • Nella fase di accumulazione, il mercato ha toccato il fondo e i primi utilizzatori e i contrarian hanno visto l’opportunità di saltare e ottenere sconti.
  • Nella fase di aumento dei prezzi, il mercato sembra essersi stabilizzato, la maggior parte delle persone nei primi giorni sta rientrando nel mercato e il denaro intelligente viene incassato.
  • Nella fase di circolazione, l’umore è cambiato da alti e bassi a leggermente ribassista, i prezzi hanno oscillato, i venditori hanno avuto il sopravvento e il mercato si è concluso.
  • Nella fase di riduzione dei prezzi, i ritardatari cercano di vendere e risparmiare ciò che possono fare, mentre i primi utenti cercano segnali di fondo per poter rientrare.

1. Fase di accumulo

Questa fase si verifica dopo che il mercato ha toccato il fondo e gli innovatori (insider aziendali e alcuni investitori di valore) e i primi utilizzatori (gestori di denaro intelligenti e trader esperti) iniziano a comprare, pensando che il peggio sia passato. La valutazione è molto interessante in questa fase e il sentimento generale del mercato è ancora ribassista.

Gli articoli nei media promuovono sventura e pessimismo, e coloro che sono sopravvissuti al peggio del mercato ribassista per così tanto tempo si sono recentemente arresi e hanno venduto le loro azioni rimanenti disgustati.

Tuttavia, nella fase di accumulo, il prezzo si è stabilizzato e per ogni venditore che ammette di aver perso, qualcuno riceverà la merce con un sano sconto. Il sentimento generale del mercato ha iniziato a passare da negativo a neutro.

2. Fase di marcatura

In questa fase, il mercato si è stabilizzato per qualche tempo e ha iniziato a salire. La maggior parte delle persone nei primi giorni sta recuperando terreno con la tendenza. Questo gruppo include tecnici che vedono il mercato ai minimi e ai massimi più alti e si rendono conto che la direzione e il sentimento del mercato sono cambiati.

I resoconti dei media hanno iniziato a discutere della possibilità che il peggio sia passato, ma il tasso di disoccupazione continua ad aumentare, così come i rapporti sui licenziamenti in molti settori.Man mano che questa fase matura, più investitori si sono uniti a questa tendenza, perché la paura di entrare nel mercato è stata L’avidità e la paura sono escluse.

Quando questa fase ha cominciato a volgere al termine, la maggior parte delle persone nella fase successiva è intervenuta e il volume delle transazioni di mercato ha iniziato ad aumentare notevolmente. A questo punto ha prevalso la teoria del grande scemo. La valutazione è ben oltre le norme storiche e la logica e la razionalità passano in secondo piano di fronte all’avidità. Sebbene la maggior parte delle persone sia arrivata in seguito, i soldi intelligenti e gli addetti ai lavori stavano scaricando.

ma Quando i prezzi iniziano a stabilizzarsiO mentre il rally rallenta, quei ritardatari che lo vedono come un’opportunità di acquisto e si tuffano collettivamente. Il prezzo fa l’ultimo movimento parabolico, che è chiamato culmine di vendita nell’analisi tecnica, momento in cui il massimo profitto sarà solitamente ottenuto nel più breve tempo possibile. Ma il ciclo si sta avvicinando al culmine. In questa fase, l’umore cambia da neutro a rialzista fino a un’euforia estrema.

3. Fase di distribuzione

Nella terza fase del ciclo di mercato, i venditori iniziano a dominare. Questa parte del ciclo è determinata dal periodo in cui il sentimento rialzista nella fase precedente si è trasformato in un sentimento misto. I prezzi sono generalmente bloccati in un intervallo di trading che dura settimane o addirittura mesi.

Per esempio, Quando il Dow Jones Industrial Average (DJIA) ha raggiunto il picco Nel gennaio 2000 è sceso vicino al picco precedente ed è rimasto lì per più di 18 mesi.alcuniMa la fase di distribuzione può andare e venire. L’indice Nasdaq Composite è stato emesso in meno di un mese perché ha raggiunto il picco nel marzo 2000 e poi è sceso poco dopo.alcunialcuni

Al termine di questa fase, il mercato invertirà la direzione. I modelli classici come il doppio top e il triplo top, così come i modelli testa e spalle, sono tutti esempi di movimenti che si verificano durante la fase di distribuzione.

L’attuale mercato rialzista ha una storia di 10 anni ed è il mercato rialzista più lungo della storia L’indice S&P 500 è aumentato di oltre il 300% da quando ha toccato un minimo pluriennale nel marzo 2009. Dopo il calo di fine 2018, potrebbe essere pronto per l’undicesimo anno, a seconda delle prospettive economiche. Ma la recente serie di vendite su larga scala e transazioni irregolari ha sollevato la preoccupazione che potrebbe perdere slancio.

La fase di emissione è un periodo molto emozionante per il mercato, poiché gli investitori cadono in un periodo di totale paura, speranza e persino avidità, perché a volte il mercato può decollare.La valutazione è estrema su molte questioni Investitore di valore Già seduto in disparte. Di solito, le emozioni sono lente ma sicuramente inizieranno a cambiare, ma se i forti eventi geopolitici negativi o le notizie economiche estremamente negative accelerano, questo cambiamento può avvenire rapidamente.

Chi non può realizzare un profitto può risolverlo solo con un prezzo di pareggio o una piccola perdita.


Figura 1.
Immagine per gentile concessione di Julie Bang © Investopedia 2019

4. Fase di riduzione del prezzo

Per chi mantiene ancora le posizioni, la quarta e ultima fase del ciclo è la più dolorosa. Molte persone hanno insistito perché il loro investimento era inferiore a quello che hanno pagato, comportandosi come un pirata che stringe un lingotto d’oro e cade in acqua, rifiutandosi di lasciarlo andare, sperando invano in un salvataggio. Solo quando il mercato scende del 50% o più rispetto ai ritardatari, molti di loro acquistano nelle fasi di distribuzione o di riduzione dei prezzi anticipati e si arrenderanno o si arrenderanno.

Sfortunatamente, questo è un segnale di acquisto per i primi innovatori e un segno che il fondo sta per toccare il fondo. Sfortunatamente, i nuovi investitori acquisteranno investimenti deprezzati nella prossima fase di accumulazione e godranno del prossimo aumento dei prezzi.

Tempo di ciclo di mercato

Un ciclo può durare da alcune settimane a diversi anni, a seconda del mercato di riferimento e limite di tempo Vedi. I day trader che utilizzano barre di cinque minuti possono vedere quattro o più cicli completi al giorno, mentre per gli investitori immobiliari un ciclo può durare dai 18 ai 20 anni.


Figura 2: Un grafico settimanale di Applied Materials (AMAT) dalla fine del 1998 all’inizio del 2004, che mostra diverse fasi di mercato e un periodo mini-fase con 10 settimane (linea viola) e 50 settimane (linea arancione) in movimento medie.

Immagine per gentile concessione di Sabrina Jiang © Investopedia 2021


Ciclo presidenziale

Uno dei migliori esempi di cicli di mercato è l’impatto del ciclo presidenziale quadriennale sul mercato azionario, immobiliare, obbligazionario e merceLa teoria di questo ciclo afferma che i sacrifici economici vengono solitamente fatti durante i primi due anni di presidenza. Con l’avvicinarsi delle elezioni, il governo è abituato a fare tutto il possibile per stimolare l’economia, consentendo agli elettori di votare con lavoro e felicità economica.

I tassi di interesse annuali delle elezioni generali sono generalmente bassi, quindi esperti Broker di mutui Gli agenti immobiliari spesso consigliano ai clienti di far scadere i prestiti ipotecari prima delle elezioni. Negli ultimi 16 anni, questa strategia ha funzionato molto bene.

Il mercato azionario ha anche beneficiato dell’aumento della spesa e dei tassi di interesse più bassi prima delle elezioni, come è stato certamente il caso delle elezioni del 1996 e del 2000.alcuniQuando la maggior parte dei presidenti ha partecipato al voto, sapevano che se gli elettori non fossero stati soddisfatti dell’economia, le possibilità di rielezione sarebbero state minime, proprio come ha appreso Bush Sr. nel 1992.

Addizionare

Sebbene non sempre ovvi, i cicli esistono in tutti i mercati. Per soldi intelligenti, La fase di accumulo è il momento di comprare Poiché il valore ha smesso di scendere, altri sono ancora ribassisti. Questi tipi di investitori sono anche chiamati investitori contrarian perché hanno violato il sentimento comune del mercato in quel momento. Queste persone venderanno quando il mercato entrerà nella fase finale di un aumento dei prezzi, che è una parabola o un climax di acquisto. Questo è il momento in cui i valori stanno salendo più velocemente e il sentimento è il più ottimista, il che significa che il mercato è pronto a invertire.

Gli investitori intelligenti che riconoscono le diverse parti del ciclo di mercato sono maggiormente in grado di utilizzarle a scopo di lucro. È anche improbabile che vengano ingannati nell’acquisto nel momento peggiore.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *