La piattaforma crittografica Poly Networks ha affermato che i fondi restituiti dagli hacker Reuters

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: un rappresentante della criptovaluta Monero può essere visto in questa illustrazione scattata il 6 agosto 2021. REUTERS/Dado Ruvic/Illustrationo/File Photo

HONG KONG (Reuters) – La piattaforma di criptovaluta Poly Network ha dichiarato lunedì che quasi tutti i $ 610 milioni rubati nella più grande rapina di criptovaluta questo mese sono stati restituiti alle persone sconosciute dietro l’attacco.

Su Twitter, Poly Network ha dichiarato di aver ripreso il controllo di tutte le attività ad eccezione del legame di valuta stabile da 33 milioni di dollari congelato dalla società di gestione. La rete ha affermato che sta negoziando con Tether per sbloccare questi fondi.

Gli hacker hanno precedentemente affermato di aver lanciato i loro attacchi per divertimento per esporre le scappatoie nei contratti digitali della piattaforma e hanno pianificato di restituire i token. Alcuni analisti blockchain ipotizzano che trovino troppo difficile riciclare così tante criptovalute rubate.

Poly Network è un nome poco conosciuto nel campo della crittografia, è una piattaforma di finanza decentralizzata (DeFi) che facilita le transazioni peer-to-peer, con l’obiettivo di consentire agli utenti di trasferire o scambiare token tra diverse blockchain.

Poly Network ha annunciato l’hacking il 10 agosto, ma ha dichiarato che gli autori avevano iniziato a restituire le monete digitali il giorno successivo. La rete ha anche fornito agli hacker una “ricompensa di vulnerabilità” di $ 500.000.

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *