La crescita dell’attività di fabbrica giapponese rimbalza, i costi aumentano rapidamente – PMI di Reuters

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: il 16 gennaio 2017, al tramonto nella zona industriale di Keihin a Kawasaki, in Giappone, dalla fabbrica è uscito un fumo denso. REUTERS/Toru Hanai/File Photo

Tokyo (Reuters) – La crescita della produzione industriale giapponese è rimbalzata a luglio grazie alla forte espansione della produzione e ai nuovi ordini, poiché i produttori hanno beneficiato della continua ripresa dell’economia globale colpita dalla pandemia di coronavirus.

A luglio, il Japan Manufacturing Purchasing Managers Index (PMI) dell’au Jibun Bank è salito a 53,0 da 52,4 del mese precedente dopo un aggiustamento stagionale.

Al contrario, la lettura flash rilasciata il mese scorso era 52,2.

“All’inizio del terzo trimestre, le condizioni operative dell’industria manifatturiera giapponese hanno continuato a migliorare”, ha affermato Usamah Bhatti, economista di IHS Markit che ha compilato il sondaggio.

L’indagine PMI mostra che, a causa della forte produzione dell’industria elettronica e automobilistica e della forte domanda di semiconduttori, la produzione complessiva e i nuovi ordini hanno accelerato. Le aspettative dell’azienda per il prossimo anno restano ferme.

Tuttavia, poiché i prezzi degli input sono aumentati al tasso più rapido da settembre 2008, i produttori stanno lottando per far fronte alla carenza di materiali e alle interruzioni logistiche causate dall’aumento dei costi.

Bhatti ha dichiarato: “Le interruzioni della catena di approvvigionamento continuano a influenzare l’attività nel settore e i tempi di consegna dell’azienda hanno subito il secondo maggiore deterioramento in oltre un decennio”.

Un sondaggio Reuters ha rilevato che la terza economia mondiale potrebbe registrare una crescita più lenta nel secondo e nel terzo trimestre rispetto a quanto inizialmente previsto a causa delle misure di contenimento di emergenza per il coronavirus a Tokyo e in altre aree che stanno sopprimendo i consumi. reuters.com/business/japans-q3-growth-forecast-cut-new-pandemic-curbs-hit-2021-07-14 il mese scorso.

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *