La Cina sospende l’app Didi per violazione dei dati – shareandstocks.com

[ad_1]

Pechino: la China’s Cyberspace Administration of China ha dichiarato domenica (4 luglio) che dopo aver scoperto Didi Chuxing, aveva ordinato ai negozi di app per smartphone di interrompere la vendita di app della società Didi Global. Dati personali dell’utente raccolti illegalmente.

Il National Internet Information Office (CAC) cinese ha dichiarato sui suoi social media di aver ordinato a Didi di apportare modifiche per conformarsi alle normative cinesi sulla protezione dei dati.

Due giorni dopo l’inizio delle negoziazioni di Didi alla Borsa di New York, il CAC ha annunciato venerdì che stava indagando su Didi per proteggere “la sicurezza nazionale e l’interesse pubblico”.

Didi, che fornisce servizi in Cina e in più di 15 altri mercati, raccoglie ogni giorno enormi quantità di dati mobili in tempo reale. Utilizza alcuni dati per la tecnologia di guida autonoma e l’analisi del traffico.

Didi non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento. La società è stata fondata da Will Cheng nel 2012 e ha già ricevuto indagini normative sulla sicurezza e sui permessi operativi in ​​Cina.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *