La Fed mantiene la sua politica monetaria espansiva, il mercato azionario si muove al rialzo e il Dow si avvicina ai 35.000 punti

[ad_1]

Dopo che la Fed ha dichiarato che manterrà i tassi di interesse stabili vicino allo zero e manterrà tutti i suoi strumenti per sostenere la ripresa economica durante la pandemia, mercoledì il mercato azionario statunitense è salito.

Dow Jones Industrial Average
giù,
-0,13%

Dopo che la volatilità si è ripresa, è scesa di 88 punti o dello 0,3% a 34.962 punti.

esistere martedì, Il Dow è sceso di 85,79 punti, o 0,2%, a 35.058,52. L’indice Standard & Poor’s 500 è sceso di 20,84 punti, o 0,5%, a 4.401,46 punti, ponendo fine a una serie di vittorie consecutive di cinque giorni. L’indice Nasdaq, che è dominato dai titoli tecnologici, è sceso di 180,14 punti, o dell’1,2%, a 14.660,58 punti, il più grande calo di un giorno dal 12 maggio.

Cosa sta guidando il mercato?

La Fed ha scelto di non inasprire la politica monetaria dopo una riunione di due giorni, ribadendo che il percorso di ripresa dipenderà dal virus, dopodiché il mercato azionario è stato rilanciato.

Gli investitori vogliono chiarire quando la banca centrale inizierà a ridurre l’entità degli acquisti mensili di obbligazioni, ma la Federal Reserve ha dichiarato di non aver compiuto sufficienti progressi nel raggiungimento dei suoi obiettivi e di non aver ancora iniziato a ridurre l’entità degli acquisti di obbligazioni.

Il presidente Jerome Powell terrà una conferenza stampa alle 14:30 ora orientale.

“Se sentiamo più discussioni oggi sulla gradualità ma non sulla specificità, se sentiamo spesso la parola “temporaneo”, se sentiamo spesso la parola “paziente”, se ascoltiamo la consultazione di delta Bleakley durante la conferenza stampa, ha scritto Peter Boockvar, Group Chief Investment Officer in un rapporto di mercoledì: “La curva dei rendimenti è diventata di nuovo più ripida perché gli obbligazionisti non vogliono sentire questa notizia di fronte all’inflazione. ”

Aspetto: La Fed dice che l’economia è “progredita” verso lo standard di riduzione, ma non basta per ripartire

e: La Fed cammina sul filo del rasoio tra rischi al ribasso e inflazione

I dati compilati da Standard & Poor’s mostrano che gli investitori sono ottimisti sugli utili del secondo trimestre annunciati finora: il tasso di crescita degli utili da aprile a fine giugno è stato vicino all’80%, di cui il settore finanziario è cresciuto del 168%. Intelligenza del mercato globale.

Social Media Group Facebook FB, Processore di pagamento online PayPal PYPL, Chipset Qualcomm Qualcomm Guado F Riferirà dopo la riunione di mercoledì.

Robinhood, una popolare app di trading personale, dovrebbe valutare la sua IPO mercoledì.

leggere: Robinhood ha richiesto una valutazione di 35 miliardi di dollari nella sua IPO: queste sono le 5 rivelazioni più sbalorditive nel documento

In Asia, mercoledì il sell-off dei titoli tecnologici a Hong Kong e in Cina si è indebolito con l’indice Hang Seng
Indice Hang Seng,
+1,54%

A causa delle azioni normative inaspettate del governo cinese, è sceso di almeno il 4% consecutivo e ha chiuso in rialzo dell’1,5%.

Nella sanità pubblica, i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie Consigliato il martedì Poiché la variante delta del coronavirus ha portato ad un aumento dei casi di COVID-19, gli americani, anche quelli che sono completamente vaccinati, indossano nuovamente le maschere in parti del paese in cui il tasso di infezione da COVID-19 è “abbastanza alto o molto alto”. ”.

Eric Merlis, capo del trading sul mercato globale di Citizens Bank, ha dichiarato: “La variante delta è attualmente sconosciuta. Nella maggior parte dei casi, le azioni sembrano averla ignorata, piuttosto che ignorarla”.

“Questo sembra essere qualcosa che dobbiamo imparare a gestire”, ha detto a MarketWatch. “Ma questa è una prospettiva positiva, che apre alla possibilità che i rischi al ribasso superino i rischi al rialzo”.

Google ha detto venerdì che lo avrebbe fatto Rimandare lo sforzo per tornare in ufficio In vista della variante delta, per la maggior parte dei lavoratori, fino a metà ottobre, delinea anche una nuova politica secondo cui tutti i lavoratori dovranno alla fine essere vaccinati nei loro campus statunitensi e a livello globale.

In termini di dati, Il deficit commerciale delle merci negli Stati Uniti aumenta A giugno, è aumentato del 3,5% a un record di 91,2 miliardi di dollari.Le scorte all’ingrosso statunitensi sono aumentate dello 0,8%, mentre le scorte al dettaglio sono aumentate dello 0,3% il mese scorso.

Quali sono le aziende al centro?

Azioni Boeing BA Dopo che i giganti dell’aerospazio e della difesa sono aumentati di quasi il 4,3% mercoledì Swing a un professionista a sorpresat, con un volume commerciale più elevato e costi di ciclo inferiori.

Pfizer. PTFE La società ha affermato che le sue azioni sono aumentate del 3,4% dopo mercoledì Terza dose Il suo vaccino COVID-19 potrebbe fornire un’ulteriore protezione contro la variante delta, che è più contagiosa e si ritiene abbia contribuito alla recente ondata di casi, ricoveri e decessi negli Stati Uniti

McDonald’s. MCD Rapporto Utile netto nel secondo trimestre Un totale di 2,219 miliardi di dollari USA, o 2,95 dollari USA per azione, superiore ai 483,8 milioni di dollari USA dello scorso anno, o 65 centesimi per azione. Il prezzo delle sue azioni è sceso del 2,1%.

Bristol-Myers Squibb. BMY È stato dichiarato mercoledì che dopo una perdita di 85 milioni di dollari o 4 centesimi per azione nello stesso periodo dello scorso anno, ha realizzato un profitto di 1,055 miliardi di dollari, o 47 centesimi per azione, nel secondo trimestre. Il prezzo delle azioni è aumentato dell’1,7%.

Centauro Humph Dopo l’annuncio dell’utile e delle entrate del secondo trimestre hanno superato le aspettative, il prezzo delle azioni è sceso di quasi il 7%, ma ha mantenuto le prospettive di profitto rettificate per l’intero anno e ha affermato che prevede di ricevere 1 miliardo di dollari di guadagni dalla proprietà di Kindred a casa questo trimestre.

Azienda di arazzi. TPR È stato dichiarato mercoledì che aumenterebbe i salari di tutti i dipendenti americani ad almeno $ 15 l’ora, a partire dal 5 settembre. Il prezzo delle sue azioni è sceso del 2%.

Mela.
Mela
-1,16%

Il produttore di iPhone ha affermato che il prezzo delle azioni è sceso di quasi l’1,2% Utile quasi raddoppiato, Ma dovrebbe anche rallentare la crescita.

Microsoft Corporation
Microsoft,
-0,12%

Le azioni del colosso del software sono scese dello 0,1% Il fatturato annuo supera i 60 miliardi di dollari USA Questa è la prima volta alla fine di un anno record.

Compagnia dell’alfabetodi
Google,
+3,16%

Le azioni della società madre di Google sono aumentate del 3,7% Ha riportato forti vendite pubblicitarie Questo fa sì che i ricavi e gli utili superino di gran lunga le aspettative degli analisti.

Starbucks Condividere
SBUX,
-2,83%

Il gruppo caffè è sceso di oltre il 2,6% Trasforma una perdita in un profitto, Ma ha anche riportato un aumento dei costi operativi nelle Americhe.

Walmart Classificazione dei rifiuti Mercoledì scorso, ha affermato di aver stretto una partnership con Adobe Inc. ADBE Presenta la sua tecnologia ad altre aziende.

Azioni di società canadesi di cannabis Azienda Tilray Toray Dopo un’inversione di tendenza nel quarto trimestre, mercoledì i prezzi di negoziazione sono aumentati del 25%.

Come si comportano gli altri asset?

Rendimento dei titoli del Tesoro a 10 anni
TMUBMUSD10Y,
1,265%

In aumento di 2 punti base all’1,26%. I rendimenti e i prezzi del debito si muovono in direzioni opposte.

Indice del dollaro ICE
DXY,
-0,05%
,
La valuta, che misura un paniere di sei valute principali, è salita dello 0,3%.

I futures sul petrolio salgono, benchmark USA U CL00 Martedì è aumentato dell’1,1%, mentre i futures sull’oro GC00 Il prezzo delle azioni è sceso dello 0,2%.

Nei mercati azionari europei, l’indice europeo Stoxx 600 SXXP Chiuso in rialzo dello 0,7%, Londra FTSE 100 UKX È stato aggiunto lo 0,3%.

Altrove in Asia, lo Shanghai Composite Index Shanghai CommScope Ha chiuso in ribasso dello 0,6%, mentre il giapponese Nikkei 225
Una generazione,
-1,39%

È sceso dell’1,4%.

Segnalazione di Barbara Kollmeyer

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *