La Corte Suprema del Messico ha legalizzato l’aborto

[ad_1]

La Corte Suprema del Messico ha stabilito martedì che la legge che punisce l’aborto delle donne è incostituzionale, gettando le basi per la depenalizzazione di questa pratica in un paese dominato dalla Chiesa cattolica.Fu quando la Corte Suprema degli Stati Uniti permise al Texas di vietare la maggior parte degli aborti.Una settimana dopo.

Corte Suprema del Messico
Getty

Secondo i rapporti, tutti i 10 giudici che sono comparsi in tribunale martedì hanno votato per l’abrogazione della legge, che imponeva Frase Le donne che subiscono un aborto possono durare fino a tre anni, tranne in situazioni ristrette come lo stupro o il pericolo per la salute della madre.

La sentenza inizialmente si applicava solo alle leggi dello Stato di Coahuila, ma ha creato un precedente per i giudici per abrogare leggi simili in altri stati. Associated Press insieme a Telemundo Rapporto.

Prima della sentenza di martedì, Città del Messico e I tre stati del Messico Le donne possono abortire nelle prime 12 settimane di gravidanza, ma la maggior parte afferma vietare programma Tranne in situazioni come stupro e rischi per la salute.La maggior parte delle persone in Messico Appartiene a Chiesa cattolica, questo è opporsi con forza Aborto e avere Principali sforzi politici Per limitare il programma. allo stesso tempo, Alcuni membri Il partito Morena di centro-sinistra al governo del paese sostiene l’allentamento delle restrizioni all’aborto, ma il suo leader, il presidente messicano Andres Manuel López Obrador, ha espresso opposizione l’anno scorso e ha affermato che la questione dovrebbe essere passata le persone consultare.

Mentre alcuni stati degli Stati Uniti si affannano a vietare o limitare severamente le procedure di aborto, il Messico sta allentando le restrizioni sull’aborto.La scorsa settimana, la Corte Suprema degli Stati Uniti Scegli di non bloccare Una legge del Texas proibisce l’aborto dopo che viene rilevato un battito cardiaco fetale, che di solito avviene circa sei settimane dopo la gravidanza. Secondo quanto riferito La stragrande maggioranza degli aborti nello stato è illegale.La Corte Suprema esaminerà Il Mississippi vieta l’aborto Dopo 15 settimane dell’attuale legislatura, ciò significa che il tribunale, ora controllato da una maggioranza conservatrice di 6-3, può essere modificato o ribaltato Rowe contro Wade, Una decisione storica nel 1973 per legalizzare l’aborto a livello nazionale.

L’aborto è illegale o severamente limitato ora latino Stati Uniti d’America, Ma il Messico è l’ultimo Paese più cattolico ad allentare le restrizioni.Argentina aborto legale Fino a 14 settimane Alla fine dello scorso anno, i cittadini irlandesi Votazioni nel 2018 Abrogare il divieto di aborto nel loro paese.

Il Messico ha legalizzato l’aborto, un passo drammatico nel secondo Paese cattolico al mondo (Washington Post)

Per saperne di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *