La Fed mantiene la stabilità politica nella riunione di giugno 2021

[ad_1]

Highlights FOMC giugno 2021

  • Il Federal Open Market Committee (FOMC) non ha annunciato modifiche alle politiche alla fine della sua riunione del 15-16 giugno 2021.
  • Ammettono che l’inflazione è aumentata, ma è principalmente a causa di “fattori temporanei” che si indeboliranno.
  • Tuttavia, il consenso tra i membri del comitato è che il tasso sui fondi federali aumenterà nel 2023.

Questo Comitato federale del mercato aperto (FOMC), La principale agenzia di policy-making Sistema della Federal Reserve degli Stati UnitiL’ultimo incontro si è tenuto dal 15 al 16 giugno 2021. Nonostante l’aumento dell’inflazione a maggio, la dichiarazione rilasciata dal Federal Open Market Committee è più o meno la stessa della dichiarazione rilasciata dopo l’ultima riunione tenutasi il 27-28 aprile 2021.alcunialcunialcunialcuni

Un cambiamento notevole è che i membri del FOMC si aspettano Tasso di fondi federali Aumenterà a una media dello 0,6% nel 2023, che è superiore alla media attuale di circa lo 0,1%. L’ultima volta che i membri hanno previsto l’andamento futuro del tasso sui fondi federali era nel marzo 2021 e non si aspettavano di cambiare fino al 2023.alcunialcuni

La dichiarazione del FOMC è stata rilasciata il 16 giugno 2021 alle 14:00 Eastern Time e la risposta del mercato è stata piatta subito dopo. Alle 15:05, l’indice Standard & Poor’s 500 è sceso dello 0,64% dall’apertura.alcunialcuni

Punti salienti della dichiarazione del FOMC di giugno 2021

Il FOMC rimane impegnato a promuovere “la massima occupazione e la stabilità dei prezzi”.Pur rilevando l’aumento dell’inflazione, il Federal Open Market Committee lo ha comunque attribuito principalmente a “fattori temporanei” e ancora una volta ha affermato che avrebbe “mantenuto Posizione di politica monetaria allentata“Finché” l’inflazione nel tempo è in media del 2%, le aspettative di inflazione a lungo termine rimangono al 2%. Come ad aprile, la dichiarazione del FOMC ha riconosciuto che l’inflazione “si prevede che supererà moderatamente il 2% per un periodo di tempo”.alcunialcuni

Il Federal Open Market Committee manterrà Tasso di fondi federali Rimani lo stesso all’interno dell’intervallo target compreso tra 0% e 0,25%. La Fed continuerà ad aumentare le sue disponibilità di buoni del Tesoro USA e titoli garantiti da ipoteca di agenzie di almeno 80 miliardi di dollari e 40 miliardi di dollari ogni mese.alcunialcuni

A partire dal 17 giugno 2021, il tasso di interesse pagato secondo la normativa e il saldo della riserva eccedente saranno aumentati dallo 0,10% allo 0,15%, mentre gli interessi overnight Contratto di riacquisto inverso Le operazioni saranno condotte a un tasso di emissione dello 0,05%, che è superiore allo 0,00%.alcunialcunialcunialcuni

Picco di inflazione a maggio 2021

La decisione del Federal Open Market Committee di non esprimere preoccupazioni per l’aumento dell’inflazione è stata una settimana dopo Bureau of Labor Statistics (BLS) degli Stati Uniti Secondo il rapporto Indice dei prezzi al consumo (CPI-U) per i consumatori in tutte le città Rosa 5,0%, Anno su anno (A/A) A maggio 2021, questo è il più grande aumento di 12 mesi da quando l’indice è aumentato del 5,4% durante il periodo conclusosi ad agosto 2008. Nel solo maggio 2021 l’indice è cresciuto dello 0,6% Regolazione stagionale base.alcuniComposto nel corso di 12 mesi, ciò equivale a un tasso di crescita annuo del 7,4% per CPI-U.

Previsioni economiche del FOMC

Anche i partecipanti alla riunione del FOMC dal 15 al 16 giugno 2021 hanno fatto previsioni economiche. Lo hanno fatto le ultime due volte nei loro incontri di marzo 2021 e dicembre 2020. La tabella seguente mostra le previsioni mediane dei membri del FOMC per diverse variabili economiche chiave nel 2021 e confronta le loro opinioni in questi tre momenti. A tutti questi incontri, i partecipanti hanno anche presentato le loro previsioni per il 2022, il 2023 e il “lungo termine”.alcunialcunialcunialcuni

Seleziona le previsioni economiche del Federal Open Market Committee (FOMC) per il 2021
Variabili economiche Previsione mediana per giugno 2021 Previsione mediana per marzo 2021 Previsione mediana per dicembre 2020
Crescita del PIL reale 7,0% 6,5% 4,2%
tasso di disoccupazione 4,5% 4,5% 5,0%
Spese per consumi personali (PCE) inflazione 3,4% 2,4% 1,8%
Fonte: Federal Open Market Committee (FOMC)

Come previsto, quando la crescita del PIL accelera e la disoccupazione scende, i prezzi si trovano ad affrontare una pressione al rialzo. Come accennato in precedenza, le tendenze previste dal FOMC nel prossimo futuro sono coerenti con queste relazioni tipiche.

Tuttavia, secondo la loro opinione che il recente aumento dell’inflazione sia dovuto principalmente a “fattori temporanei”, la previsione mediana del FOMC è che l’inflazione PCE scenderà dal 3,4% nel 2021 al 2,1% nel 2022. Ciò è in linea con la loro convinzione che la crescita del PIL reale scenderà dal 7,0% al 3,3%, mentre il tasso di disoccupazione si stabilizzerà al 4,5%.alcunialcuni

Prossimo incontro FOMC

I prossimi due incontri del Federal Open Market Committee sono previsti per il 27-28 luglio 2021 e il 21-22 settembre 2021. I partecipanti presenteranno le nuove previsioni economiche nel secondo incontro, ma non nel primo.alcunialcuni

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *