La Fed Powell ritiene che l’economia “continui a migliorare” e l’inflazione aumenti in modo significativo Reuters

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell testimonia all’audizione del Comitato bancario del Senato a Capitol Hill a Washington, Stati Uniti, il 1 dicembre 2020.Susan Walsh/Pool via Reuters/File Photo

WASHINGTON (Reuters) – Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha dichiarato in una testimonianza preparata che a causa dell’impatto della pandemia di coronavirus e della continua crescita del mercato del lavoro, l’economia degli Stati Uniti continua a mostrare “continuo miglioramento”, ma l’inflazione “negli ultimi mesi” Aumento significativo”. Martedì udienza al Congresso.

Nel suo discorso preparato sull’attuale politica monetaria, Powell non ha elaborato, né ha elaborato il piano secondo cui la Banca centrale degli Stati Uniti potrebbe dover ritirare parte del suo sostegno all’economia a causa dell’accelerazione degli aumenti dei prezzi.

Powell ha detto in un discorso rilasciato dalla Federal Reserve nel tardo pomeriggio di lunedì che crede che l’attuale aumento dell’inflazione possa effettivamente ridursi.

Ha anche ribadito la sua preoccupazione per il fatto che la ripresa è ancora irregolare e che la disoccupazione colpisce ancora più duramente i lavoratori a basso salario, i neri e gli ispanici.

Powell ha dichiarato: “Noi Fed faremo tutto il possibile per sostenere l’economia, purché il tempo necessario per la ripresa sia completato”.

Powell dovrebbe testimoniare davanti al sottocomitato per la crisi del coronavirus della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti martedì. Il suo presidente, James Clayburn, un democratico della Carolina del Sud, ha accusato Powell l’anno scorso di non aver adeguato più da vicino il piano di emergenza della Fed per i lavoratori.

Powell ha detto nel suo discorso che crede che mentre la vaccinazione COVID-19 continua e l’economia riapre, le opportunità di lavoro “dovrebbero aumentare nei prossimi mesi”.

Ha detto: “La pandemia continua a rappresentare un rischio”.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *