La crescita delle vendite di Amazon rallenta, l’inizio di Jassy come CEO modera Reuters

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: l’8 agosto 2018, il logo di Amazon può essere visto nel centro logistico dell’azienda a Beauves, in Francia. REUTERS/Pascal Rossignol/File Photo

Autori: Jeffrey Dastin e Nivedita Balu

(Reuters)-Amazon ha dichiarato giovedì che la crescita delle vendite rallenterà nei prossimi trimestri man mano che i clienti escono di più dalle loro case.Questo è il CEO Andy Jassy (Andy Jassy) a Jeff Bay L’inizio tiepido di Jeff Bezos che assume il timone per 27 anni.

La società ha affermato che anche la crescita della spesa per abbonamenti Prime di Amazon (NASDAQ:) più preziosa è rallentata. Il prezzo delle azioni è sceso del 7% nel trading after-hour.

Più di un anno dopo essere entrato nella pandemia di COVID-19, la brillantezza finanziaria di Amazon sta svanendo leggermente. Quando il negozio fisico ha chiuso, Amazon ha annunciato profitti record, ha attirato oltre 200 milioni di abbonati fedeltà Prime e ha reclutato più di 500.000 dipendenti per stare al passo con la crescente domanda.

Ora, l’azienda si trova di fronte all’arduo compito di scalare nuovamente la vetta. Amazon ha affermato che mentre le sue entrate sono aumentate del 44% nel primo trimestre di quest’anno, sono scese al 27% nel periodo terminato il 30 giugno. Le vendite nel terzo trimestre potrebbero aumentare solo del 16%.

Il CFO di Amazon Brian Olsavsky ha attribuito ciò a un difficile confronto con l’anno scorso, quando i consumatori rimanevano più chiusi in casa e facevano affidamento sull’e-commerce per soddisfare le loro esigenze quotidiane. Negli Stati Uniti e in Europa, i clienti sono ora in giro.

Ha detto che “stanno facendo altre cose oltre a fare shopping”.

Secondo i dati IBES di Refinitiv, il fatturato nel secondo trimestre è stato di 113 miliardi di dollari, inferiore alla stima media degli analisti di 115 miliardi di dollari. Il profitto è aumentato del 48% a $ 7,8 miliardi, diventando il secondo più grande profitto mai annunciato da Amazon.

Olsavsky ha detto ai giornalisti che Amazon si aspetta che questo basso tasso di crescita continui nei prossimi trimestri.

Le prospettive sono emerse dopo che Jassy ha assunto il ruolo di primo posto di lavoro di Amazon il 5 luglio, che non è mai stato più grande o più complicato. Lo scorso trimestre, Amazon ha annunciato l’acquisizione per 8,5 miliardi di dollari dello studio cinematografico MGM, che si sta espandendo a Hollywood mentre gestisce una catena di alimentari, apre un’attività sanitaria e affronta il controllo normativo globale.

Olsavsky ha affermato che la società spera che il COVID-19 si attenui e che l’economia continui a riprendersi.E le sue controparti Alphabet (NASDAQ :) Inc e Facebook (NASDAQ:) ha affermato che richiederanno ai dipendenti che tornano in ufficio di essere vaccinati, ma Amazon non ha rilasciato tale dichiarazione.

Durante la pandemia, l’azienda è stata alle prese con le proteste dei dipendenti contro le precauzioni di sicurezza e un’offerta sindacale di alto profilo ma fallita in una fabbrica a Bessemer, in Alabama.

Brian Yarbrough, analista di Edward Jones, ha affermato che è “impossibile” per Amazon mantenere il suo ritmo di rapido sviluppo.

“Considerando l’enorme scala del business, questa è ancora una crescita sorprendente”, ha detto. “Ovviamente la pandemia li aiuterà, ma al di sopra di questi numeri non potranno crescere rapidamente”.

Carenza di manodopera

Il più grande rivenditore online del mondo ha posticipato la sua mania di marketing annuale, il Prime Membership Day, a giugno, sperando di vendere beni prima che gli acquirenti vadano in vacanza. Olsavsky ha detto agli analisti che questo ha aiutato molto: dal 15 maggio, escludendo il Prime Membership Day, le vendite sono aumentate solo intorno ai 15 anni.

Amazon Web Services ha funzionato meglio. Le entrate della divisione di cloud computing a lungo termine di Jassy sono cresciute del 37% a $ 14,8 miliardi, superiore al previsto di oltre $ 14,1 miliardi. Olsavsky ha affermato che sebbene AWS abbia abbassato i prezzi, ha firmato nuovi accordi pluriennali con i principali clienti.

La scala di Amazon rappresenta una sfida enorme.

Oltre ai 200 milioni di dollari in azioni aggiuntive che Amazon prevede di pagare a Jassy nei prossimi 10 anni, i costi continuano ad aumentare. Durante la carenza di manodopera, l’azienda ha offerto uno stipendio orario medio di $ 17 e bonus di firma per attirare 75.000 lavoratori.

Olsavsky ha detto che si aspetta che le pressioni salariali continuino nel prossimo futuro perché la riapertura dell’industria, i pagamenti del governo e il ritorno a scuola influenzeranno la volontà degli individui di lavorare.

“Questo è un mercato del lavoro molto competitivo e, naturalmente, la più grande fonte di pressione inflazionistica che vediamo nel settore”, ha affermato.

Quest’inverno, il secondo datore di lavoro degli Stati Uniti è diventato un punto di riferimento per il lavoro organizzato, che spera di formare il primo sindacato americano di Amazon e di ispirare sforzi simili in tutto il paese. Amazon è in attesa di una decisione sul fatto che il direttore regionale del National Labor Relations Board annullerà la sua schiacciante vittoria alle elezioni sindacali di Bessemer in Alabama e chiederà una rielezione.

Dopo aver contato i voti ad aprile, Bezos ha dichiarato che il suo obiettivo è rendere Amazon un posto di lavoro migliore. Non è chiaro come se la caverà nel ruolo di presidente esecutivo del consiglio di amministrazione di Amazon.

Olsavsky ha detto che Jassy ha “iniziato”, anche se Bezos continuerà a soppesare le decisioni che non possono tornare indietro.

“Abbiamo un buon passaggio di consegne”, ha detto Olsavsky. Ma Bezos “non se ne andrà. Ovviamente continuerà a essere coinvolto”.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *