La storia della Festa del Lavoro

[ad_1]

Primo giorno di lavoro

Quando il Labor Day fu dichiarato festa nazionale nel 1894, lasciare il lavoro il primo lunedì di settembre era di grande importanza per i lavoratori americani. Le condizioni di lavoro nelle fabbriche, nelle ferrovie, negli stabilimenti e nelle miniere del paese sono severe. I dipendenti, compresi molti bambini, sono spesso tenuti a lavorare 6 giorni alla settimana, 12 ore al giorno in spazi affollati e scarsamente ventilati. La supervisione è severa e le persone che parlano o cantano mentre lavorano vengono punite.

Nei decenni successivi alla guerra civile, scioperi e manifestazioni dei lavoratori richiedevano giornate lavorative più brevi e condizioni migliori. Il 5 settembre 1882, i leader sindacali di New York organizzarono quella che si ritiene essere la prima parata del Labor Day.Decine di migliaia unione I membri – muratori, gioiellieri, tipografi, produttori di abbigliamento e mantelli e molti altri uomini d’affari – hanno preso un congedo non retribuito e hanno marciato con la gente del posto. La giornata è culminata in picnic, discorsi, fuochi d’artificio e balli.

Quando il Labor Day è diventato una festa federale, è diventata una festa legale in 24 stati. La parata del Labor Day e altre celebrazioni dimostrano la forza e lo spirito di squadra delle organizzazioni commerciali e sindacali. Celebrano il contributo dei lavoratori Per la forza, la prosperità e il benessere del Paese.

Punti chiave

  • La Festa del lavoro fu dichiarata festa nazionale nel 1894 e si tenne il primo lunedì di settembre.
  • Il Labor Day è nato da violenti scontri tra lavoratori e polizia durante le rivolte di Haymarket nel 1886, quando migliaia di lavoratori di Chicago sono scesi in strada per chiedere una giornata lavorativa di otto ore.
  • Oggi il fine settimana del Labor Day segna la fine non ufficiale dell’estate, ma le parate e le celebrazioni della Festa del lavoro orientate ai lavoratori fanno ancora parte della festa federale. Negli ultimi anni, a causa della pandemia, la sfilata è stata annullata.

Festa del Lavoro e Primo Maggio

Che sia la festa dei lavoratori o Festa dei lavoratoriQueste due vacanze dei lavoratori hanno avuto origine da violenti conflitti tra lavoratori e polizia nel Midwest degli Stati Uniti. La cosiddetta “rivolta del mercato di fieno” o “incidente del mercato di fieno” iniziò il 1 maggio 1886. Migliaia di lavoratori sono scesi per le strade di Chicago e hanno chiesto di lavorare otto ore al giorno. La manifestazione è durata diversi giorni. Il 4 maggio una bomba è esplosa uccidendo 7 poliziotti e 8 civili. Il responsabile non è mai stato identificato.

Qualche anno dopo, questo evento ha ispirato un raduno internazionale socialista A Parigi, il 1° maggio, la Festa dei lavoratori è stata dichiarata una festa per il rispetto dei diritti dei lavoratori. ora si chiama “Giornata Internazionale del Lavoro,” Molti paesi nel mondo stanno celebrando questa festa.

Otto anni dopo, nel maggio 1894, Protesta per lo sciopero dei lavoratori La Pullman Palace Car Company lavora 16 ore al giorno per salari molto bassi e produce vagoni ferroviari in una fabbrica vicino a Chicago. I membri della potente American Railroad Union (ARU) si unirono e si rifiutarono di spostare i vagoni Pullman. Il traffico ferroviario in tutto il Paese è paralizzato. Pochi giorni dopo che l’ARU si è unita allo sciopero Pullman, il presidente Grover Cleveland ha firmato un disegno di legge che rendeva il Labor Day una festa nazionale. Cleveland ordinò anche alle truppe federali di recarsi a Chicago per porre fine al boicottaggio. Scioperanti arrabbiati hanno iniziato a ribellarsi e la Guardia Nazionale ha sparato contro la folla, uccidendo dozzine di persone.

Una storia di progressi lenti e graduali

La festa del lavoro è considerata un gesto di riconciliazione con il lavoro ed è diventata un’alternativa meno radicale alla Giornata internazionale del lavoro. Negli anni successivi, i capi dell’azienda iniziarono ad accettare le richieste dei lavoratori per un trattamento migliore. Nel 1914, lo stipendio di Henry Ford è più che raddoppiato a $ 5. Quando i suoi profitti sono raddoppiati in due anni, i concorrenti si sono resi conto che avrebbe potuto fare la differenza. Nel 1926 ridusse l’orario di lavoro degli operai da nove a otto.

Durante questo periodo Nuovo prezzo, 1938 Legge sugli standard di lavoro equo Limitare il lavoro minorile, stabilire un salario minimo e stabilire che l’orario di lavoro settimanale dovrebbe essere ridotto e gli straordinari pagati per turni più lunghi. Negli anni ’40, l’orario di lavoro settimanale medio era sceso a cinque giorni e otto ore.

L’influenza dei radicali

Il movimento operaio americano che ha plasmato lo sviluppo del XX secolo era profondamente diviso politicamente.Molti primi organizzatori e agitatori del lavoro Anarchico, comunista, insieme a socialista, che ha visto il potenziale delle azioni dei lavoratori collettivi per creare una società più giusta.

Eugene V. Debs, che ha contribuito a fondare l’American Railroad Union e la World Industrial Workers Association (IWW), si è candidato alla presidenza cinque volte con i voti del Partito Socialista. Famosi attivisti sindacali includono l’anarchica Lucy Parsons, il socialista Big Bill Haywood e la comunista Elizabeth Gurley Flynn.

Gli attivisti sociali più recenti includono il leader dei diritti civili Bayard Rustin, l’avvocato per i diritti dei lavoratori e ministro del lavoro Francis Perkins e la sostenitrice dei lavoratori agricoli Dolores Huerta.

Persecuzione autorizzata dal governo

Dopo scioperi e manifestazioni su larga scala, i leader vengono spesso arrestati per motivi politici. Ad esempio, dopo l’incidente di Haymarket, la polizia a Chicago e altrove ha radunato dozzine di militanti e sindacalisti nati all’estero. Otto uomini etichettati come anarchici sono stati giudicati colpevoli nel processo e non sono state fornite prove per collegare l’imputato all’attentato. Sette di loro sono stati condannati a morte e quattro sono stati impiccati. Sono una delle tante persone che sono state ingiustamente processate e giustiziate, con l’obiettivo di sopprimere il crescente movimento operaio e sbarazzarsi dei leader radicali.

A partire dagli anni ’20, l’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche condusse manifestazioni su larga scala sulla vita sotto il socialismo e il comunismo. Il Partito Comunista controlla la Cina e la Repubblica Popolare Cinese è stata fondata nel 1949.

Dopo la seconda guerra mondiale, l’Occidente e i paesi comunisti caddero nella Guerra Fredda e la persecuzione anticomunista era comune negli Stati Uniti. Taft-Hartley Act Richiedere ai funzionari sindacali di giurare di non avere nulla a che fare con il Partito Comunista e incoraggiare alcuni sindacati a espellere i radicali. Nel 1965, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha stabilito che questa disposizione del disegno di legge era incostituzionale.

Festa dei lavoratori oggi

Il weekend del Labor Day è ora il momento dei barbecue, delle fughe del fine settimana e delle svendite estive. Allo stesso tempo, le parate e le celebrazioni per la Festa del lavoro orientate ai lavoratori abbondano ancora in dozzine di città negli Stati Uniti nel 2019. I sindacati di oggi sono più diversi che mai.

A causa del COVID-19, la parata del 2020 è stata annullata. Nel 2021, l’aumento del numero di persone contagiate dalla variante delta del coronavirus ha portato anche alla cancellazione della parata del Labor Day. Ad esempio, a Detroit, Metro-Detroit AFL-CIO e altri importanti sindacati hanno deciso di annullare la parata annuale del Labor Day della città a causa delle preoccupazioni per il virus.

I leader laburisti che si concentrano su questioni di sussistenza piuttosto che su ampi cambiamenti sociali continuano a dominare l’AFL-CIO e altri sindacati. Anche i sindacati cercano di aiutare i loro membri Sostenendo candidati politici, sostenendo comitati di azione politica e prendendo posizioni su diritti civili e questioni di sicurezza dei lavoratori.

Che cos’è la festa del lavoro?

Il Labor Day è una festa federale negli Stati Uniti per celebrare e riconoscere i risultati dei lavoratori americani. È stato osservato il primo lunedì di settembre. L’origine della Festa del Lavoro può essere fatta risalire ai decenni dopo la Guerra Civile, quando i lavoratori partecipavano a scioperi e manifestazioni, chiedendo giornate lavorative più brevi e migliori condizioni di lavoro.

Quando il Labor Day diventa una festa federale?

Il Labor Day è stato dichiarato festa nazionale nel 1894. Quando divenne una festa federale, il Labor Day era diventato una festa legale in 24 stati.

Come si celebra oggi la Festa del Lavoro?

Sebbene si tengano ancora parate e altre celebrazioni per commemorare i lavoratori, il lungo weekend del Labor Day di oggi segna la fine non ufficiale dell’estate per molte persone. Negli ultimi anni, a causa dell’impatto dell’epidemia, manifestazioni e altre attività sono state annullate.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *