La società dovrebbe emettere debito o capitale?

[ad_1]

Le aziende di solito hanno bisogno di fondi esterni per mantenere le operazioni e investire nella crescita futura. Ci sono due tipi di fondi che possono essere raccolti: Debito e capitale.

Debito capitale

Finanziamento del debito È un capitale che viene poi rimborsato prendendo a prestito fondi. Tipi comuni di debito sono prestiti e crediti.Il vantaggio del finanziamento del debito è che consente alle aziende di Influenza Converti una piccola quantità di denaro in una quantità maggiore, in modo da ottenere una crescita più rapida rispetto ad altri metodi.

Inoltre, i pagamenti del debito sono generalmente esentasse. Lo svantaggio del finanziamento del debito è che il creditore deve pagare Interesse, Il che significa che l’importo totale del rimborso supera l’importo iniziale. Inoltre, indipendentemente dal reddito d’impresa, i debiti devono essere pagati. Per le imprese più piccole o più recenti, questo può essere particolarmente pericoloso.

Equità

Finanziamento azionario Si riferisce ai fondi generati dalla vendita di azioni. Il vantaggio principale del finanziamento azionario è che non è necessario rimborsare i fondi. Tuttavia, il finanziamento azionario non è quello che sembra essere una soluzione “senza vincoli”.

Quando gli azionisti acquistano azioni, possederanno un piccolo numero di azioni della società.Quindi, la società è soggetta agli azionisti e deve generare profitti stabili per mantenere uno stock sano Valutazione E pagare dividendi.Poiché il finanziamento azionario pone maggiori rischi agli investitori rispetto al finanziamento a debito per i finanziatori, il costo del capitale è solitamente superiore a Costo del debito.

Come scegliere tra debito e capitale?

L’importo necessario per ottenere capitale da diverse fonti, chiamato Costo del capitale, Per determinare il meglio dell’azienda Struttura del capitaleIl costo del capitale è espresso in percentuale o importo in dollari, a seconda del contesto.

Il costo del capitale di debito è rappresentato dal tasso di interesse richiesto dal prestatore. Il costo del capitale per un prestito di $ 100.000 con un tasso di interesse del 6% è del 6% e il costo totale del capitale è di $ 6.000.Tuttavia, poiché i pagamenti del debito sono esentasse, molti calcoli del costo del debito tengono conto L’imposta sulle società velocità.

Supponendo che l’aliquota fiscale sia del 30%, il costo del capitale al netto delle imposte del suddetto prestito è del 4,2%.

Calcolo del costo del capitale

Il costo del finanziamento azionario richiede un calcolo abbastanza semplice che coinvolga il modello di capital asset pricing o CAPM:

alcuni

CAPM

=

Tasso senza rischi

(

Società beta

X

premio per il rischio)

text{CAPM}=frac{text{tasso privo di rischio}}{(text{Beta dell’azienda} times text{premio di rischio)}} CAPM=(Società beta X premio per il rischio)Tasso senza rischialcuni

Considerando i rendimenti generati dal mercato più ampio, e la relativa performance dei singoli titoli (rappresentati da Beta), il calcolo del costo del capitale riflette la percentuale di ogni dollaro investito dagli azionisti per aspettarsi rendimenti.

Trovare la combinazione di finanziamento di debito e capitale con il miglior finanziamento al minor costo è il principio base di qualsiasi strategia aziendale prudente.Per confrontare la differenza Struttura del capitale, I contabili aziendali usano un nome chiamato Costo medio ponderato del capitale, O WACC.

Il WACC moltiplica il costo del debito (dopo aver considerato l’aliquota fiscale della società) e la percentuale di patrimonio netto di ciascun piano di finanziamento proposto per un peso pari alla percentuale di capitale totale rappresentata da ciascun tipo di capitale.

Ciò consente alle aziende di determinare quali livelli di finanziamento del debito e del capitale sono più convenienti.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *