La SEC considera il divieto di pagamento del flusso degli ordini

[ad_1]

questo Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti (SEC) sta valutando un divieto totale Pagamento del flusso dell’ordine (PFOF). Il presidente della SEC Gary Gensler ha affermato in una recente intervista con Barron’s che il motivo è che questo approccio crea un “conflitto di interessi intrinseco”.

Il pagamento del flusso degli ordini (PFOF) è diventato un tema caldo nel 2021, principalmente legato a Società del mercato di Robin Hood (cappuccio), è stato un enorme successo e ha scatenato l’attesissimo Offerta pubblica iniziale (IPO). Non addebitando commissioni di trading, Robinhood è stata in grado di attrarre sempre più clienti di intermediazione.Al contrario, Robinhood guadagna principalmente attraverso PFOF, che fondamentalmente deriva da Creatore di mercato Eseguire transazioni per i propri clienti.

Punti chiave

  • Il presidente della SEC Gensler ha dichiarato che la possibilità di vietare il PFOF è stata “sul tavolo”.
  • Temeva che ciò avrebbe ridotto la trasparenza del mercato.
  • Il divieto entra in vigore nel Regno Unito, in Canada e in Australia.
  • PFOF è la principale fonte di reddito per Robinhood e altri broker.

Le preoccupazioni di Gensler

“Ottengono i dati, ottengono la prima occhiata e possono abbinare acquirenti e venditori nel flusso degli ordini”, ha detto Gensler dei market maker che pagano per il flusso degli ordini. “Questo potrebbe non essere il mercato più efficiente negli anni 2020”, ha aggiunto.

Gensler non ha dichiarato se la SEC ha trovato esempi di PFOF che danneggiano gli investitori. Tuttavia, ha menzionato in passato che il Regno Unito, il Canada e l’Australia sono tra i paesi che vietano il PFOF.

“Sul tavolo c’è anche il modo in cui spostiamo una parte maggiore di questo mercato verso la trasparenza”, ha commentato Gensler. Ha continuato: “La trasparenza fa bene alla concorrenza e all’efficienza del mercato. La trasparenza fa bene agli investitori”.

In particolare, Gensler è preoccupato che circa la metà delle transazioni sia ora completata al di fuori dello scambio, e anche alcune transazioni sullo scambio siano opache e il suo sistema di sconti assomigli a PFOF. Ritiene che questo calo della trasparenza sia contrario all’obiettivo di mantenere un “mercato equo, ordinato ed efficiente”.

Revisione del Congresso di Robinhood e PFOF

Il Comitato per i servizi finanziari della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha tenuto un’audizione virtuale il 18 febbraio 2021. Il PFOF praticato da Robinhood è stato l’argomento principale della discussione.In generale, i membri democratici del comitato si sono chiesti se questa pratica porti all’inferiorità Prezzo di esercizio Per i singoli clienti di brokeraggio, hanno anche espresso la preoccupazione che il modello senza commissioni di Robinhood incoraggi il trading eccessivo, che potrebbe essere dannoso per i suoi clienti a lungo termine.

Il CEO di Robinhood Vlad Tenev e Citadel LLC Kenneth Griffin hanno confutato queste accuse nella loro testimonianza. Citadel è la principale azienda di mercato utilizzata da Robinhood e Griffin afferma che la sua azienda fornisce a questi clienti prezzi di esecuzione migliori rispetto agli scambi. Tenev ha affermato che “Citadel fornisce un’eccellente qualità di esecuzione.” Se altri market maker forniscono una migliore esecuzione, Robinhood trasferirà automaticamente le transazioni da Citadel. Inoltre, ha anche fornito statistiche che mostrano che la maggior parte dei clienti di Robinhood sono investitori a lungo termine, non trader attivi.

Tuttavia, la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti ha raggiunto un accordo tra PFOF e Robinhood nel 2020.L’agenzia ha accusato Robinhood di divulgazione inadeguata ai clienti e ha addebitato una quota maggiore del market maker propagazione Nelle transazioni PFOF dal 2015 al 2018, ha ottenuto risultati migliori rispetto ad altre società di brokeraggio.

Warren Buffett e Charlie Munger si pesano

A Berkshire Hathaway (BRK.A, BRK.B) 1 maggio 2021 Assemblea annuale, CEO Warren Buffett E vicepresidente esecutivo Charlie Munger Quando hanno risposto alle domande, tutti hanno espresso commenti negativi su app di trading come Robinhood. Buffett ritiene che stiano esacerbando il problema del gioco d’azzardo nel mercato ed esprime dubbi sul loro modello di reddito. Munger ha condannato queste app come “peccato…molto sbagliate…non vogliamo vendere cose dannose per le persone… [by running lotteries] Gli stati sono cattivi come Robin Hood… Hanno messo da parte la mafia. “

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *