La sterlina inglese ha colmato con successo un paese diviso dalla guerra culturale

[ad_1]

Posteriore L’Inghilterra batte la Germania Questa settimana agli Europei di calcio 2020, sole La prima pagina del giornale gridava: “55 anni di danni non ci hanno mai impedito di Raheeming”.

Il titolo imbarazzante cita il testo dell’inno nazionale del calcio Tre leoni Riassumendo un risultato importante: la squadra inglese ha sconfitto il vecchio avversario nella fase a eliminazione diretta del campionato per la prima volta dal 1966. La vittoria è stata in gran parte ispirata dallo sparatutto di apertura Rahim Sterling.

“Sappiamo che dobbiamo fare bene contro un’ottima squadra tedesca, e penso che l’abbiamo fatto oggi”, ha detto alla BBC l’attaccante 26enne del Manchester City. “È sempre speciale segnare gol per il proprio paese. È sicuramente un momento speciale per me”.

Tuttavia, le cheerleader dei Suns hanno anche segnato come il successo della squadra inglese abbia riunito persone che erano divise in una guerra culturale che ha travolto l’intero gioco e l’intero paese.

Poco dopo l’umiliante sconfitta dell’Inghilterra contro l’Islanda alla Coppa dei Campioni 2016, i tabloid britannici hanno fatto notizia, descrivendo Sterling come un “osceno Raheem”.La sua ovvia offesa era “mettersi in mostra [a] “Casa d’oro”, ha comprato per sua madre.

Cattivi: Sun ha attaccato Raheem Sterling nel 2016 © News UK

Heroes: The Sun celebra il contributo di Sterling a Euro 2020 © News UK

Da allora, questo giocatore è diventato la chiave della costante ascesa dell’Inghilterra. Nelle ultime 20 partite della nazionale, Sterling ha segnato 15 gol, di cui tre finora in questa partita, che hanno permesso alla squadra di giocare sabato a Roma contro l’Ucraina, raggiungendo i quarti di finale.

“Conosco Raheem da molto tempo”, ha detto il portiere dell’Inghilterra Jordan Pickford, che ha giocato al fianco di Sterling per la prima volta da adolescente. “La sua carriera è molto buona. Era lo stesso ragazzo quando aveva 16 anni. È fantastico averlo al suo fianco. È vocale. È il leader in campo”.

Anche Sterling ha fatto grande influenza Chiudilo. Nel 2018 ha iniziato a parlare di come la descrizione dei calciatori multimilionari basata sul colore della pelle possa fare un’enorme differenza. Ha descritto su Instagram come i compagni di squadra bianchi abbiano ricevuto segnalazioni relativamente entusiaste per la loro generosità nei confronti delle loro famiglie.

“Per tutti i giornali che non capiscono perché le persone sono razziste in questo giorno ed età, voglio solo dire, riconsiderare la propaganda equa e[d] Dai a tutti i giocatori pari opportunità”, ha scritto In un post È amato da quasi 640.000 persone.

La notizia ha scatenato un ampio dibattito sulla rappresentazione dei media del successo nero. Da allora, i rapporti sulla sterlina britannica sono diventati particolarmente decisamente più positivi. Questa è una narrazione mirata che dimostra come il potere del giocatore può cambiare la popolarità. Il suo lavoro per promuovere l’uguaglianza razziale nello sport ha ricevuto il premio MBE in occasione del Queen’s Birthday Honor il mese scorso.

Tuttavia, anche le opinioni di Sterling sulle questioni sociali su cui sempre più l’Inghilterra è d’accordo si sono rivelate divise. È uno dei giocatori di colore che ha segnalato un aumento significativo della discriminazione razziale sui social media e persino nei giochi.

Quando i giocatori dell’Inghilterra si sono inginocchiati per protestare contro il razzismo, alcuni fan li hanno fischiati © Justin Tallis/EPA/Shutterstock

Per evidenziare questo problema, l’Inghilterra ha scelto di “inginocchiarsi” prima della partita, che la squadra ha definito “un meccanismo di protesta pacifica contro la discriminazione, l’ingiustizia e la disuguaglianza”.

Alcuni fan hanno fischiato questo comportamento. I politici di destra hanno attaccato i giocatori che hanno avviato le proteste, collegandoli al movimento “Black People’s Fate”. Il Segretario degli Interni Priti Patel l’ha derisa definendola “politica della postura”.

“Ognuno ha il diritto di esprimere le proprie opinioni”, ha detto il giocatore inglese nero Tyrone Mings. “Il Segretario degli Interni è uno dei tanti che si oppongono al nostro inginocchiarsi o si rifiutano di difenderlo… Noi [have tried] Educare e informare i pochi che si rifiutano di ammettere perché ci inginocchiamo e vogliamo fischiare. “

Con il progredire del gioco, quei ridicoli sono stati sempre più soffocati dagli applausi, riflettendo che sempre più persone sembravano voler supportare la squadra.

Newsletter settimanale

tabellone segnapunti Questa è la nuova newsletter settimanale imperdibile sull’attività sportiva del Financial Times, dove troverai la migliore analisi delle questioni finanziarie di club, franchising, proprietari, investitori e gruppi di media che interessano l’industria globale. Registrati qui.

La vittoria sulla Germania ha anche rafforzato i sentimenti nazionali colpiti dall’epidemia. La partita ha raggiunto un picco di 20,6 milioni di telespettatori nazionali nella fase finale, quando Sterling e il capitano Harry Kane hanno vinto 2-0 con gol nel finale.

Come ha scritto su Twitter l’ex attaccante dell’Inghilterra diventato presentatore televisivo Gary Lineker, questo numero quasi certamente sottovaluta il numero di persone che hanno effettivamente visto la partita. “3,6 milioni su iPlayer [the online service] E il sito web della BBC, e Lordy sa quante persone ci sono nel bar”, ha scritto.

Queste cifre completano i programmi TV più quotati nella storia britannica e questa lista riflette in gran parte l’ossessione collettiva del paese; grandi eventi sportivi, matrimoni e funerali reali e importanti episodi di soap opera. orientale con Via dell’incoronazione.

Il Ct dell’Inghilterra Gareth Southgate ha dichiarato: “Sapendo che così tante persone possono godersi il divertimento, so che porteremo loro oggi dopo un anno così difficile. Questo è molto speciale”.

L’Inghilterra ora ha le migliori speranze di vincere grandi eventi da decenni. Un pareggio favorevole significa che non possono affrontare un avversario di rango superiore prima della finale. Anche l’ultima partita si giocherà allo stadio di Wembley, e questo potrebbe essere un pubblico di casa in festa unito dietro la squadra.

Se l’Inghilterra riuscirà a spingersi così lontano, limiterà anche il significativo rialzo della sterlina. Sterling è cresciuto in povertà in un maniero del parlamento all’ombra di Wembley – il suo braccio era tatuato con il tatuaggio di un ragazzo che guardava l’arco dello stadio – Sterling ha guadagnato ricchezza, fama e una voce pubblica influente. Il talento gli ha fatto guadagnare maggiore gloria.

“Dico sempre che se gioco una partita importante a Wembley, segnerò”, ha detto Sterling all’inizio della partita. “Questo è il mio giardino sul retro.”



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *